L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Festival di Locarno – Historia De La Meva Mort di Albert Serra vince il Pardo d’oro

Di Marlen Vazzoler

Historia-de-la-meva-mort-albert-serra-locarno-pardo-d'oro

Per la prima volta in 66 edizioni del Festival di Locarno, un regista spagnolo ha vinto il premio principale del Festival cinematografico svizzero. Ieri la giuria composta dal presidente di giuria Lav Diaz, regista, (Filippine), Matthias Brunner, esperto di cinema, (Svizzera), Valérie Donzelli, regista e attrice, (Francia), Yorgos Lanthimos, regista e produttore, (Grecia), Juan de Dios Larraín, produttore, (Cile) ha assegnato il Pardo d’oro, ovvero il Gran Premio del Festival, della Città e della Regione di Locarno, (che consta di 90.000 CHF suddivisi in parti uguali tra il produttore e il regista, ndr.) a Historia De La Meva Mort di Albert Serra. La pellicola, un racconto immaginario tra il libertino ed avventuriero veneziano, Giacomo Casanova e Dracula, fin dalla sua proiezione avvenuta martedì scorso è diventata uno dei film favoriti per il Pardo d’oro.
Il Premio speciale della giuria è andato invece alla pellicola E Agora? Lembra-Me del regista portoghese Joaquim Pinto, una sorta di diario che segue la battaglia del filmaker contro l’HIV e un’infezione di epatite C. Il film di è portato a casa anche il premio principale della FIPRESCI, l’associazione internazionale dei critici. Il Pardo per il miglior regista è stato assegnato al regista sud coreano Hong Sang-soo per il film U Ri Sunshi. Brie Larson ha vinto il premio come miglior attrice per la pellicola Short Term 12, mentre Fernardo Bacilio ha vinto quello per il miglior interprete maschile per il thriller El Mudo.
Il premio del pubblico è stato vinto dal film drammatico Gabrielle, su una ragazza del Quebec con un disordine neurologico. Il premio per la miglior opera prima è andato al film francese Mounton, ai registi Gilles Deroo e Marianne Pistone. La pellicola si è portata a casa anche il premio della giuria della sua sezione. Menzioni speciali sono state assegnate sia a Short Term 12 (già vincitore al SXSW, ndr.) e a Tableau Noir. Il premio Variety Piazza Grande Award è stato assegnato alla seconda opera americana del regista Baltasar Kormákur, Cani sciolti.
Ricordiamo che questa è stata la prima edizione del Festival curata dal nuovo direttore Carlo Chatrian. Di seguito abbiamo riportato l’elenco completo dei vincitori:

Concorso internazionale

Pardo d’oro
HISTORIA DE LA MEVA MORT di Albert Serra, Spagna/Francia

Premio speciale della giuria
E AGORA? LEMBRA-ME di Joaquim Pinto, Portogallo

Pardo per la miglior regia
HONG SANGSOO per U RI SUNHI (Our Sunhi), Corea del Sud

Pardo per la miglior interpretazione femminile
BRIE LARSON per SHORT TERM 12 di Destin Cretton, Stati Uniti

Pardo per la miglior interpretazione maschile
FERNANDO BACILIO per EL MUDO di Daniel Vega e Diego Vega, Perù/Francia/Messico

Menzioni speciali
SHORT TERM 12 di Destin Cretton, Stati Uniti
TABLEAU NOIR di Yves Yersin, Svizzera

Concorso Cineasti del presente

Pardo d’oro Cineasti del presente – Premio George Foundation
MANAKAMANA di Stephanie Spray e Pacho Velez, Nepal/Stati Uniti

Premio per il miglior regista emergente
COSTA DA MORTE di Lois Patiño, Spagna

Premio speciale della giuria Ciné+ Cineasti del presente
MOUTON di Gilles Deroo e Marianne Pistone, Francia

Menzione speciale
SAI NAM TID SHOER (By the River) di Nontawat Numbenchapol, Tailandia

Premi ufficiali

Opera Prima

Pardo per la migliore opera prima
MOUTON di Gilles Deroo e Marianne Pistone, Francia

Menzione speciale
MANAKAMANA di Stephanie Spray e Pacho Velez, Nepal/Stati Uniti

Pardi di domani

Concorso internazionale

Pardino d’oro per il miglior cortometraggio internazionale – Premio SRG SSR
LA STRADA DI RAFFAEL di Alessandro Falco, Italia/Spagna

Pardino d’argento Swiss Life per il Concorso internazionale
ZIMA di Cristina Picchi, Russia

Nomination di Locarno agli European Film Awards – Premio Pianifica
ZIMA di Cristina Picchi, Russia

Premio Film und Video Untertitelung
TADPOLES di Ivan Tan, Singapore

Menzione speciale
ENDORPHIN di Reza Gamini, Iran

Concorso nazionale

Pardino d’oro per il miglior cortometraggio svizzero
‘A IUCATA di Michele Pennetta, Svizzera

Pardino d’argento Swiss Life per il Concorso nazionale
VIGIA di Marcel Barelli, Svizzera/Francia

Premio Action Light per la miglior speranza svizzera
LA FILLE AUX FEUILLES di Marina Rosset, Svizzera

Prix du Public UBS
GABRIELLE di Louise Archambault, Canada

Variety Piazza Grande Award
2 GUNS di Baltasar Kormákur, Stati Uniti

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Acapulco: il trailer della colorata serie con Eugenio Derbez, dall’8 ottobre su Apple TV+ 23 Settembre 2021 - 20:15

Apple ha diffuso il trailer di Acapulco, una nuova serie comica in lingua spagnola e inglese con Eugenio Derbez, in arrivo su Apple TV+ il prossimo 8 ottobre.

È morto Roger Michell, regista di Notting Hill 23 Settembre 2021 - 19:38

Michell aveva 65 anni; la causa della morte non è stata rivelata

So cosa hai fatto: il trailer ufficiale della serie Amazon (e la reazione del cast al trailer) 23 Settembre 2021 - 19:26

Il trailer ufficiale di So cosa hai fatto ha fatto il suo debutto nel web. E c'è anche un altro video che mostra la reazione del cast della serie al trailer.

Michael Jordan e la storia di Space Jam: tutto era iniziato da Spike Lee (FantaDoc) 23 Settembre 2021 - 18:00

Per la prima volta in 66 edizioni del Festival di Locarno, un regista spagnolo ha vinto il premio principale del Festival cinematografico svizzero. Ieri la giuria composta dal presidente di giuria Lav Diaz, regista, (Filippine), Matthias Brunner, esperto di cinema, (Svizzera), Valérie Donzelli, regista e attrice, (Francia), Yorgos Lanthimos, regista e produttore, (Grecia), Juan de […]

Ms. Marvel – La serie è stata rinviata all’inizio del 2022 23 Settembre 2021 - 12:30

Era ovvio, ma ora la conferma giunge da Variety: Ms. Marvel, inizialmente prevista per la fine dell'anno su Disney+, uscirà all'inizio del 2022.

What If…?, E se Thor fosse stato John Belushi? 22 Settembre 2021 - 15:10

Il settimo episodio di What If...? è Animal House all'asgardiana. No, sul serio.