L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Clive Barker e Doug Bradley di nuovo insieme per un nuovo Hellraiser!

Di Filippo Magnifico

Hellraiser

Da anni ormai si parla della realizzazione di un remake di Hellraiser, una delle pietre miliari del cinema horror, girato nel 1987 da Clive Barker (che aveva adattato per il grande schermo un suo racconto, intitolato The Hellbound Heart). Il progetto è stato sempre messo da parte, finendo per essere sostituito nel 2011 da Hellraiser: Revelations, un’imbarazzante produzione girata in fretta e furia per uno scopo ben preciso: permettere alla Dimension di mantenere i diritti del franchise.

Visto l’andazzo Doug Bradley, storico interprete di Pinhead, aveva deciso di tagliarsi fuori e il suo ruolo era stato affidato al semisconosciuto Stephan Smith Collins. Dal canto suo Barker aveva subito precisato la sua estraneità al progetto con un comunicato inequivocabile:

“Ciao amici miei. Voglio che sia messo a verbale che la pellicola (sigh) diffusa recentemente con il titolo Hellraiser non è assolutamente uno dei miei figli. Non ho niente a che fare con questa cazzo di roba. Mentono quando dicono che si tratta di un progetto partorito dalla mente di Clive Barker. Non potrebbe uscire neanche dal mio buco del culo.”

Effettivamente vedere il frutto della propria mente rovinato in tale maniera non deve essere una cosa piacevole, sarà proprio questo il motivo per cui lo scrittore e regista britannico ha deciso di riappropriarsi della sua creatura, scrivendo la sceneggiatura di un nuovo lungometraggio che – udite udite – vedrà nuovamente la partecipazione di Doug Bradley.

A dichiararlo è stato lo stesso Barker con un comunicato sulla sua pagina facebook, annunciando anche la prossima realizzazione di un progetto completamente inedito:

NOVITÀ BOLLENTI DALL’INFERNO! Cari amici, ho alcune notizie che potrebbero interessarvi molto. Qualche settimana fa ho avuto un incontro molto produttivo con Bob Weinstein della Dimension Pictures, durante il quale ho proposto la realizzazione di un remake di Hellraiser. La mia idea di ritornare alla storia originale per raccontarla con un piglio nuovo e al tempo stesso in grado di renderle onore, in modo tale da creare un film ancora più oscuro e ricco, è interessata molto alla Dimension. Oggi mi è stato ufficialmente chiesto di scrivere una sceneggiatura per questo progetto. Cosa posso dirvi al riguardo? Che sicuramente non sarà un film pieno di CGI. Sono rimasto un fan degli effetti speciali vecchia maniera, come lo ero quando ho scritto e diretto il primo Hellraiser. Ovviamente anche il migliore make-up del mondo non può funzionare se non viene applicato ad un grande attore. Ho detto a quelli della Dimension che secondo me non avrebbe mai potuto esserci un Pinhead senza Doug Bradley, e con mia grande gioia Bob Weinstein è stato d’accordo con me. Quindi, una volta che gli accordi saranno stati siglati, prenderò la penna e comincerò a scrivere.

Per quanto riguarda il Rating del film, la Dimension ha confermato che sono interessati a realizzare un film “Rated R”. Qualcuno mi ha chiesto perché non mi butto in un progetto completamente originale. Lo farò. Dopo Hellraiser ho intenzione di scrivere un dirigere un film horror completamente nuovo, in grado di fondere orrore ed erotismo, al fine di creare un film che sia in grado di spingere il significato di contenuto estremo oltre ogni limite…

Una buona notizia per tutti gli appassionati di cinema horror: nelle mani del suo creatore la saga di Hellraiser riuscirà sicuramente a trovare nuova linfa vitale. Il recente successo del remake de La Casa ha sicuramente influito su tutto questo: i produttori hanno visto che, se realizzati nel modo giusto e senza la paura del Rating, questi progetti sono in grado di incontrare il favore del pubblico. Non possiamo fare altro che attendere ulteriori aggiornamenti.

Fonte: ComicBookMovie

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Shang-Chi – La pagina Twitter è stata aggiornata, i fan sperano nel trailer 18 Aprile 2021 - 17:00

Il profilo Twitter di Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings è stata aggiornata, e i fan sperano che la Marvel sveli il primo trailer.

Grey’s Anatomy: primo sguardo al ritorno di Sarah Drew nel ruolo di April Kepner 18 Aprile 2021 - 16:00

La stagione 17 di Grey’s Anatomy è pronta per ospitare un ritorno che sicuramente farà la gioia di tutti i fan: quello di Sarah Drew nel ruolo del Dr. April Kepner.

Spider-Man: No Way Home – Jon Favreau tornerà nel ruolo di Happy [RUMOR] 18 Aprile 2021 - 15:00

Gli ultimi rumor sostengono che Jon Favreau tornerà nel ruolo di Happy Hogan in Spider-Man: No Way Home, la cui uscita è attesa per dicembre.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.