L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Game of Thrones – La quarta stagione si distanzierà ulteriormente dai libri di George R.R. Martin [SPOILER]

Di Marlen Vazzoler

games-of-thrones-Ballintoy-Harbour-0

In ben due convention, la Capclave 2013 e il New York Comic-Con, si è parlato della quarta stagione di Il trono di spade, da una parte il creatore dei libri George R.R. Martin ha fornito alcune interessanti notizie sull’andamento dello show, confermate in parte da Jerome Flynn (Broon), ospite nella manifestazione tenutasi nella Grande Mela.

games-of-thrones-Ballintoy-Harbour-1

Ecco un recap di quanto detto da Martin:

-Martin rivela che manca ancora una settimana circa di riprese, mentre la fonte di Blastr, dice che manca ancora un mese.
-L’autore ha confermato che la quarta stagione trarrà materiale anche dai libri successivi a ‘A Storm of Swords’ (Una tempesta di spade, ndr.).
-I due figli più vecchi di Tyrell, Willas e Garlan, cancellati nello show, diventeranno importanti nei libri.
-Un cambiamento fatto nello show, che per Martin ha ripercussioni nella 4a stagione, è la rimozione della lingua di Marillion nella prima stagione. Il cambiamento era stato fatto perché volevano che Joffrey mutilasse qualcuno che il pubblico potesse riconoscere. Per Martin questa scelta rappresenterà un problema nella dinamica tra Sansa e Lysa. Martin ha aggiunto che Marillion non verrà sostituito da un altro cantante.
-A questo punto l’autore considera i libri una sua creazione e lo show una creazione di Dan Weiss e David Benioff.
-Non verranno scritti dei prequel ma nei prossimi libri scopriremo dei retroscena sulla ribellione di Robert.
-Il materiale sul dietro le quinte dello show è andato bene, di conseguenza faranno altri ‘making of’.
-Il libro su Tyrion non ha rallentato la scrittura di The Winds of Winter, perché le citazioni sono state selezionate quasi tutte dal suo editore.
-Per quanto riguarda il punto di vista dei personaggi, Martin ha ammesso che se dovesse rifare tutto da capo, avrebbe potuto cambiarlo. Ha menzionato Robb come possibile personaggio da utilizzare per il suo POV.

games-of-thrones-Ballintoy-Harbour-2

Al New York Comic-Con, Flynn ha detto ai fan che dovranno aspettarsi una bella sorpresa, quando noteranno quanto lo show ha deviato dai libri. Ad esempio ha partecipato a uno scontro con delle spade, ideato appositamente per lo show. L’attore ha successivamente confermato che in queste nuove scene era presente anche Tyrion (Peter Dinklage).
Durante il pannello Flynn ha ammesso che legge solo le sue scene nello script, per poi gustarsi gli episodi in televisione come fan. Ha poi confessato che questa sua abitudine rendono a volte delle sfide le sue presenze sul set, perché rimane colpito dagli altri attori. Nonostante tutto preferisce rimanere sorpreso il più possibile.

games-of-thrones-Ballintoy-Harbour-3

In queste foto provenienti da Ballintoy Harbour, vediamo degli uomini di Stannis mentre bruciano tre prigionieri.

games-of-thrones-Ballintoy-Harbour-4

games-of-thrones-Ballintoy-Harbour-5

games-of-thrones-Ballintoy-Harbour-6

Fonti IGN, Blastr, winteriscoming

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office: Detective Conan: The Scarlet Bullet primo in Cina e in Giappone, incassa $25M nel mondo 17 Aprile 2021 - 21:25

Detective Conan: The Scarlet Bullet debutta in più di 22 paesi nel mondo, al primo posto in Cina e in Giappone. L'incasso globale è di $25 milioni

Il cosmonauta – Anche Carey Mulligan nel film Netflix con Adam Sandler 17 Aprile 2021 - 20:00

Carey Mulligan sarà la protagonista femminile de Il cosmonauta, adattamento dell'omonimo romanzo di Jaroslav Kalfar, realizzato per Netflix.

Non riuscite a dormire? Questa nuova serie Netflix potrebbe aiutarvi! 17 Aprile 2021 - 19:00

A partire dal 28 aprile sarà disponibile su Netflix una nuova serie nata con uno scopo: farvi dormire!

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.