Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/07/BBC3_zombie_drama_In_the_Flesh___trailer.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
In the Flesh, il commento alla miniserie BBC sugli zombie

In the Flesh, il commento alla miniserie BBC sugli zombie

Di emanuele.r

BBC3_zombie_drama_In_the_Flesh___trailer

C’era un tempo in cui i morti viventi erano tabù per il piccolo schermo, vuoi per motivi “etici”, vuoi per motivi produttivi ed economici. Ma la rivoluzione degli ultimi 15 anni e il grande successo di The Walking Dead ha portato a varie declinazioni degli zombie. In the Flesh, miniserie targata BBC3, è uno degli epigoni migliori.
Subito dopo un attacco di zombie nel villaggio immaginario di Roarton (Lancashire, Inghilterra), l’adolescente Kieren Walker viene “ri-animato” insieme a migliaia di altre persone in precedenza zombi. Dopo un lungo periodo di riabilitazione e di farmaci, gli zombi vengono giudicati se idonei e rimandati indietro alle loro case e famiglie. Ma una frangia di estremisti non è d’accordo.

uktv-in-the-flesh-s01-e01-7

Creato dall’esordiente Dominic Mitchell, che scrive i 3 episodi diretti da Jonny Campbell, In the Flesh ha uno spunto horror classicissimo che però declina più in chiave fantascientifica, con la rianimazione dei morti, e politica, raccontando la società inglese: una sorta di Warm Bodies filtrato da Survivors.
Fondamentale infatti per la comprensione della miniserie il contesto e l’ambientazione: il villaggio che per quanto immaginario ha una collocazione precisa è un luogo ideale per raccontare cosa cova dentro la grande cultura inglese, quali sono i valori più profondi che la civilizzazione e la modernità nascondono. Mitchell rende questa atipica storia di zombie un pretesto, curioso ma non geniale, per mettere in scena i nodi scomodi del proprio paese: il militarismo patriottico, la coscienza di classe spesso repressa, la chiesa e il pensiero dominante come covo di ottusità pervasive, il progressismo come elemento di disturbo allo status quo.

uktv-in-the-flesh-s01-e02-4

Mitchell sceglie la strada della miniserie con intelligenza, comprimendo gli eventi quel tanto da renderli appassionanti e incessanti, ma in 3 ore sa come descrivere i personaggi e declinare i temi e le riflessioni: In the Flesh risulta così un prodotto vincente, con qualche notazione già visto e attori non sempre travolgenti, ma anche con uno script che piazza colpi di scena e tensione e una regia di alto profilo, come sempre per BBC.

Commentate la recensione e restate con Screenweek.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Mission: Impossible 7 – Il trailer del film con Tom Cruise arriva prima del previsto 22 Maggio 2022 - 18:39

il trailer di Mission: Impossible – Dead Reckoning – Part 1 è arrivato prima del previsto. Ecco il video con il protagonista Tom Cruise.

Crimes of the Future – I character poster del film di David Cronenberg 22 Maggio 2022 - 18:00

NEON ha svelato cinque poster dedicati ai personaggi di Crimes of the Future, l'atteso ritorno di David Cronenberg.

High School Musical: The Musical: La Serie rinnovata per la quarta stagione 22 Maggio 2022 - 15:00

Disney+ ha dato il via libera alla quarta stagione di High School Musical: The Musical: La Serie.

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.