L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Michael Fassbender parla del film di Assassin’s Creed

Di Filippo Magnifico

AssassinsCreed

Impegnato con il tour promozionale di 12 Years A Slave, Michael Fassbender ha rilasciato alcune dichiarazioni su un altro progetto atteso da molti fan: la trasposizione cinematografica di Assassin’s Creed, il famoso videogioco realizzato da Ubisoft, attualmente in fase di pre-produzione.

Come sappiamo, sarà lui il principale interprete del film e parteciperà alla produzione attraverso la DMC Film, la casa di produzione da lui creata con il suo socio in affari Conor McCaughan. Ma a che punto è il progetto?

“Sta decisamente prendendo forma. Proprio in questo momento stiamo sviluppando la sceneggiatura. Avevo sentito parlare del videogame, ma non ci avevo mai giocato. Non ho un video game player, anche se non è così che si chiama [Ride]. Mi sono incontrato con i ragazzi della Ubisoft e loro mi hanno raccontato la storia. Ho pensato che fosse molto interessante l’idea di rivivere i ricordi.”

Attraverso le sue dichiarazioni Fassbender ha lasciato intendere che interpreterà sia il protagonista Desmond Miles che il suo antenato Altair, presente nel primo videogioco. Se la cosa dovesse rivelarsi vera, ipotizzando il successo commerciale del film, l’attore potrebbe inoltre interpretare Ezio e Connor in dei potenziali sequel. La cosa rappresenterebbe una grande sfida, sia dal punto di vista interpretativo che produttivo, ma non sarebbe impossibile. Ovviamente vi terremo aggiornati su ogni sviluppo.

Per quanto riguarda la sceneggiatura, è stata affidata al co-sceneggiatore di Wolverine: L’Immortale Scott Frank, che dovrà rivedere uno script di Michael Lesslie (sceneggiatore che finora si era occupato solo di opere teatrali). La data d’uscita è prevista per il 19 giugno 2015.

La storia di Assassin’s Creed parla di Desmond Miles, che scopre di essere stato rapito dopo una sessione dell’Animus (un macchinario in grado di visionare le memorie dell’antenato di chi lo usa) e si risveglia all’interno dei laboratori delle Industrie Abstergo. È stato scelto a causa del suo antenato, Altaïr, un membro della setta degli Assassini vissuto durante la Terza Crociata in Terra Santa, e dovrà tornare indietro nel tempo durante varie epoche (come appunto quella delle Crociate) per completare le più pericolose missioni.

Fonte: VideoGameFilms.com

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Riapertura cinema: ecco le linee guida delle regioni 15 Aprile 2021 - 17:30

La Conferenza delle Regioni ha approvato un documento che sarà proposto a Governo e Comitato tecnico-scientifico

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

Scream – I registi hanno girato diverse versioni per evitare spoiler 15 Aprile 2021 - 17:00

Non solo esistono diverse sceneggiature del nuovo Scream, ma i registi hanno effettivamente girato anche molteplici versioni del film per evitare che trapelassero spoiler.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.