Warning: getimagesize(http://static.screenweek.it/2013/3/5/il-grande-e-potente-oz-james-franco-foto-dal-film-4_mid.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Il Grande e Potente Oz è un remake non dichiarato de L’Armata delle Tenebre? [VIDEO]

Il Grande e Potente Oz è un remake non dichiarato de L’Armata delle Tenebre? [VIDEO]

Di Filippo Magnifico

Il Grande e Potente Oz James Franco foto dal film 4

I registi molto spesso si affezionano alle loro storie, a tal punto da riportarle più volte sul grande schermo con versioni aggiornate. Sam Raimi, ad esempio, ha fatto questo con La Casa e La Casa 2. Le due pellicole sono infatti molto simili, a tal punto che il secondo si potrebbe definire un remake più ricco del primo.

Secondo un video che è stato recentemente diffuso nel web questo regista l’avrebbe fatto ancora, portando nelle nostre sale un film che, fondamentalmente, presenta la stessa storia di un altro titolo da lui diretto diversi anni prima. Le opere in questione sono Il Grande e Potente Oz Il grande e potente Oz e L’Armata delle Tenebre, il primo con protagonista James Franco, il secondo con il solo e inimitabile Bruce Campbell.

Cos’hanno in comune queste due pellicole? Molte cose a dire la verità, le trovate tutte qui sotto.

La fantastica avventura Disney, Il grande e potente Oz va a scoprire le origini dell’amato personaggio creato da L. Frank Baum: Il Mago di Oz. Quando Oscar Diggs (James Franco), il mago di un piccolo circo con un’etica dubbia, fugge dal polveroso Kansas per approdare nel favoloso mondo di Oz pensa di aver fatto bingo. Fama e fortuna sono a portata di mano, almeno finché non incontra tre streghe, Theodora (Mila Kunis), Evanora (Rachel Weisz) e Glinda (Michelle Williams), che non sono affatto convinte che lui sia il grande mago che tutti pensano. Nonostante sia riluttante, Diggs viene coinvolto nei problemi del mondo di Oz e dei suoi abitanti e dovrà scoprire chi è buono e chi è cattivo prima che sia troppo tardi. Usando le sue arti per creare illusioni e magia, con un pizzico di ingenuità, Oscar trasformerà se stesso nel grande e potente mago di Oz, oltre che in un uomo migliore.

Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog. Vi ricordiamo che qui trovate la pagina facebook italiana del film. Qui invece trovate un post dedicato a tutti i personaggi presenti nella storia.

Fonte: thebestpageintheuniverse

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Moon Knight – Il trailer di Assembled e il backstage dello scontro fra Khonshu e Ammit 27 Maggio 2022 - 14:00

Il nuovo episodio di Marvel Studios' Assembled ci porta dietro le quinte di Moon Knight, mentre un video svela la realizzazione dello scontro fra Khonshu e Ammit.

Alla Star Wars Celebration si è parlato di tutto tranne che dei film di Star Wars 27 Maggio 2022 - 13:16

Nel corso della Star Wars Celebration, Lucasfilm ha presentato una serie di progetti, ma che fine hanno fatto i nuovi film di Star Wars?

Bang Bang Baby – I cinque episodi finali dal 31 maggio su Prime Video 27 Maggio 2022 - 13:00

Dopo il rinvio, gli ultimi cinque episodi di Bang Bang Baby arriveranno il prossimo 31 maggio su Amazon Prime Video.

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.