L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

#Venezia70, Piccola patria – La recensione dalla Mostra del film italiano in concorso a Orizzonti

Di emanuele.r

PP_04

E’ vero che il cinema d’autore e indipendente italiano non gode di buona salute, ma è anche vero che spesso si chiude in se stesso parlando delle solite cose nel solito modo. Un esempio potrebe essere Piccola patria, il film di Alessandro Rossetto presentato alla Mostra di Venezia nella sezione Orizzonti.
Il film racconta dell’amicizia di due ragazze che organizzano un ricatto ai danni di un pervertito locale e dell’amore di una di loro per un ragazzo albanese, che finisce invischiato nel ricatto sullo sfondo del Veneto più razzista.

Scritto dallo stesso Rossetto, Piccola patria è un dramma ispirato alla tragedia classica, dai greci a Shakespeare, ma nutrito delle tematiche care al cinema italiano contemporaneo, su tutte l’integrazione e il razzismo.
Non solo l’integrazione dei molti stranieri di differenti comunità all’interno del “balcanico” (come l’ha definito il regista) tessuto sociale veneto e il razzismo verso di essi, ma anche il tentativo un po’ disperato un po’ velleitario dei vari personaggi di emanciparsi dalle loro condizioni di vita in risposta alla mancata integrazione (la ribellione della protagonista e della sua amica dalle venature vagamente omosessuali). Rossetto è sincero ed è interessante il suo lavoro sulla messinscena teatrale delle attrici, tutte bravissime a partire dall’esordiente Maria Roveran fino a Lucia Mascino.

piccola-patria-01-Picco

Però molto stona nel film: dai temi e dai risvolti, chiusi nel solito impegno programmatico e governativo di molto cinema italiano d’autore, fino al linguaggio, bloccato sul nascere dalla mancanza di mezzi e forse d’ispirazione, fermo alla macchina a mano e alla semi-improvvisazione, senza vere invenzioni, colpi vincenti. Come se anche lo stile del cinema meno allineato non potesse che sentirsi costrette all’interno di quelle piccole gabbie che paiono più gabbie del pensiero.

Anche quest’anno ScreenWEEK è al Lido per seguire la 70. Mostra del Cinema di Venezia. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti dal Festival.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Johnny Depp si scaglia contro la cancel culture: “Nessuno è al sicuro” 23 Settembre 2021 - 17:00

L'attore ha invitato il pubblico del San Sebastian Film Festival a "ribellarsi" alle ingiustizie, e ha criticato la Hollywood delle "formulette"

Un dialogo immaginario per raccontare Foundation a qualcuno che Foundation non lo conosce… 23 Settembre 2021 - 16:49

Roberto Recchioni ci racconta la storia di Foundation, dalla saga letteraria di Isaac Asimov alla serie targata Apple TV+.

The Electrical Life of Louis Wain: Trailer ufficiale del film biografico con Benedict Cumberbatch 23 Settembre 2021 - 16:41

Ecco il trailer ufficiale del film biografico The Electrical Life of Louis Wain interpretato da Benedict Cumberbatch e Claire Foy

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.

Star Wars: Visions, la recensione 21 Settembre 2021 - 18:00

In un Giappone vicino vicino: arrivano su Disney+ i corti anime di Star Wars.