Condividi su

10 settembre 2013 • 19:29 • Scritto da Filippo Magnifico

Wolverine ha quasi avuto un cameo in Spider-Man, lo rivela Hugh Jackman

Spider-Man e avrebbero dovuto incontrarsi sul grande schermo nel lontano 2002. A rivelarlo è stato lo stesso Hugh Jackman, che ha interpretato il mutante artigliato in più di una pellicola. Ma un singolare problema ha impedito che ciò accadesse...
Post Image
0

wolverine-limmortale-teaser-poster-usa

Sarebbe un sogno per gran parte dei fan Marvel riuscire a vedere insieme sullo schermo Wolverine, il mutante artigliato interpretato da Hugh Jackman, e Spider-Man, il supereroe interpretato recentemente da Andrew Garfield. La cosa non è ancora accaduta, ma a quanto pare ci siamo andati molto vicini.

Durante una recente intervista, infatti, Hugh Jackman ha detto che era previsto un cameo del suo personaggio in Spider-Man, il blockbuster diretto nel 2002 da Sam Raimi, ma un problema decisamente particolare ha impedito che tutto ciò accadesse:

“Nel primo Spider-Man – è stato Kevin Feige a ricordarmelo – ci abbiamo sul serio provato, che si trattasse di una semplice gag o di un’apparizione, sarei dovuto comparire in una scena. Il problema era che non riuscivamo a trovare il costume. Era bloccato da qualche parte. Così quando loro si sono recati a New York per le riprese, non siamo riusciti ad incontrarci.”

Sarebbe stato sicuramente un divertente incontro e chissà che la cosa non possa ripetersi in futuro, dato che la saga dell’Uomo Ragno ha trovato una nuova giovinezza con il reboot diretto da Marc Webb.

Il 2 maggio 2014 è prevista l’uscita di The Amazing Spider-Man 2, che vedrà il ritorno di Andrew Garfield, Emma Stone, e poi Sally Field, Martin Sheen, e Colm Feore. Ci saranno inoltre Dane DeHaan (Harry Osborn) e Chris Cooper (Norman Osborn).

Fonte: The Huffington Post

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *