L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

#Venezia70, Harlock Space Pirate- Dalla Mostra, la recensione del film d’animazione giapponese

Di emanuele.r

space-pirate-captain-harlock-movie-poster

Una delle figure più amate dagli appassionati di animazione negli anni ’70 era un pirata spaziale creato da Matsumoto Leiji e rispondente al nome di Capitan Harlock. La Mostra del Cinema di Venezia fa rivivere questo mito con Harlock Space Pirate, rilettura in 3d e computer grafica diretta da Aramaki Shinji che però rischia deludere, nonostante l’incredibile impatto visivo.
Capitan Harlock è l’unico uomo che si interpone fra la corrotta Coalizione Gaia e il tentativo di un completo dominio intergalattico da parte di quest’ultima. In cerca di vendetta contro coloro che hanno defraudato lui e l’umanità, il misterioso pirata dello spazio vaga nell’universo a bordo del suo incrociatore da battaglia, l’Arcadia, attaccando e saccheggiando con audacia le navi nemiche.

Space_pirate_-_Captain_Harlock_2

Scritto da Fukui Harutoshi e Takeuchi Kiyoto, Harock Space Pirate è un’avventura di fantascienza, animata in una raffinatissima computer grafica stereoscopica che trasporta le vicende del Capitano in un universo narrativo e visivo vicino a Star Wars e Battlestar Galactica, di cui si riprendono tanto le dinamiche di space opera bellica quanto le tecniche di ripresa, qui ovviamente ricostruite in animazione.
Il vero problema è che questo cambio di tono, di impianto visivo e narrativo, di avvicinamento a una contemporaneità sci-fi più orecchiata che compresa, non riesce a rendere lo spirito a un tempo epico e malinconico dell’opera di Matsumoto: per raccontare un’epopea di morte e rinascita del personaggio e dell’umanità, Aramaki relega Harlock a poco più di un cameo e i suoi valori si perdono nell’abbondanza di effetti speciali e spettacolo.

Space_Pirate_Captain_Harlock_CG_movie

Certo, il lato visivo è veramente portentoso, migliore di qualunque esperimento simile visto negli anni, tanto in Giappone quanto negli USA e può anche portare ad apprezzare il film: non si può però negare che la struttura, che parte incomprensibilmente con un’ora circa di battaglie spaziale e flashback detti fuori campo, sia molto faticosa e che non riesce a nascondere la mancanza di spessore e interesse oltre la patina scintillante. Il che non significa che i fan non riescano ad apprezzar, tutt’altro.

Anche quest’anno ScreenWEEK è al Lido per seguire la 70. Mostra del Cinema di Venezia. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti dal Festival.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.