L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il sequel Shadowhunters – Città di cenere si farà, riprese al via nel 2014

Di Valentina Torlaschi

Shadowhunters - Città di cenere sequel

Shadowhunters: Città d’Ossa, l’adattamento cinematografico del primo romanzo della serie di The Mortal Instruments scritta da Cassandra Clare, è uscito in America il 23 agosto 2013 e in Italia poco dopo, il 28 agosto. Le aspettative d’incasso erano alte, anche perché la saga letteraria vantava un copioso stuolo di fan; eppure, i risultati al botteghino sono stati davvero deludenti. Negli States, il primo weekend si è arrivati a neanche 9 milioni di dollari e ora il boxoffice domestico si è assestato a un misero 31 milioni (80 milioni su scala mondiale) a fronte di un budget di 60 milioni, spese di marketing escluse.

I numeri parlano chiaro: Shadowhunters: Città d’Ossa è andato assai al di sotto delle previsioni e le voci che la saga fosse già morta dopo il primo episodio erano consistenti. Ora, invece, arriva un cambio di prospettiva. Sembra infatti che la  Constantin Film deciso di proseguire e produrre anche il secondo episodio, ossia Shadowhunters: Città di Cenere. Il produttore Martin Moszkowicz ha così motivato a scelta

Stiamo analizzando e cercando di capire cosa sbagliato con il primo film, in particolare a livello di marketing, e e agire di conseguenza. I lettori della saga di Mortal Instruments sono più grandi, più adulti di quello che normalmente si potrebbe immaginare. E questo potrebbe essere stato con gran probabilità uno degli errori di marketing commessi col primo film: ci siamo concentrati su una fascia di pubblico troppo giovane.

La saga di The Mortal Instruments racconta di Clary Fray, una teen-ager che si imbatte per caso nel mondo sotterraneo della tribù degli Shadowhunters, esseri mezzi angeli mezzi umani che hanno il compito di cacciare i demoni dalla città di NewYork e che sono normalmente invisibili agli occhi delle persone comuni. Invisibili a tutto eccetto che per Clary che invece li riesce a vedere… La ragazza stringerà allora un forte legame con uno di loro: Jace (Campbell-Bower) il quale la coinvolgerà in una serie di avventure sovrannaturali e, ovviamente, in una travagliata storia d’amore.

Gli attori principali del primo capitolo erano Lily Collins, Jamie Campbell Bower, Kevin Zegers, Robert Sheehan, Jemima West e Jonathan Rhys Meyers mentre alla regia si trovava Harald Zwart. Prodotto dalla Constantin Films e Screen Gems, il secondo capitolo Shadowhunters: Città di Cenere dovrebbe vedere l’inizio delle riprese nel 2014; lo scorso luglio si era anche parlato di Sigourney Weaver come possibile new-entry, vi terremo aggiornati.

Fonte: Empire

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Serial Chiller: i personaggi migliori e i personaggi peggiori delle serie tv/The Falcon and The Winter Soldier: analisi e teorie 15 Aprile 2021 - 18:00

Nel nuovo episodio di Serial Chiller, il podcast di Screenweek completamente dedicato alle serie tv parleremo dei personaggi migliori e peggiori delle serie tv, mentre nel nuovo appuntamento con L'Angolo MCU, in partnership con Disney Plus, faremo un'analisi su The Falcon and The Winter Soldier.

Zero – Antonio Dikele Distefano intervista Giuseppe Dave Seke in un nuovo video 15 Aprile 2021 - 17:45

Antonio Dikele Distefano, creatore di Zero, dialoga con il protagonista Giuseppe Dave Seke in un nuovo video pubblicato da Netflix.

Riapertura cinema: ecco le linee guida delle regioni 15 Aprile 2021 - 17:30

La Conferenza delle Regioni ha approvato un documento che sarà proposto a Governo e Comitato tecnico-scientifico

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.