L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Insidious 2 terrorizza gli USA come L’Evocazione: esordio da 41 milioni di dollari!

Di Leotruman

insidious 2 cover

James Wan ha deciso di chiudere in bellezza la parte della sua carriera dedicata al cinema di spavento. Dopo aver incassato 135 milioni di dollari con l’ottimo horror R-Rated L’Evocazione – The Conjuring (miglior risultato degli ultimi 15 anni per il genere), che diventano 260 milioni in tutto il mondo, ecco arrivare il suo secondo di film spavento dell’anno, altro enorme successo.

Si tratta di Oltre i Confini del Male – Insidious 2, il sequel di Insidious, pellicola low budget che nel 2011 si è trasformata in un piccolo fenomeno, con quasi 100 milioni di dollari incassati rispetto ai circa 1.5 milioni spesi per la produzione. Il seguito, dopo aver incassato 1.5 milioni di dollari alle anteprime serali e 20 milioni nel Day 1, ha chiuso il weekend a quota 41.05 milioni di dollari con una media da blockbuster di quasi 14mila dollari per cinema!

È il secondo esordio di sempre per il mese di settembre, tradizionalmente moscio di incassi (poco sopra c’è Hotel Transylvania con 42.5 milioni), e tra i migliori di sempre per il genere horror: l’incasso è tremendamente simile a quello registrato da L’Evocazione nel mese di luglio (41.8 milioni di dollari). Le differenze sono principalmente due: Insidious è PG13 e non vietato ai minori ed è costato ancora meno, solo 5 milioni di dollari (contro i 20 de L’Evocazione). Nonostante non sia stato promosso dalla critica quanto lo splendido horror estivo, il Cinemascore è B+ e garantirà un buon passaparola. Ricordo che il regista James Wan attualmente è sul set di Fast & Furious 7, visto che le riprese sono iniziate da pochi giorni ed è lui a dirigerlo: possiamo considerarlo come un test di Hollywood che gli potrà aprire le porte verso progetti personali a grande budget. Insidious Chapter 2 arriverà nelle sale italiane il 10 ottobre.

Seconda lontanissima posizione per Cose nostre – Malavita: il family thriller diretto dal regista de Il quinto elemento Luc Besson. Ispirata al libro Badfellas di Tonino Benacquista, la pellicola segue la vita decisamente rocambolesca di una nota e temuta famiglia di criminali (i Manzonis) che viene mandata a vivere in Normandia per seguire la procedura di un delicato programma di ricollocamento e protezione per testimoni di fatti malavitosi. Nel cast Robert De NiroMichelle Pfeiffer e Tommy Lee Jones affiancati da Dianna Agron (la star di Glee): si parla di 14.5 milioni nel weekend (sempre con 3mila sale, come Insidious) e la media è di soli 4600 dollari. Persino il Cinemascore è solamente C, quindi aspettiamoci il crollo verticale degli incassi già nei prossimi giorni.

Queste erano le uniche due nuove proposte del weekend. Dando un’occhiata al resto della classifica, Riddick raggiunge quota 31 milioni (weekend da 7 milioni, -63%), mentre The Butler al suo quinto weekend riesce a superare i 100 milioni di dollari, davvero un risultato incredibile per il film di Lee Daniels. Come Ti Spaccio la Famiglia segna uno dei migliori risultati per una commedia nel 2013 con ben 131 milioni di dollari incassati, mentre il film d’animazione Planes della Disney arriva a quota 83 milioni. Percy Jackson 2 non va oltre i 62 milioni, mentre Blue Jasmine di Woody Allen arriva a quota 28 milioni.

Cosa succederà il prossimo weekend con l’arrivo di Prisoners?

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Wonder Woman 1984 nelle sale italiane il 28 gennaio 2021 24 Novembre 2020 - 22:48

Wonder Woman 1984 arriverà nelle sale italiane il 28 gennaio 2021, ecco le date di uscita della pellicola nei territori internazionali

GRAMMYs 2021 – No Time to Die di Billie Eilish ottiene una nomination 24 Novembre 2020 - 21:32

Le nomination della 63ma edizione dei Grammy riservono poche sorprese, tra i candidati anche il brano di 'No time to die' di Billie Eilish

Shameless: il trailer della stagione finale, in USA dal 6 dicembre 24 Novembre 2020 - 20:45

La famiglia Gallagher tornerà per un ultimo giro, tra gentrificazione, invecchiamento e Covid

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?