L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

J.K.Rowling scriverà nuovi film ambientati nel mondo di Harry Potter

Di Marlen Vazzoler

j.k.rowling

La WB in un lungo comunicato ha annunciato quest’oggi di aver espanso la sua collaborazione creativa con la scrittrice J.K. Rowling, la nota autrice dei libri di Harry Potter. L’intento è di creare una nuova serie di film basati sul libro di Newt Scamander, Fantastic Beasts and Where to Find Them (Gli animali fantastici: dove trovarli, ndr.), utilizzato dagli studenti di Hogwarts.
Fantastic Beasts and Where to Find Them sarà una storia originale che segnerà il debutto alla sceneggiatura della scrittrice inglese. La pellicola sarà il primo film di una serie, ambientata nel mondo dei maghi, in cui verranno rappresentate delle magiche creature e dei personaggi, in alcuni casi famigliari ai fan della serie. Il film, non sarà né un prequel, né un sequel dei film di Harry Potter, ma sarà ‘un estensione del mondo dei maghi’, ha dichiarato il presidente della WB, Kevin Tsujihara. La storia sarà ambientata 70 anni prima dell’inizio di Harry, e comincerà a New York.

Newton “Newt” Artemis Fido Scamandro (Newt Scamander), è un famoso “magizoologo”, uno studioso delle creature magiche. L’immaginario autore di questo libro, scritto dalla Rowling a scopo benefico: l’80% del prezzo di copertina di ogni copia viene devoluto ai bambini poveri di tutto il mondo tramite l’associazione benefica Comic Relief, narra la storia della Magizoologia e descrive le settantacinque specie magiche che si trovano nel mondo, molte delle quali sono state scoperte proprio da lui.
Dopo essersi diplomato ad Hogwarts, Scamadro ha lavorato al Ministero della Magia, per due anni nell’ufficio per il Reinserimento degli Elfi Domestici, successivamente è stato trasferito nell’ufficio Regolazione e Controllo delle Creature Magiche. Grazie al suo lavoro ha potuto compiere diversi viaggi, dai quali ha tratto il materiale necessario per scrivere il libro ‘Gli Animali Fantastici: dove trovarli’.
Nel 1979 è stato insignito dell’Ordine di Merlino, Seconda Classe, al momento è in pensione in pensione nel Dorset con sua moglie Porpentina e i loro tre Kneazle: Hoppy, Milly e Maglio. Ha un nipote che si chiama Rolf, che ha sposato Luna Lovegood, da cui ha avuto due figli: Lorcan e Lysander.

Di seguito riportiamo la traduzione della dichiarazione della Rowling, in merito all’annuncio del progetto:

“Tutto è cominciato quando la Warner Bros. è venuta da me con il suggerimento di trasformare ‘Gli animali fantastici: dove trovarli’ in un film. Ho pensato che fosse un’idea divertente, ma l’idea di vedere Newt Scamandro, il presunto autore di ‘Bestie fantastiche’, realizzato da un altro scrittore era difficile. Avendo vissuto per tanto tempo nel mio universo immaginario, mi sento molto protettiva e già sapevo molto di Newt. Come sanno i fan hard-core di Harry Potter, mi piaceva così tanto che gli ho anche fatto sposare suo nipote, Rolf, con uno dei miei personaggi preferiti della serie di Harry Potter, Luna Lovegood.
Mentre esaminavo la proposta della Warner, ha preso forma un’idea che non riuscivo a rimuovere. È così che ho finito per proporre la mia idea per un film alla Warner Bros.
Anche se sarà ambientato nella comunità mondiale di maghi e streghe in cui sono stata così felice per diciassette anni, ‘Gli animali fantastici: dove trovarli’ non è né un prequel né un sequel della serie di Harry Potter, ma un’estensione del magico mondo. Le leggi e i costumi della magica società nascosta sarà familiare a chiunque abbia letto i libri di Harry Potter o visto i film, ma la storia di Newt inizierà a New York, 70 anni prima dell’inizio di Harry.
In particolare voglio ringraziare Kevin Tsujihara della Warner Bros. per il suo sostegno a questo progetto, che non sarebbe accaduto senza di lui. Ho sempre detto che avrei solo rivisitato il mondo dei maghi, se avessi avuto un’idea di cui ero davvero entusiasta e questa lo è”.

Molto probabilmente conosceremo Scamandro agli inizi della sua carriera presso il Ministero della Magia.

In contemporanea verranno creati un videogioco, e altre iniziative digitali, e naturalmente ci saranno dei collegamenti con Pottermore.com, l’esperienza digitale costruita sul mondo di Harry Potter.

Ma la partnership tra la WB e la Rowling non si conclude qui. Lo studio sta espandendo i parchi di Harry Potter, in congiunzione con la Universal Parks and Resorts. Oltre a quello a Orlando, Florida, ne verrà aperto un altro a Hollywood, California e uno a Osaka, Giappone.
Lo studio si occuperà della distribuzione mondiale, tranne per il mercato inglese, dell’adattamento della BBC del romanzo The Casual Vacancy. La produzione della miniserie comincerà dal prossimo anno.

Fonte Deadline

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cenerentola: il film Sony con Camila Cabello andrà su Prime Video 6 Maggio 2021 - 21:30

Amazon Studios sta per stringere un accordo con Sony e distribuirà il film su Prime in tutto il mondo, tranne che in Cina

Gangs of London: annunciati i registi della stagione 2 6 Maggio 2021 - 21:00

La serie Sky creata da Gareth Evans (The Raid) tornerà con nuovi episodi, e ora sappiamo chi li dirigerà

M.O.D.O.K. – I protagonisti della serie Marvel ritratti sui nuovi poster 6 Maggio 2021 - 20:30

I protagonisti della serie Marvel’s M.O.D.O.K. sono ritratti su questi nuovi poster.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.