L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Miley Cyrus ritira il premio VEVO e parla della sua nudità in “Wrecking Ball”

Di

Miley Cyrus con il suo video “Wrecking Ball” ha raggiunto oltre 100 milioni di visualizzazioni e nel ritirare il premio VEVO che spetta agli artisti che superano questo record Miley parla ancora una volta della sua nudità: “Mi sento più in imbarazzo a mostrare le mie emozioni che a mostrarmi nuda”.

wrecking-ball-vevo-miley-cyrus

Oltre 100 milioni di visualizzazioni per “Wrecking Ball” di Miley Cyrus che ritira la certificazione VEVO che spetta agli artisti che battono il record. Nel ritirare il premio Miley rilascia una breve intervista:

Miley nell’intervista spiega che il video è stato un work-in-progress che ha preso vita nel corso della sua realizzazione, nessuno di loro sapeva davvero come si sarebbe sviluppato. La stessa scena di Miley che lecca il martello è stata improvvisata durante le riprese. Miley stava distrattamente giocando con gli strumenti di scena quando il regista le ha detto di continuare a leccare quel martello, che era perfetto. L’idea è che Miley possa provare amore per ogni cosa sul set, anche per gli oggetti stessi che simbolicamente sta usando per distruggere la sua relazione affettiva.

Miley con questo video, come lei stessa spiega, si mostra come persona con le sue debolezze e nono solo come quella che ama andare alle feste e divertirsi per tutta la notte.

“Mi sento più in imbarazzo a mostrare le mie emozioni che a mostrarmi nuda” spiega Miley commentando le scene di nudità in cui è ritratta in “Wrecking Ball”.

Siete contenti per i bei risultati che Miley Cyrus sta ottenendo dal suo lavoro?

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.