L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

I Boom! Studios stillano un accordo con la 20th Century Fox per i live action basati sulle sue proprietà

Di Marlen Vazzoler

Boom!-Studios

Un’interessante accordo è stato concluso tra la 20th Century Fox e la compagnia di fumetti indipendenti Boom! Studios, la casa editrice salita alla ribalta dopo il successo al botteghino dell’adattamento del live action di Cani sciolti, che ha da poco acquistato la Archaia Entertainment (la compagnia che sta adattando con una graphic novel Cyborg 009 di Shotaro Ishinomori, ndr.).

L’accordo siglato potrebbe portare una serie di interessanti cambiamenti nel mondo dei cinecomic, visto che, secondo fonti interne di THR, la Boom! otterrà sui film basati sulle sue proprietà, una percentuale sugli incassi ottenuti nel primo giorno di uscita del film nelle sale, che verrà divisa al 50% tra la casa editrice e i creatori dell’opera. Considerando che ci sono moltissimi autori dei fumetti che stanno vedendo le loro opere adattate per la TV e il cinema, e non stanno prendendo alcuna percentuale per lo sfruttamento dell’opera – come ad esempio Steve Bissette e John Totleben, i co-creatori di Costantine che non riceveranno alcun pagamento per la serie tv di Costantine, attualmente in sviluppo – questo accordo è visto come un enorme passo avanti.

Il capo della Boom!, Ross Richie, uno dei produttori di Cani sciolti ha dichiarato:

“In un’era dove Jack Kirby non viene pagato per The Avengers, stiamo portando i Jack Kirby nel nostro circolo. Possono usare la nostra esperienza nel campo mentre si concentrano nell’essere creativi”.

La Fox e le sue sottodivisioni: Fox 2000 e Fox Searchlight, potranno attingere su una vasta libreria ancora in espansione, al contrario della Marvel e della DC, che raramente creano dei nuovi personaggi, ma solitamente re-inventano quelli che già possiedono. Ritchie assieme a Stephen Christy – il capo dell’Archaia che ha già in lavorazione alla Fox il film Rust che segnerà il debutto alla regia di un film live action di Carlos Saldanha (Rio) – lavoreranno come produttori nei vari adattamenti. Le trattative sono state messe in moto durante il Comic-Con di San Diego, dopo una visita del produttore esecutivo della Fox, Mark Roybal, allo stand Boom!/Archaia.

Altre compagnie indipendenti hanno tra le loro fila una libreria molto appetibile che potrebbe essere adattata tra cinema e tv. Ma nel caso della Dark Horse (RIPD) sono pochi i titoli posseduti dalla compagnia, visto che la maggior parte sono di proprietà dei vari autori, e nel caso della Image Comics (The Walkind Dead) i diritti sono in mano ai relativi creatori.
La Fox con questa mossa mostra un approccio creativo più aggressivo, e l’accordo con la Boom!/Archaia diventa il primo passo nella creazione della nuova identità dello studio dopo l’era di Tom Rothman.

Fonte THR


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il produttore Scott Rudin lascia tutti i suoi progetti dopo le accuse di abusi ai dipendenti 20 Aprile 2021 - 21:30

Il mega-produttore, premio Oscar per Non è un paese per vecchi, ha fatto un passo indietro dopo una serie di pesanti accuse

Ted Lasso: la seconda stagione dal 23 luglio su Apple TV+, ecco il trailer! 20 Aprile 2021 - 20:53

Apple TV+ ha diffuso il trailer della seconda stagione di Ted Lasso, la serie sportiva interpretata e creata da Jason Sudeikis.

Cannes 2021: confermati The French Dispatch e Benedetta di Paul Verhoeven 20 Aprile 2021 - 20:45

I nuovi film di Wes Anderson e Paul Verhoeven, già selezionati l'anno scorso, verranno presentati sulla Croisette

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.