L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Batman Begins sarà uno dei modelli a cui si ispirerà il nuovo Terminator, parola di Alan Taylor

Di Filippo Magnifico

terminator-5-alan-taylor

Il coinvolgimento di Alan Taylor (Game of Thrones) nel nuovo capitolo/reboot della saga di Terminator non è ancora stato ufficializzato. Quello che è certo è che il regista di Thor: The Dark World è al momento in trattative con la produzione per dirigere il film.

La cosa divertente è che è tutto emerso molto presto, una sorta di reminder di quello che la blogosfera è in grado di fare. Ho avuto un incontro, non l’ho detto a nessuno e poi tutto ad un tratto BOOM, era già tutto online il giorno dopo. A quel punto il mio agente mi ha detto “Avresti dovuto saperlo che sarebbe successo”. Da quel primo incontro le cose sono progredite, ma al momento mi sento di definire il mio coinvolgimento ufficiale solo un rumor.

Nonostante non si possa considerare ancora il regista a tutti gli effetti, Alan Taylor sembra però avere le idee chiare sul progetto, che conta due capitoli veramente validi (Terminator e Terminator 2 : Il giorno del giudizio) e altri due decisamente meno riuscito (Terminator 3: Le macchine ribelli, Terminator: Salvation). Da questo punto di vista il suo punto di riferimento è un’altra pellicola particolarmente famosa.

Amiamo tutti quanti i primi due film li ho recentemente rivisti e il mio rispetto nei loro confronti è semplicemente aumentato. Penso che ci sia un altro franchise famoso che è iniziato in questa maniera e successivamente ha perso mordente… Il primo Batman diretto da Tim Burton è stato fantastico ma con il passare del tempo, la comparsa dei capezzoli sui costumi (i Batman di Joel Schumacher N.d.R.) ha un po’ perso la strada. Poi e arrivato Christopher Nolan che ha detto “Rispetto moltissimo questo personaggio e farò in modo di risollevarlo”. Questa è una grande ispirazione. Penso che in ogni caso, a chiunque venga affidata la regia, il principio di base debba essere il rispetto nei confronti dei primi due, magari mantenendo un po’ di libertà alla fine.

Prodotto dalla Paramount, dalla Annapurna Pictures e dalla Skydance Productions, Terminator 5 uscirà nei cinema americani il 26 giugno del 2015.

Fonte: /Film

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

After: la saga si espande, in arrivo un prequel e un sequel 20 Aprile 2021 - 16:00

La saga After, ispirata alle pagine di Anna Todd, si è rivelata una grande successo. Un terzo capitolo è pronto per arrivare nelle sale nel corso del 2021 ma i progetti per il franchise sono decisamente ambiziosi.

Edgar Ramírez protagonista della serie Florida Man per Netflix 20 Aprile 2021 - 15:15

Un ex poliziotto in cerca della ragazza di un ganster, un viaggio angosciante tra Brivido caldo e Out of Sight

Il cosmonauta – Anche Paul Dano e Kunal Nayyar nel film Netflix 20 Aprile 2021 - 14:30

Paul Dano e Kunal Nayyar sono entrati nel cast di Spaceman, film Netflix con Adam Sandler e Carey Mulligan tratto da Il cosmonauta di Jaroslav Kalfar.

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.