L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Batman Arkham Origins svela un nuovo nemico e la componente multiplayer

Di Fabrizio Tropeano
Batman Arkham Origins
Batman Arkham Origins

Giornate molto calde per Batman Arkham Origins, l’attesissimo nuovo videogame dedicato al cavaliere oscuro in uscita il prossimo 25 Ottobre su Playstation 3, Xbox 360, Nintendo Wii-U e PC. La prima corposa novità riguarda lo svelamento a sorpresa di una componente multiplayer del gioco (disponibile per tutte le versioni tranne quella Wii-U), novità assoluta per la serie di Arkham Origins. Per non togliere forze agli studios di Warner Bros Montreal al lavoro sull’avventura in single player, l’on line gaming è stato affidato ad uno studio con alle spalle una lunghissima esperienza nel campo come Splash Damage, già al lavoro su serie illustre per il mondo dei videogiochi, fra le altre, come Wolfenstein e Quake.

14985_2a
Il multiplayer di Batman Arkham Origins si basa su sfide 3 contro 3 contro 2. Il duo sarà composto dall’Uomo Pipistrello e da Robin. Gli altri due team saranno capitanati rispettivamente da Bane e dal Joker che però si sbloccheranno solamente dopo aver accumulato un certo quantitativo  di punti. I due vengono poi controllati direttamente dal giocatore ed  ogni personaggio avrà ovviamente le sue caratteristiche peculiari. E’ opportuno anche sollecitare come le due squadre criminali non siano in combutta contro i due supereroi ma la battaglia è completamente “tutti contro tutti”.  

14985_3a

Con la possibilità di personalizzare i propri personaggi ed una lunga serie di componenti aggiuntivi per i nostri team, l’acquolina in bocca per la componente “competitiva” di Batman Arkham Origins è veramente tanta. Ovviamente sarà fondamentale l’esperienza di Splash Damage per fare in modo tale che ci sia il giusto equilibrio e non creare problematiche varie. Stando comunque alle impressioni di vari siti italiani e stranieri, siamo già a buon punto verso un’esperienza di gioco decisamente convincente. Come se non bastasse poi…

The Mad Hatter
The Mad Hatter

E’ stato svelato ufficialmente anche un’altro degli otto assassini pronti ad affrontare Batman nella lunga avventura del cavaliere oscuro in single player. Si tratta di Mad Hatter (Jervis Tetch o Cappellaio Matto che di si voglia…), che dopo una fugace apparizione nella serie, questa volta avrà un ruolo più importante nel corso del gioco. Al momento sembra proprio che Warner Bros Montreal abbia voluto catalizzare il cast di cattivi con personaggi meno noti dell’universo immaginifico di Batman ma non per questo meno affascinanti, tutt’altro. Vi lasciamo infine al nuovo trailer del gioco incentrato sulla componente multiplayer. Non ci resta quindi che augurarvi buona visione!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

BAFTA 2021: Nomadland è il miglior film, tutti i vincitori 11 Aprile 2021 - 21:53

Sono stati annunciati i vincitori dell’edizione 2021 dei BAFTA, i prestigiosi premi britannici, consegnati dalla British Academy of Film and Television Arts.

Them – La serie Amazon conquista Stephen King: “Mi ha spaventato a morte” 11 Aprile 2021 - 20:00

La serie horror Them ha da qualche giorno fatto il suo debutto su Amazon Prime Video e ha già trovato un fan che non passa certo inosservato: sua maestà Stephen King.

Spider-Man: No Way Home – Un riferimento a Cap nelle nuove foto dal set 11 Aprile 2021 - 19:00

Due foto dal set di Spider-Man: No Way Home contengono un riferimento alla Statua della Libertà e allo scudo di Capitan America.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.