L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Una nuova immagine di Beorn e alcuni SPOILER da Lo Hobbit – La Desolazione di Smaug

Di Filippo Magnifico

beorn01

Ancora aggiornamenti da Lo Hobbit: La desolazione di Smaug, il secondo capitolo della trilogia fantasy diretta da Peter Jackson. Dopo le immagini che vi abbiamo mostrato ieri, ecco una nuova foto, proveniente sempre dal libro The Hobbit: The Desolation Of Smaug Annual, che ritrae il mutapelle Beorn in versione orso.

beorn

Proseguiamo con alcuni dettagli riguardanti la trama del film e i personaggi. Ovviamente siete a rischio SPOILER, valutate bene, dunque, se proseguire o meno con la lettura.

La dimora di Beorn a Bosco Atro:

– La Compagnia arriva a casa di Beorn perché inseguita dallo stesso Beorn (a lui non piacciono i nani, ma quando capisce che stanno fuggendo da Azog decide di aiutarli).
– Beorn è l’ultimo mutaforma della Terra di Mezzo. Gran parte della sua specie è stata uccisa da Azog, così quando apprende che la Compagnia sta fuggendo da lui li aiuta.
– Beorn rivela a Gandalf che le voci riguardanti una presenza maligna a Don Guldur sono vere. Questo spinge Gandalf a verificare di persona e a lasciare Thorin e la compagnia da soli.

Nella Sala del Re degli Elfi

– Thranduil ha ordinato ai suoi elfi di non lasciare la foresta e di non immischiarsi con le faccende di altre razze (specialmente i nani).
– Quando Thorin e la compagnia vengono catturati, Thranduil intuisce subito che sono diretti verso la montagna solitaria. Li lascerà andare solo in cambio di una parte dell’oro. Ma Thorin si rifiuta, quindi vengono imprigionati.
– Legolas non la pensa come suo padre.
– Tauriel è ai ferri corti con Thranduil. Non comprende le sue azioni e non è d’accordo con lui. È molto testarda e non segue sempre gli oridini.
– Tauriel è molto differente dagli altri elfi e viene fatto intuire che prova una certa simpatia nei confronti dei nani.
– Gli Elfi Silavani seguono la Compagnia attraverso la foresta quando Thorin & Co fuggono nei barili, ma non li seguono al di fuori della foresta, ad eccezione di Tauriel e Legolas.
– Bilbo potrebbe separarsi dagli altri ad un certo punto della fuga.

Alcune cose che accadono a Esgaroth:

– Bard scopre i nani nei barili e decide di aiutarli e di condurli a Esgaroth.
– Bard ha tre figli: Bain, Sigrid and Tilda.

Gli sviluppi a Don Guldur:

– Gandalf potrebbe fare alcune di queste cose a Don Guldur: sbloccare un cancello, vedere cose che non sono realmente lì o che appaio differenti da come sono relmente, lanciare un incantesimo che crea l’illusione che ci sia più di un Gandalf, lanciare un incantesimo di protezione, stare molto attento a dove mettere i piedi perché potrebbero esserci delle trappole.
– Infine, c’è un suggerimento che spinge a pensare che anche Smaug sia alla ricerca di Arkenstone.

Qui trovate il trailer originale. Lo Hobbit: La desolazione di Smaug uscirà nelle sale italiane il 12 dicembre 2013. Per rimanere aggiornati sulla produzione seguite le news dal blog.

Fonte: theonering

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Lord of the Rings: la prima stagione costerà $465M 16 Aprile 2021 - 21:31

La prima stagione di The Lord of the Rings riceverà nuove agevolazioni dalla Nuova Zelanda, il costo delle riprese si aggirerà sui $465M.

Cinema e teatri potrebbero riaprire il 26 aprile nelle zone gialle 16 Aprile 2021 - 20:39

Il Ministro alla Cultura Dario Franceschini ha confermato che a partire dal 26 aprile potranno riaprire nelle zone gialle teatri e cinema. Ma si tratta comunque di uno scenario improbabile.

Kristen Wiig e Annie Mumolo insieme a Disney per un film sulle sorellastre di Cenerentola 16 Aprile 2021 - 20:30

Le sceneggiatrici de Le amiche della sposa racconteranno il classico dal punto di vista di Anastasia e Genoveffa. Produce Will Ferrell

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.

MCU: chi sono e da dove vengono Ayo e le altre Dora Milaje di Wakanda 14 Aprile 2021 - 9:27

Le origini nei fumetti Marvel (e la storia VERA) delle Dora Milaje di Black Panther, riapparse ora in The Falcon and the Winter Soldier.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.