L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Amazing Spider-Man 2 – Andrew Garfield vorrebbe esplorare la sessualità dell’Uomo Ragno

Di Marlen Vazzoler

the-amazing-spider-man-2-garfield

L’amore di Andrew Garfield verso l’Uomo Ragno è indiscutibile, è un personaggio che ha seguito sin da quando era un bambino e può parlare per ore sulle possibili re-interpretazioni a cui può essere soggetto l’universo di Peter Parker. Tanto che recentemente ha avuto una discussione filosofica con il produttore Matt Tolmach, sulla sessualità di Peter e sulla possibilità che MJ (Mary Jane Watson, ndr.) sia un ragazzo e non una ragazza.

“Stavo un po’ scherzando, ma anche no su MJ. Pensavo, ‘E se MJ fosse un ragazzo?’ Perché non possiamo scoprire che Peter sta esplorando la sua sessualità? Difficilmente possiamo dire che sia innovativo! …Quindi perché non può essere gay? Perché non può essere interessato ai ragazzi?”.

the-amazing-spider-man-2-garfield-0

the-amazing-spider-man-2-garfield-foxx

Versioni alternative dell’Uomo Ragno le abbiamo già viste in alcune delle ultime testate Marvel: in Ultimante Comics: Spider-Man, l’Uomo Ragno è un ragazzino di colore, Miles Morales, mentre in The Superior Spider-Man Otto Octavius ha trasferito la sua coscienza nel corpo di Peter, impadronendosi del suo corpo. Se da una parte i fumetti si sono prestati meglio a questi cambiamenti, sembra che ci sia ancora una certa resistenza nell’avere un supereroe gay al cinema, visto che le eroine e gli eroi di colore, fanno ancora fatica a ritagliarsi una fetta di mercato. Anche se ultimamente possiamo registrare un lieve miglioramento.

the-amazing-spider-man-2-foxx-electro

Negli ultimi anni abbiamo assistito a un esplosione del bromance in tv e al cinema, ma molto spesso gli sceneggiatori tendono a deragliare dai binari, creando delle scene che potremmo definire omoerotiche, pensiamo a Sherlock Holmes: Gioco di ombre o a The Avengers. Ma ci vorrà ancora tempo prima che l’idea di un supereroe gay venga attuata.
Ma Garfield non si è fermato qui, ha anche in mente quale attore potrebbe interpretare la versione maschile di MJ, Michael B. Jordan.

“Sono ossessionato da Michael B. Jordan sin dai tempi di The Wire. Lui è così carismatico e talentuoso. Sarebbe ancora meglio – avere una bisessualità interrazziale!”.

E Mark Webb conferma di aver parlato di questa possibilità con l’attore, quando EW ha menzionato l’idea al regista, questo ha risposto:

“Michale B. Jordan, lo so”,

ed ha lasciato intendere di aver discusso ampiamente dell’argomento. Ricordiamo che negli ultimi mesi Jordan è stato vociferato come possibile interprete di Johnny Storm nel reboot di Fantastic Four, al momento diciamo che è più probabile che l’attore venga scelto per interpretare un supereroe piuttosto che l’interesse amoroso dell’Uomo Ragno.

the-amazing-spider-man-2-garfield-stone

the-amazing-spider-man-2-giamatti

the-amazing-spider-man-2-garfield-spider-man

Nel frattempo sono uscite diverse nuove immagini di The Amazing Spider-Man 2, raffiguranti Peter, Electro con quello che sembra un chip installato nella sua testa, Gwen e Aleksei Sytsevich.

In questo secondo capitolo del reboot dell’Uomo Ragno targato Sony ritroveremo Andrew Garfield,Emma Stone, e poi Sally FieldMartin Sheen, e Colm Feore. Ci saranno inoltre Paul Giamatti nei panni di Rhino e Chris Cooper (Norman Osborn). Ecco l’ultima sinossi rilasciata:

In The Amazing Spider-Man 2 la vita di Peter Parker (Andrew Garfield) sarà complessa, divisa tra la caccia ai criminali nei panni dell’Uomo Ragno e il tentativo di trovare il tempo per stare con la persona che ama, Gwen Stacy (Emma Stone), senza contare il traguardo, sempre più lontano, del diploma di High School. Peter non ha dimenticato la promessa fatta al padre di Gwen, di proteggere la figlia e starle lontano, ma è una promessa che non riesce proprio a mantere. Tutto cambierà all’arrivo del nuovo villain Electro (Jamie Foxx) e al ritorno di Harry Osborn (Dane DeHaan), un vecchio amico di Peter. Un viaggio in cui il nostro eroe svelerà anche nuovi indizi sul suo passato.

Scritto da Alex Kurtzman e Roberto Orci, insieme a Jeff Pinkner, The Amazing Spider-Man 2 arriverà nelle sale il 2 maggio 2014 sempre in 3D. Cliccate sulla pagina Facebook del film per rimanere aggiornati.

Fonti EW, CBM, SMN


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Fascinating Rhythm: Martin Scorsese produrrà il film su George Gershwin 22 Aprile 2021 - 21:30

Il progetto è stato affidato al regista di Sing Street, John Carney, e non dovrebbe essere un biopic canonico

Haunted Mansion: il film ispirato all’attrazione di Disneyland trova il suo regista 22 Aprile 2021 - 20:45

Il creatore di Dear White People Justin Simien dirigerà il film per Disney

Oscar 2021: ecco come David Rockwell trasformerà la Union Station di Los Angeles 22 Aprile 2021 - 19:45

All’architetto vincitore del Tony Award David Rockwell è stato affidato il compito di trasformare la storica Union Station per la Notte degli Oscar 2021.

Chi è M.O.D.O.K. e da dove salta fuori con quel suo capoccione 22 Aprile 2021 - 16:22

Le origini di M.O.D.O.K., uno dei più bizzarri villain di tutta la storia Marvel.

Guerre fra Galassie (FantaDoc) 21 Aprile 2021 - 16:49

La storia dello Star Wars televisivo giapponese (ma con molti più calci volanti).

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?