L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

#Emmy2013, il commento ai vincitori

Di emanuele.r

emmy 2013 vincitori premi

La 65^ edizione degli Emmy Awards, i premi che l’Accademia della televisione americana assegna ogni anno ai migliori prodotti, attori, sceneggiatori e registi del piccolo schermo, è stata una delle meno discutibili degli ultimi anni. Poche sorprese, ma titoli di sicuro e alto valore e qualche outsider che si è fatto giustamente largo.

130922235848-emmy-winner-breaking-bad-horizontal-gallery

Nella categoria drama, giusta e in un certo senso inevitabile la vittorie per Breaking Bad, la serie AMC che partita in sordina ha segnato la tv degli ultimi 5 anni e alla quale arriva un sacrosanto riconoscimento proprio nei giorni in cui la sua messa in onda termina. Il grande rivale House of Cards si accontenta della miglior regia, con David Fincher (premio intoccabile), che assieme a Steven Soderbergh, premiato per la regia di Behind the Candelabra, rimpolpano la schiera dei grandi registi di cinema alle prese con la tv. Homeland addolcisce la vigilia della 3^ stagione con il premio la sceneggiatura e quello a Claire Danes miglior protagonista.
Miglior protagonista maschile, come speravamo, è stato il grandioso Jeff Daniels di The Newsroom che ha risarcito in parte le cattive critiche di una serie che però cresce nell’apprezzamento del pubblico; non protagonisti Bobby Cannavale per Boardwalk Empire e Anna Gunn per Breaking Bad, mentre migliori guest star Carrie Preston in The Good Wife e Dan Bucatinsky per Scandal.

modern family emmy win 2013 reuters 660

Nella categoria comedy, vince per la 3^ volta Modern Family, ed è il premio più controverso e forse meno meritato, non perché la serie ABC sia brutta, ma perché alla 4^ stagione il gioco ha mostrato un po’ la corda senza troppi scossoni. Premio al quale si aggiunge quello per la miglior regia: ne fanno le spese soprattutto 30 Rock, premiato per la miglior sceneggiatura, e le comedy via cavo, risarcite con i premi degli attori.
Veep si porta a casa i premi per Julia Louis-Dreyfus come protagonista femminile e Tony Hale come non protagonista maschile, Nurse Jackie quello per la non protagonista femminile con Merrit Wever, mentre The Big Bang Theory incamera l’ennesimo premio a Jim Parsons per il protagonista maschile. Melissa Leo in Louie e Bob Newhart in The Big Bang Theory i migliori guest star. Come al solito, nelle comedy i giurati corrono sempre meno rischi.

65th Primetime Emmy Awards - Show.JPEG-01094

Nella categoria miniserie e film tv, trionfa Behind the Candelabra, il film di Steven Soderbergh passato anche al festival di Cannes: miglior film tv/miniserie, miglior regia, Michael Douglas miglior protagonista. Laura Linney ha vinto il premio come protagonista per l’ultima mini-stagione di The Big C, dal titolo Hereafter, James Cromwell è il miglior non protagonista per American Horror Story: Asylum e Ellen Burstyn è la miglior non protagonista per Political Animals: evidentemente la giuria ha scelto di premiare i grandi nomi e i grandi attori, sottolineando l’ormai contiguità produttiva tra il cinema e la grande tv. Abi Morgan ha vinto per il premio per la sceneggiatura di The Hour.

Nelle altre categorie ancora meno sorprese: The Colbert Report vince l’ennesimo premio come varietà, The Voice è il miglior talent show dell’annata detronizzando The Amazing Race, il Saturday Night Live è il programma di varietà meglio diretto, mentre il talk show di Stephen Colbert è prevedibilmente quello scritto meglio. South Park è invece il miglior programma d’animazione: gli anni, un po’ come I Simpson, sembrano non passare mai.

Commentate l’articolo e restate su Screenweek per scoprire le novità della stagione ’13/’14.

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Spider-Man: Un Nuovo Universo 2 conterrà il glitch di Miles Morales 1 Dicembre 2020 - 21:05

Il glitch del videogioco Spider-Man: Miles Morales potrebbe apparire in Spider-Man: Un Nuovo Universo 2. Ma verranno messe tutte le versioni o solo la stufetta?

The Crown: per Helena Bonham Carter c’è l’obbligo morale di specificare che è fiction 1 Dicembre 2020 - 21:00

L'interprete della principessa Margaret ha risposto ad alcune dichiarazioni del segretario di stato alla cultura Oliver Dowden

I delitti del BarLume: l’11 e il 18 gennaio i nuovi episodi su Sky, ecco il trailer 1 Dicembre 2020 - 20:15

Le nuove storie de I delitti del BarLume – “Mare forza quattro” e “Tana liberi tutti” – arriveranno su Sky Cinema e in streaming su NOW TV l’11 e il 18 gennaio 2021, disponibili anche on demand.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.