L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Glee – La serie finirà con la sesta stagione? Nuove info sull’episodio dedicato a Cory Monteith

Di Marlen Vazzoler

kevin-reilly

Al panel di Glee durante il press tour della Television Critics Association, il capo della divisione dell’intrattenimento della Fox, Kevin Reilly ha fornito nuovi dettagli sull’episodio tributo dedicato al personaggio di Finn Hudson, interpretato da Cory Monteith, morto il 23 luglio a causa di un mix micidiale composto da eroina e alcool.

Non è stato ancora deciso come verrà fatto uscire il personaggio dallo show, nel terzo episodio della quinta stagione, che andrà in onda il 10 ottobre.

“Questo è l’episodio in cui il personaggio di Cory se ne andrà e ci occuperemo in modo diretto della tossicodipendenza e delle circostanze della morte di Cory”.

Questo non significa che Fynn morirà di overdose, ha avvertito Reilly. In quell’episodio il co-creatore della serie Ryan Murphy mostrerà dei PSA che ha girato con il cast, in cui gli attori parleranno dell’incidente e della tossicodipendenza. Inoltre la vendita della musica usata in quell’episodio verrà donata al fondo dedicato a Monteith.

Reilly ha poi spiegato che sarebbe stato difficile affrontare da subito, all’inizio della quinta stagione, la morte di Monteith e poi andare avanti con gli episodi successivi. Per questo motivo hanno deciso di fare un tributo ai Beatles, nei primi due episodi che

“Saranno divertenti e celebrativi”.

Dopo il terzo episodio – che potrà includere outtakes e girato inedito – Glee si prenderà molto probabilmente una pausa di tre settimane per le World Series, che permetterà agli scrittori di resettare la serie.

Murphy ha dichiarato:

“La cosa giusta da fare per lo show, almeno a questo punto, è quello di veder passare quel personaggio. Quando faremo l’episodio tributo a quel personaggio, dovremo farlo in un modo in cui i membri del cast non dovranno ricreare i sentimenti di dolore che hanno dovuto [dopo la morte di Monteith] – ma lo faremo in un modo allegro. Se riusciremo a farlo in un modo responsabile e aiutando i giovani attraverso questi sentimenti, questo sarà il meglio in cui possiamo sperare”.

Per quanto riguarda il futuro della serie, Reilly ha confermato che la sua conclusione è cambiata da quanto è stato programmato inizialmente, per via della morte di Monteith. Inoltre ha aggiunto che molto probabilmente lo show non andrà oltre la sesta stagione, anche se ha ammesso che la situazione potrebbe cambiare.

“Ci sono due archi molto chiari che porteranno alla fine e daranno una conclusione. Se scopriremo una nuova generazione di ragazzi e ci sarà qualche immediato successo, chi lo sa? Ma in questo momento stiamo pensando a due stagioni”.

La quinta serie di Glee comincerà andrà in onda dal 26 settembre.

Fonti THR, THR

Cinema chiusi fino al 3 dicembre, QUI gli ultimi aggiornamenti.

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

The Crown – Una featurette dedicata a Emma Corrin e Diana 27 Novembre 2020 - 15:45

Emma Corrin e la sua Diana Spencer sono al centro di una nuova featurette di The Crown, la cui quarta stagione è disponibile su Netflix.

The Mandalorian: nel prossimo episodio vedremo [SPOILER]? 27 Novembre 2020 - 14:58

La fine dell'episodio 5 della seconda stagione di The Mandalorian, sembra confermare l'arrivo di Luke Skywalker. Ma sarà sul serio così?

Scott Derrickson è felice di aver lasciato Doctor Strange 2 nelle mani del “grande” Sam Raimi 27 Novembre 2020 - 13:30

Scott Derrickson sarà solo un "lontano" produttore esecutivo per Doctor Strange in the Multiverse of Madness, ma è felice di aver lasciato il film nelle mani del "grande" Sam Raimi.

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?