Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/02/john_williams3.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Star Wars 7: ri-confermato il compositore John Williams

Star Wars 7: ri-confermato il compositore John Williams

Di Valentina Torlaschi

Cogliendo l’occasione di un evento importante e suggestivo coma la Star Wars Celebration attualmente in corso in Germania, John Williams ha confermato ufficialmente che sarà lui a scrivere la colonna sonora per Star Wars VII, il primo capitolo della nuova trilogia della celeberrima saga sci-fi che sarà diretto da J.J. Abrams. Notizia, a dire il vero, abbastanza scontata: ormai tutti, infatti, avevano dato per assoldato il coinvolgimento di Williams (compositore da 5 Premi Oscar nonché fedele collaboratore di Steven Spielberg: per lui ha firmato anche le musiche dell’ultimo Lincol). Ma come dicono i latini repetita iuvant, ed ecco che quindi oggi è arrivata la conferma ufficiale ufficiale.

Mesi fa, John Williams – che ricordiamo è l’autore delle musiche di tutti gli episodio delle vecchie trilogie di Star Wars – aveva espresso in una “candidatura spontanea” il desiderio di tornare a lavorare per la colonna sonora dell’universo di Guerre Stellari nel prossimo film di J.J. Abrams, il quale disse in maniera assai diplomatica che Williams aveva tutto il diritto di tornare “perché lui è in questo mondo da ben prima di me”. E così sarà.

La collaborazione con Williams segna per J.J. Abrams un cambiamento: per le colonne sonore dei suoi film passati, Abrams ha infatti sempre collaborato in esclusiva con Michael Giacchino; perfino per il suo film più spielberghiano quale Super 8, il regista gli aveva preferito Giacchino.

C’è da dire che il tema composto da Williams per le trilogie dell’era di George Lucas è stato qualcosa di leggendario: una musica subito irriconoscibile e di quelle davvero indelebili che resistono ben vivide nell’immaginario sonoro ad anni e anni di distanza. Insomma, cambiare musicista sarebbe stata una scelta più difficile. O forse coraggiosa…

Come già ricordato Star Wars Episodio 7 sarà diretto da J. J. Abrams mentre la sceneggiatura è stata firmata dal Premio Oscar Michael Arndt (già autore di Little Miss Sunshine e Toy Story 3). Il film dovrebbe uscire per il 2015.

Qui sotto il video in cui John Williams annuncia ufficialmente il suo coinvolgimento nelle musiche di Star Wars VII:

Fonte: Collider

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Indiana Jones 5: Prima immagine ufficiale di Harrison Ford 26 Maggio 2022 - 21:49

Ecco Harrison Ford nei panni di Indiana Jones nella prima immagine ufficiale del quinto capitolo del franchise, diretto da James Mangold

The Mandalorian: la stagione 3 a febbraio su Disney+ 26 Maggio 2022 - 21:49

Nel corso della Star Wars Celebration è stato annunciato che la terza stagione di The Mandalorian arriverà su Disney+ a febbraio 2023.

Star Wars: Skeleton Crew, Jude Law protagonista della nuova serie live action 26 Maggio 2022 - 21:34

Jude Law è il protagonista della nuova serie di Star Wars, Star Wars: Skeleton Crew, che debutterà nel 2023.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.