L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ritorno al futuro – Con l’avvicinarsi del 30° anniversario, aumentano le DeLorean modificate

Di Marlen Vazzoler

delorean-00

Tra il 1981 e il 1982 sono state prodotte all’incirca 9mila DeLorean DMC-12, prima del fallimento della DeLorean Motor Company di Huntington Beach. Al momento pare che ne esistano ancora 6500, secondo l’Orange County Register, e con l’approcciarsi del 30° anniversario di Ritorno al Futuro, che verrà festeggiato nel 2015, stanno aumento il numero di auto modificate per assomigliare alla macchina protagonista dei film, in grado di viaggiare nel tempo. Ecco quindi comparire condensatori di flusso, indicatori di plutonio, e reattori a fusione nucleare, in queste macchine famose per il loro corpo d’acciaio e le porte ad apertura a gabbiano.

delorean-01

La DeLorean Motor Co., recentemente trasferitasi da Garden Grove a Huntington Beach, si è specializzata nella trasformazione di queste auto sportive nella replica della DeLorean apparsa nei film, che a volte vengono richieste come fonte di attrazione per diversi eventi, apparizioni aziendali, cameo cinematografici, e come auto per il trasporto di coppie di sposi, appena convolati a nozze. Uno dei meccanici della compagnia, Danny Botkin, ha spiegato che negli ultimi anni la base dei fan sta diventando sempre più grande:

“Ritorno al futuro sta diventando sempre più grande, soprattutto tra i bambini che hanno visto il film nel 1985 e adesso hanno abbastanza soldi per possedere un pezzo”.

delorean-03

Tredici anni fa, Botkin ha comprato una decrepita DMC-12 per 3mila dollari, per restaurarla per uso personale, quando è stato avvicinato da un rappresentante degli Universal Studios che gli ha chiesto di restaurare l’originale auto di Ritorno al futuro, per un possibile quarto capitolo del film. Lavorando al progetto, Botkin ha scattato una tonnellata di foto che sono servite come linee di guida per la costruzione della replica, che gli è costata 45mila dollari. Da allora ha costruito già sei repliche, nelle quali i passeggeri possono inserire una ‘destinazione temporale’ sul pannello di controllo, e tirare una leva per attivare le luci pulsanti dei circuiti temporali. Le varie parti sono state ricreate utilizzando surplus militari e altro materiale, come un radiatore dell’olio di un motore a reazione.

delorean-04

delorean-05

Il manager generale Cameron Wynne spiega che nella sua vita le DeLorean sono state una presenza fissa.

“Sono cresciuto intorno a una DeLorean per tutta la mia vita. Venivo portato all’asilo in una vera macchina di Ritorno al futuro. La DeLorean è stata la mia prima auto a 16 anni”,

ha svelato Wynne che guida la sua personale DMC-12 durante i fine settimana.

“Ritorno al futuro ha avuto una parte enorme del business. La macchina è così ben conosciuta da una persona di 90 anni, a una di 4 anni per via del film. Questo mostra come quell’auto e il marchio siano senza tempo”.

delorean-06Presto comincerà la produzione di una nuova versione della DeLorean di Ritorno al futuro, una DMC-12 completamente elettrica in grado di viaggiare per 100 miglia a carica, in grado di accelerare da 0 a 60 miglia, in 4,4 secondi. Certamente un passo avanti rispetto al modello di Doc, che necessitava di 1,21 gigawatt di elettricità per far funzionare la sua versione.

Fonte ocregister

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

Creed 3: Michael B. Jordan spiega perché non ci sarà Sylvester Stallone 11 Aprile 2021 - 18:00

Come sappiamo, in Creed III, il prossimo capitolo della saga che sarà diretto e interpretato da Michael B. Jordan, non tornerà Rocky Balboa. Ecco il motivo.

Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti? Il 46% degli americani lo voterebbe 11 Aprile 2021 - 17:00

È tutto iniziato per scherzo, quasi fosse la trama di una puntata dei Simpson, ma con il passare del tempo l’ipotesi di Dwayne Johnson Presidente degli Stati Uniti sta diventando sempre più concreta.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.