L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L’Evocazione – The Conjuring, la recensione del film horror diretto da James Wan

L’Evocazione – The Conjuring, la recensione del film horror diretto da James Wan

Di Filippo Magnifico

James Wan ha fatto molto per il cinema di genere contemporaneo. È grazie a questo regista (36 anni ma a vederlo sembra un 18enne), infatti, che siamo usciti da un periodo di teen horror che, sia chiaro, non è mai finito ma almeno ha trovato una giusta alternativa in grado di appagare le esigenze di una schiera di appassionati.

Li ricordiamo tutti quegli anni, caratterizzati da opere insipide come So cosa hai fatto. Poi nel 2004 qualcosa è cambiato: nei cinema è arrivato Saw, un film low budget, pieno zeppo di difetti ma in grado di andare contro tutti quei brividi all’acqua di rose che ci venivano propinati continuamente. Da lì in poi ha cominciato ad affermarsi un termine come “torture porn” e sono usciti una serie di film che, al di là della qualità, sono stati in grado di offrire quello che ormai da troppo tempo non si vedeva sul grande schermo.

James Wan però non è solo un regista in grado di scioccare nel più elementare dei modi e l’ha dimostrato nel corso della sua carriera. Dopo aver catalizzato l’attenzione del pubblico e delle case di produzione con Saw ha deciso di lasciare il destino di questa sua creatura nelle mani di altri registi – che l’hanno trasformata nel più longevo franchise horror degli ultimi anni – e si è dedicato ad altre opere che hanno messo in evidenza un’indiscussa maestria nel creare atmosfera (si prenda ad esempio il caso di Insidious, altra pellicola low budget distante anni luce dalle gesta del temibile Enigmista).

L'Evocazione - The Conjuring Vera Farmiga Patrick Wilson foto dal film 3

L’Evocazione – The Conjuring si inserisce appunto in questo filone e rappresenta una delle più interessanti pellicole horror di questa stagione cinematografica. Se con Insidious Wan era riuscito a dar vita ad un’opera moderna e in grado allo stesso tempo di portare alla mente altri indiscussi cult del genere, come ad esempio Poltergeist, con questo film è riuscito a fare molto di più, proponendoci una storia old school in tutto e per tutto, che procede lungo la sua strada tenendo ben presente un principio che in molti, ormai, hanno dimenticato: un horror deve creare tensione, e per farlo non ha bisogno di spiattellarci di fronte chissà quali scene cruente, deve semplicemente fare in modo che il disagio si insinui lentamente dentro lo spettatore.

Una cosa simile è possibile renderla solo se si nutre una sincera passione nei confronti del genere e questo è palpabile all’interno di ogni inquadratura. Se da un lato, infatti, The Conjuring non aggiunge niente di nuovo al filone delle pellicole che parlano di possessioni e case maledette, è innegabile il fatto che riesca a gestire determinati cliché nel migliore dei modi.

Non una goccia di sangue, messo da parte a favore del buio, degli ambienti, dei semplici oggetti e di brevi flash che rimandano all’Esorcista e al migliore horror orientale. Dei personaggi caratterizzati a dovere e in grado di creare una reale empatia, a cominciare da Vera Farmiga e Patrick Wilson che interpretano gli investigatori del paranormale Ed e Lorraine Warren, figure realmente esistite (Lorraine è ancora viva e, ovviamente, ha offerto il suo contributo al film) e testimoni di fenomeni al limite del razionale. La loro coppia si pone in contrapposizione ad altri eroi horror moderni, raggiungendo delle tonalità quasi epiche nella loro lotta contro il male. Una menzione particolare va alla bravissima Lili Taylor, che ci offre il sofferto ritratto di una donna tormentata da una presenza oscura, raggiungendo l’apice nella seconda metà del film.

L'Evocazione - The Conjuring Lili Taylor foto dal film 1

Tenendo presente la lezione impartita da Paranormal Activity e altri titoli simili, The Conjuring riesce a creare un vero e proprio rapporto con lo spettatore, costretto suo malgrado a vivere ogni inquadratura e a scandagliare ogni luogo in cerca di ciò che non vorrebbe vedere. A differenza della saga creata da Oren Peli, però, il film diretto da James Wan ci riesce, e senza alcuna fatica.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Boys: il cast celebra la fine delle riprese della stagione 3 in un video 19 Settembre 2021 - 19:00

La serie Amazon tornerà prossimamente con i nuovi episodi. Nel frattempo, il cast ci regala un video per festeggiare la fine delle riprese

Emmy 2021: la cerimonia in diretta su Sky, tutte quello che dovete sapere 19 Settembre 2021 - 18:25

Manca poco alla 73ma edizione dei Primetime Emmy Awards, i premi che celebrano l’eccellenza della tv, premiando le migliori serie. Ecco tutto quello che dovete sapere.

Hit Monkey: diamo un primo sguardo alla nuova serie animata Marvel 19 Settembre 2021 - 18:00

Dopo Marvel’s M.O.D.O.K., un’altra serie Marvel/Hulu è pronta per fare il suo debutto. Si tratta di Hit-Monkey, in arrivo negli Stati Uniti il prossimo 17 novembre.

He-Man and the Masters of the Universe, la recensione 16 Settembre 2021 - 9:30

Un godibilissimo remake della storia di He-Man e dei Masters, per ragazzini di ogni età (pure sopra i quaranta, sì).

Guida pratica al mondo di Dune 14 Settembre 2021 - 9:15

Dai film ai videogiochi, da Star Wars a Miyazaki, tutto quello che è nato dal romanzo di Dune (che nessuno voleva pubblicare).

Star Trek, i 55 anni del sogno di Gene Roddenberry 8 Settembre 2021 - 15:51

Cinquantacinque anni fa andava in onda il primo episodio di Star Trek, "la carovana del vecchio West lanciata nello spazio".