L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

L’Ultimo Imperatore – Il kolossal di Bertolucci torna al cinema in 3D

Di Valentina Torlaschi

L'ultimo imperatore 3D

L’Ultimo Imperatore compie 25 anni, e per rendere omaggio a questo film immenso e importante si è deciso di farlo rivivere ancora al cinema, espandendo ulteriormente nelle sue già kolossali dimensioni grazie al 3D. Dopo la presentazione all’ultimo Festival di Cannes, arriverà quindi anche nelle sale italiane, distribuito da Videa, L’ultimo Imperatore 3D. Appuntamento fissato per il 10 e 11 settembre.

Pellicola kolossale da 9 premi Oscar, tripudio barocco di colori, scene di massa e scenari da favola (in primis la Città Proibita di Pechino), il film del maestro Bernardo Bertolucci racconta la toccante parabola di un uomo che nasce imperatore e muore come uomo qualunque, anzi per ironia del destino, decenni dopo, si ritroverà a visitare da “turista” la vecchia reggia dove era stato incoronato all’età di 3 anni.

Come è noto, il maestro Bernardo Bertolucci non è certo indifferente al fascino del 3D: inizialmente il regista avrebbe voluto girare in formato stereoscopico anche il suo ultimo film Io e te ma poi dovette rinunciare perché questa tecnologia era troppo pesante e lo limitava eccessivamente nei movimenti (Io e te è un dramma ambientato quasi totalmente nell’angusto spazio di uno scantinato; inoltre il regista è ormai bloccato da anni su una sedia a rotelle da lui ribattezzata “sedia elettrica”. Insomma anche l’uso delle camere 3D sarebbe stato troppo ingombrante). «Sono sedotto dalle nuove tecnologie. mi hanno ridato la spinta a sperimentare, a rimettermi sul cinema dopo oltre 10 anni di pausa» ha dichiarato Bertolucci che è stato quindi subito favorevole all’idea el produttore Jeremy Thoma di trasformare il suo L’ultimo Imperatore nelle tre dimensioni.

Il lavoro di riconversione è stato seguito in prima persona dal direttore della fotografia Vittorio Storaro e si è avvalso di un budget di 2 milioni di dollari.

Di seguito la sinossi ufficiale del film:

Nel 1908 a Pechino nella Città Proibita, l’anziana Imperatrice vedova, prossima a morire, si fa portare, strappandolo alla madre, Pu-Yi, un fanciullo di tre anni e lo designa suo successore. Ultimo della dinastia Ching passerà la sua infanzia nella mitica Città Proibita, signore e padrone assoluto di uno sterminato Impero, dove ogni suo capriccio di bambino Figlio del Cielo è legge per una corte fastosa e corrotta. Storia di una solitudine, quella di un uomo che nacque Imperatore, eternamente prigioniero, tra mura prestigiose prima, in un esilio dorato poi e che morì come un cittadino qualsiasi della Repubblica Popolare Cinese. L’Ultimo Imperatore vuole essere anche il ritratto di un uomo che cerca di riconciliare la sua responsabilità morale con la sua eredità politica.

Ricordo infine che Bernardo Bertolucci ricoprirà il ruolo di Presidente della Giuria alla prossima Mostra del cinema di Venezia

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Loki – Una featurette dedicata al personaggio di Gugu Mbatha-Raw 12 Giugno 2021 - 19:00

La giudice Ravonna Renslayer di Gugu Mbatha-Raw è al centro di una nuova featurette di Loki, i cui episodi escono ogni mercoledì su Disney+.

Tom & Jerry: la nuova serie animata a luglio su HBO Max 12 Giugno 2021 - 18:00

Dopo il nuovo film diretto da Tim Story, Tom & Jerry sono pronti per tornare sul piccolo schermo con una nuova serie animata.

Clarice: la serie sequel de Il silenzio degli innocenti rischia la cancellazione 12 Giugno 2021 - 17:00

A causa di uno stallo nelle negoziazioni tra ViacomCBS e MGM, la seconda stagione, già ordinata, potrebbe non essere realizzata

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.