Pacific Rim – Guillermo del Toro rivela di aver girato tre finali, ma non ci sarà nessuna edizione estesa [spoiler]

Pacific Rim – Guillermo del Toro rivela di aver girato tre finali, ma non ci sarà nessuna edizione estesa [spoiler]

Di Marlen Vazzoler

pacific-rim-charlie-rinko

Chi ha visto Pacific Rim, ricorderà certamente la scena finale, in cui vediamo Raleigh e Mako, su un modulo di salvataggio, mentre si abbracciano l’un l’altro. Quello che non sapevamo però, fino a questo momento, era che Guillermo del Toro aveva girato tre diverse versioni di questa scena.

“Quando stavo lavorando al film abbiamo realizzato tre o quattro diverse versioni del rapporto che c’è tra Charlie e Rinko perché volevo vedere se riuscivo a raccontare la storia di due persone che si piacciono, senza dover finire con un bacio. Così, quando ho girato il finale, abbiamo girato tre versioni. Non l’ho mai fatto prima, ma istintivamente ho pensato che dovevamo fare tre versioni. Abbiamo fatto una versione in cui si baciano e si sembrava quasi strano. Sono buoni amici, sono dei compagni, dei buoni colleghi”.

Anche se non c’è il bacio finale, Del Toro non ha escluso una storia d’amore tra i due personaggi, nel futuro.

“Ma quello che è rimasto nel film è il suggerimento che potrebbe esserci una storia d’amore, un giorno, ma non ci siamo ancora”.

Un’altra scena in particolare, è stata tolta dal film, un punto cruciale su cui sono ramificate le idee per un eventuale sequel.

“C’era una frase che ho cancellato dal film, che tornerà se farò un secondo film. Newt ha spiegato che i Kaiju non sono organismi a base di carbonio come gli esseri umani, hanno una base in silicio. L’unica parte che ho lasciato della sua spiegazione è che hanno una mentalità ad alveare, il che significa che se fai un drift nel cervello di un Kaiju, fai un drift con tutti i Kaiju che sono vivi.
A seconda della durata del drift le informazioni potrebbero essere complete o incomplete, ma i Kaiju adesso sanno tutto sui drift con gli esseri umani. Questo è quanto posso dirvi senza rovinare il sequel. Beh, nel caso che ci sia un sequel – se non c’è, lo prometto, vuoterò il sacco”.

A questo punto è probabile che il sequel mostrerà cosa i Kaiju hanno escogitato, grazie alle informazioni ricevute nel drift con Newt ed Hermann.
Per quanto riguarda le scene che sono state tagliate dal film, Del Toro spiega che la versione di Pacific Rim che è uscita nelle sale è il suo director’s cut, quindi non dovremmo aspettarci versioni estese nell’edizione home video, ma verranno inserite le scene tagliate.

“Questo è il mio director’s cut. Non c’è un taglio esteso in questo momento, non lo stiamo progettando, ma ci saranno le scene tagliate che sono state eliminate per un motivo.
Registreremo il commento nelle prossime settimane. Io preparo i miei commentari con molta attenzione. Come saprete, se avete ascoltato uno dei commentari su uno dei miei DVD e Blu-ray, conduco una nave molto aperta. Cerco di dire alla gente quello che era difficile, cosa è andato storto, quello a cui dovrebbero prestare attenzione. Credo che per una nuova generazione di registi, i commentari possono essere una scuola di cinema.
I contenuti video saranno abbastanza completi, anche se purtroppo l’home video, il mercato dei DVD e dei Blu-ray si sta riducendo, in questo modo non possiamo essere stravaganti come lo siamo stati con altri dischi in passato, ma la mia filosofia rigaurdo a questo è molto semplice: se acquisti uno dei miei film, un giocattolo, o un oggetto da collezione di uno dei miei film, cerco di dare alla gente un pezzo di merchandising e di memorabilia che sarei stato felice di pagare per quel prezzo.
Se acquisti una maquette Sideshow o un DVD o un Blu-ray, vi posso garantire che ho impegnato molte ore personali. Io non delego, ho curato ogni pezzo di merchandising che è significativo. Non supervisiono magliette o bandane o porta bicchieri, ma tutto ciò che è in qualche un modo significativo, supervisiono me stesso”.

Qui trovate le nostre recensioni:

Emisfero Sinistro
Emisfero Destro

Pacific Rim è uscito nelle sale italiane l’11 luglio 2013. Nel cast ci sono Charlie Hunnam, Charlie Day, Max Martini, Willem Dafoe, Rinko Kikuchi e Idris Elba. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo inoltre che qui trovate la pagina facebook italiana del film.

Fonti bleedingcool, badassdigest

LEGGI ANCHE

Legendary e Sony: Una partnership pluriennale per la distribuzione mondiale 29 Novembre 2022 - 2:50

Il patto non include i franchise di Dune e Godzilla, che continueranno a essere distribuiti da Warner Bros, il precedente partner di Legendary.

Albert Pyun, regista di Capitan America e Cyborg, muore a 69 anni 28 Novembre 2022 - 9:30

Il regista hawaiano Albert Pyun, che diresse il Capitan America del 1990, è morto il 26 novembre all'età di 69 anni.

Irene Cara è morta a 63 anni, aveva cantato Fame e Flashdance 27 Novembre 2022 - 9:16

L'attrice cantante Irene Cara è morta ieri a 63 anni nella sua casa in Florida, la causa della morte è ancora sconosciuta

Disney: Bob Chapek verrà sostituito da Bob Iger con effetto immediato 21 Novembre 2022 - 8:54

Bob Iger tornerà alla Walt Disney Company come amministratore delegato con effetto immediato al posto di Bob Chapek

Transformers: Il Risveglio, il trailer spiegato a mia nonna 5 Dicembre 2022 - 11:42

Chi è quel gorilla e da dove saltano fuori quei Transformers? E come si colloca questo nuovo capitolo rispetto a Bumblebee e ai film di Bay?

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

Ant-Man and the Wasp: Quantumania, il trailer spiegato a mia nonna 25 Ottobre 2022 - 14:45

Kang, il regno quantico e un altro bel casino cosmico causato da giovani che non sanno tenere le mani a posto, pare.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI