Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/09/papa-francesco_film.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L’Argentina progetta un film su Papa Francesco

L’Argentina progetta un film su Papa Francesco

Di Valentina Torlaschi

papa-francesco_film

Habemus papam. Oltre al bel film di Narri Moretti di un paio di anni fa, un altro pontefice sarà il protagonista di una storia per il cinema. E questa volta, attenzione, non si tratterà di una vicenda inventata, di fantasia, bensì di una storia vera. Come si legge su Variety, l’Argentina sta infatti progettando un biopic su niente meno del ben noto e amato Papa Francesco.

Il film in questione si intitolerà Historia de un cura (La storia di un prete) e sarà diretto dal regista argentino Alejandro Agresti: autore dalla lunga carriera le cui ultime opere importanti sono state La casa sul lago del tempo (2006), Tutto il bene del mondo (2004) e Valentin (2002). La pellicola racconterà la vita di Jorge Mario Bergoglio dalla sua infanzia fino all’elezione in Vaticano come Papa Francesco lo scorso marzo, primo pontefice dell’ordine dei Gesuiti e primo pontefice non europeo. Da allora, Papa Francesco ha conquistato una grande simpatia tra la gente comune e ha attirato un grande interesse da parte dei media per la sua semplicità e spontaneità.

Da quel che riporta Variety, sembra che a vestire i panni di Papa Francesco sarà Rodrigo de la Serna: attore noto per la sua interpretazione in I diari della motocicletta di Walter Salles dove recitava al fianco di Gael Gaecia Bernale. Prodotto dalla Pampa Films (Argentina) e della Pentagrama (Spagna), il film sarà girato in Argentina, Italia e Germania (dove Bergoglio ha condotto i suoi studi) e racconterà della vita del pontefice a partire dalla sua infanzia, non facile in una famiglia di immigrati, a Buenos Aires fino all’elezione come Vescovo di Roma, passando per la passione per il tango e, forse, anche il suo primo e unico per una donna prima di prendere i voti. Vi terremo aggiornati sullo svolgimento di questa produzione.

Fonte:  Variety

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Il nuovo Final Destination sarà diverso dagli altri capitolo della saga 3 Luglio 2022 - 19:00

Il nuovo capitolo della saga Final Destination sarà diverso dagli altri film visti finora.

L’uomo dei sogni: Peacock rinuncia alla serie ispirata al film con Kevin Costner 3 Luglio 2022 - 18:00

Peacock non realizzerà più la serie ideata da Michael Schur e tratta da L’uomo dei sogni, film del 1989 con protagonista Kevin Costner.

Stranger Things 4 e la canzone di Eddie, tutto quello che dovete sapere 3 Luglio 2022 - 16:00

Il secondo volume della stagione 4 di Stranger ci ha regalato un altro incredibile momento musicale. Ecco la canzone di Eddie.

Stranger Things 4: che mi hai portato a fare sulla collina di Kate Bush se non mi vuoi più bene? 2 Luglio 2022 - 15:42

Alcune considerazioni dopo aver visto per quasi quattro ore due episodi di una serie TV: il finale della quarta stagione di Stranger Things.

Come The Umbrella Academy mi ha venduto un’altra apocalisse 2 Luglio 2022 - 9:53

Cosa funziona, cosa no, e cosa mi spinge a restare a bordo del treno di Umbrella Academy, dopo la terza stagione.

Guida pratica alle serie Marvel ex Netflix (ora su Disney+) 30 Giugno 2022 - 9:01

Daredevil, Jessica Jones e le altre: cosa recuperare delle serie Marvel un tempo di Netflix, ora che sono disponibili su Disney+.