L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Sofia Coppola a Roma per Bling Ring a “Ecco i miei adolescenti ribelli e ossessionati dalle star!”

Di

Bling Ring è uno dei nostri film più attesi dell’intero autunno, sia per il cast fenomenale capitanato da Emma Watson, che per lo scottante argomento trattato. La pellicola infatti racconta di una banda improvvisata di giovani, ricchi e viziati adolescenti californiani arrivati a rapinare le ville di Paris Hilton, Orlando Bloom e Lindsay Lohan! La refurtiva, tra scarpe e gioielli di lusso, è stata valutata in 3 milioni di dollari prima che la polizia li acciuffasse e li spedisse in carcere.

The Bling Ring - Foto del Film

La regista Sofia Coppola (Leone d’Oro a Venezia con Somewhere) è venuta proprio a Roma per parlare della pellicola, e noi l’abbiamo incontrato alla Casa del Cinema. Ecco cosa ci ha raccontato!

Gli eventi del film si sono svolti tra i 2008 e il 2009, poco prima dell’esplosione della grande crisi. È cambiato in seguito qualcosa in quel panorama sociale?

Per quanto ne so io, il fascino e l’ossessione verso il mondo delle celebrity e il successo dei reality show televisivi è addirittura aumentato rispetto al 2008. Non credo che la crisi abbia avuto un grosso impatto. Ero interessata ad analizzare con un film questo aspetto della nostra cultura proprio perché mi sembra che ora più che mai stia toccando estremi notevoli.

In Bling Ring ciò che colpisce è la totale assenza di genitori e la forte crisi di valori che traspare. È davvero così? I giovani d’oggi sono così?

La storia che avete visto nel mio film parla anche di questo. La cosa che accomuna proprio questo gruppo di ragazzi è l’assenza dei genitori nella loro vita, nella loro educazione. Non volevo fare una generalizzazione della gioventù, degli adolescenti: molti altri hanno infatti famiglie che li sostengono e trasmettono loro i valori in cui credono.

Che tipo di collaborazione c’è stata con le celebrità coinvolte nelle rapine del Bling Ring?

Non abbiamo avuto contatto con nessuna delle star vittime dei furti tranne Paris Hilton, che ha collaborato per il film. L’ho fatto per mantenere il punto di vista dei ragazzi raccontando il film con i loro occhi, per mantenere lo stesso distacco che avevano loro stessi.

Sofia Coppola presenta Bling Ring a Roma - Foto 2

Come ti sei documentata per studiare il mondo degli adolescenti d’oggi?

Ho parlato molto con la giornalista di Variety che ha raccontato per prima questa folle vicenda (“The Suspects Wore Louboutins” di Nancy Jo Sales). La figlia di una mia carissima amica mi ha aiutato per quanto riguarda lo slang, e i dialoghi, in modo che fossero il più accurati possibili. Ho letto poi tutte le trascrizioni della giornalista e della polizia dopo l’arresto dei ragazzi, e ho anche incontrato alcuni di loro.

I veri protagonisti hanno visto il film? Che reazioni hanno avuto?

Io so che il ragazzo l’ha visto, e sia per la recitazione che per la storia ha detto che ricalcavano perfettamente la realtà. Lui è l’unico che ho incontrato poco prima dell’inizio delle riprese, per qualche domanda e curiosità, ma non ho voluto essere coinvolta e troppo vicina alla storia vera perché non volevo esserne influenzata.

Un aspetto importante che la regista ci ha tenuto a sottolineare è che ha cercato di non trasformarli in eroi positivi, in celebrità a loro volta per evitare di trasformarli in nuovi idoli per i teenager. I nomi dei protagonisti sono stati quindi cambiati, per questioni legali e mantenere un certo grado di libertà sulla storia, ma anche proprio per evitare che loro stessi traessero vantaggio da questo film.

The Bling Ring - Foto del Film

Sul blog di ScreenWeek trovate il resoconto completo (a questo link). Bling Ring uscirà in Italia il 26 settembre.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Ultraman: I sei guerrieri Ultra nella visual della seconda stagione 25 Settembre 2021 - 17:57

Zoffy, Jack, Taro, Ultraman, Seven e Ace, i sei fratelli Ultra riuniti nella visual della stagione due di Ultraman

Venom: La furia di Carnage – Un mic drop di Venom nel nuovo spot 25 Settembre 2021 - 17:00

Il nuovo spot di Venom: La furia di Carnage include gli elogi dei fan dopo le anteprime, e anche una scena in cui Venom partecipa a un rave.

Aggretsuko: La stagione 4 in tutto il mondo a dicembre, la visual 25 Settembre 2021 - 16:46

Retsuko e Haida al centro della visual della quarta stagione di Aggretsuko, la serie animata sul panda rosso amante del death metal. In tutto il mondo su Netflix a dicembre i nuovi episodi.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Bling Ring è uno dei nostri film più attesi dell’intero autunno, sia per il cast fenomenale capitanato da Emma Watson, che per lo scottante argomento trattato. La pellicola infatti racconta di una banda improvvisata di giovani, ricchi e viziati adolescenti californiani arrivati a rapinare le ville di Paris Hilton, Orlando Bloom e Lindsay Lohan! La refurtiva, tra scarpe e gioielli di lusso, è […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.