L’Evocazione – The Conjuring: “terrificante” esordio da 41.5 milioni di dollari negli USA!

L’Evocazione – The Conjuring: “terrificante” esordio da 41.5 milioni di dollari negli USA!

Di Leotruman

L'Evocazione The Conjuring Vera Farmiga

Senza se e senza ma, è L’Evocazione – The Conjuring a dominare nettamente la classifica americana dell’ultimo fine settimana. Il nuovo horror di James Wanmaestro del cinema di spavento che ha influenzato la scena horror degli ultimi 10 anni a partire da Saw, ha completamente annientato le altre numerose nuove proposte del weekend.

Ben 41.5 milioni di dollari la stima di incasso dei tre giorni, con una media oltre 14mila dollari (e senza 3D!). La pellicola si sta comportando in maniera piuttosto anomala per essere un film dell’orrore: innanzitutto ha un Cinemascore A- (un gradimento elevatissimo e raro per il genere); inoltre dopo un primo giorno da 17 milioni non è crollato ma ha addirittura aumentato la sua corsa, segno di un passaparola immediato ed importante.

Ricordo che il successo sembrava già assicurato negli scorsi mesi, quando Warner Bros aveva preso la decisione di spostare l’uscita da gennaio alla ricca finestra estiva di luglio. Inoltre lo studio non ha fatto una piega quando la MPAA ha assegnato il visto R-Rated (vietato ai minori non accompagnati) al posto del PG-13, non per scene violenti o presenza di sangue, ma semplicemente in quanto “troppo spaventoso” per essere adatto ai minori. Con i suoi 41.5 milioni l’Evocazione ha fatto registrare il 23esimo incasso più elevato di sempre per una pellicola R-Rated, secondo per un horror dietro a Paranormal Activity 3 (52 milioni). Il film è tra l’altro costato solamente 20 milioni di dollari, e è una grande boccata d’ossigeno per lo studio.

Male tutte le altre nuove uscite, che oscillano tra il deludente e il flop assoluto. Turbo, il nuovo lungometraggio animato targato DreamWorks Animation che arriva dopo il successo de I Croods, non va oltre un primo weekend da 21.5 milioni, che diventano poco più di 31 milioni grazie agli incassi di mercoledì e giovedì. È il peggior esordio di sempre per lo studio, anche se la corsa della lumachina potrebbe essere solamente iniziata. In ogni caso la concorrenza di Cattivissimo Me 2, capace di incassare altri 25 milioni di dollari in questo suo terzo fine settimana di sfruttamento (276 milioni il totale!) è stata fatale.

Poco soddisfacente anche l’incasso di Red 2 sequel dell’action con Bruce Willis e John Malkovich, che nonostante il successo del primo capitolo (sia di critica che di pubblico, con oltre 90 milioni raccolti), non è andato oltre i 18.5 milioni e una media da 6mila dollari per copia. Il dato è superato persino da Un Weekend di Bamboccioni 2, che ha raccolto altri 20 milioni in questo suo secondo weekend (già molto positivo il totale di 80 milioni in dieci giorni).

Flop del weekend, se non dell’anno, è invece R.I.P.D. (acronimo che sta per Rest In Peace Department), il poliziesco soprannaturale diretto da Robert Schwentke (tra l’altro regista di RED) con protagonisti Ryan Reynolds e Jeff Bridges. Disastroso l’esordio da 12.7 milioni di dollari (media di 4mila dollari) visto il folle costo di 130 milioni (anche se Deadline arriva a parlare anche di 180 milioni spesi): film sbagliato, prodotto nel modo sbagliato e uscito al momento sbagliato (Cinemascore C+, 11% di recensioni positive su Rottentomatoes)

Globalmente Pacific Rim raggiunge quota 178 milioni dopo due settimane, World War Z arriva a 456 milioni, mentre Monsters University ha tagliato il traguardo del mezzo miliardo. Cosa succederà il prossimo weekend con Wolverine – L’Immortale?

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

Fonte dei dati: Deadline, Boxoffice.com

LEGGI ANCHE

Box Office USA: Primo ancora Black Panther: Wakanda Forever, Una notte violenta e silenziosa apre al secondo posto 5 Dicembre 2022 - 7:53

Per il quarto fine settimana Black Panther: Wakanda Forever rimane al primo posto al Box Office Usa e supera i $700M nel mondo

Box Office: Black Panther: Wakanda Forever ha superato i $600M nel mondo 26 Novembre 2022 - 8:17

Strange World al secondo posto con $2.5M mentre al terzo troviamo Glass Onion - Knives Out con $1.88M

Box Office USA: Black Panther: Wakanda Forever è il 7° film a superare i $300M 24 Novembre 2022 - 9:29

Dalle anteprime di martedì Strange World ha incassato $800mila, quasi la metà dell'incasso di Encanto realizzato nel 2021 durante il picco della pandemia

Box Office USA: Black Panther: Wakanda Forever apertura record da $181M per il mese di novembre 15 Novembre 2022 - 13:17

Black Panther: Wakanda Forever ha frantumato il record americano per il mese di novembre per le sale IMAX e AMC negli USA. Seconda miglior apertura globale del 2022, dietro a Doctor Strange 2

Guardiani della Galassia Vol. 3, il trailer spiegato a mia nonna 5 Dicembre 2022 - 15:15

Bowie, nuovi personaggi Marvel e tutto il resto che abbiamo trovato nel trailer di Guardiani della Galassia vol. 3.

Transformers: Il Risveglio, il trailer spiegato a mia nonna 5 Dicembre 2022 - 11:42

Chi è quel gorilla e da dove saltano fuori quei Transformers? E come si colloca questo nuovo capitolo rispetto a Bumblebee e ai film di Bay?

Black Panther: 15 momenti pazzeschi nella sua storia a fumetti 9 Novembre 2022 - 12:41

Per l'uscita in sala di Wakanda Forever, ricordiamo perché, se vuole, il Black Panther a fumetti è in grado di prendere a calci pure Superman.

L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI