L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Hunger Games – La Ragazza di Fuoco: dopo il trailer, 15 curiosità dal panel del Comic-Con

Di Leotruman

Hunger games cover

Poco fa abbiamo visto il nuovo bellissimo full trailer di Hunger Games – La Ragazza di Fuocola seconda delle avventure tratte dai romanzi di Suzanne Collins che arriva dopo il successo stratosferico del primo episodio (700 milioni di dollari in tutto il mondo). Se non lo avete ancora fatto, potete vederlo a questo link.

Il tutto è avvenuto in contemporanea con il panel del film al Comic-Con durante il segmento della Lionsgate Pictures. Sul palco della sala H hanno presenziato il regista Francis Lawrence (Io Sono Leggenda), Willow Shields, Lenny Kravitz, Jena Malone, Jeffrey Wright, Liam Hemsworth, Josh Hutcherson, e ovviamente il premio Oscar Jennifer Lawrence, tornata a vestire i panni dell’eroina Katniss.

Ecco i punti salienti del panel con alcune curiosità sul film e sulla sua lavorazione:

comiccon hunger games

– Il regista Francis Lawrence ha detto che il film ha un cast da sogno e una storia da sogno, e si è divertito moltissimo a realizzarlo.

– Jennifer Lawrence ha detto che Katniss soffre di “Disturbo Post-Tramautico” dai giochi, e ora Peeta capisce una parte di lei che Gale non riuscirà mai a comprendere pienamente.

– Josh Hutcherson ha commentato il “triangolo amoroso“. Peeta ha espresso i suoi sentimenti forti nel primo film, ma ora ha scoperto che “è stato una recita“. Lawrence lo corregge subito dicendo: “È stato complicato.

– Liam Hemsworth ha detto che ci sono voluti tre giorni per girare la scena della sua tortura, una delle parti più intense del sequel.

– Subito dopo aver ottenuto l’incarico, Francis Lawrence è volato ad incontrare la scrittrice Suzanne Collins per stare insieme e studiare insieme il libro. Hanno iniziato il “beat sheet” per la sceneggiatura del film, dopo aver riletto ogni passo.

jennifer lawrence comic-con

– Jennifer Lawrence spiega come ha confrontato il film finito con la versione che aveva nella sua mente: “Francis Lawrence ha detto di essere molto contento riguardo alla scala emozionale del film, il modo in cui l’intero mondo è stato ricreato. Vediamo anche gli altri distretti e Capitol City nel dettaglio.”

– Lenny Kravitz ha parlato della sua interpretazione di Cinna, lo stilista e amico di Katniss. È apparentemente freddo, ma solo appunto in apparenza: “È con un gatto molto cool” ha scherzato.

– Jeffrey Wright (Beetee) ha spiegato che che il motivo per cui si realizzano i film è perché si desidera che la gente li vada a vedere e ne rimanga entusiasta. I libri forniscono “un appetito vorace” un perfetto antipasto ai film creando ad ognuno le proprie aspettative. Avrebbe potuto essere intimidatorio, ma lo ha invece trovato facile, proprio perché delle solide fondamenta era già state erette.

– Jena Malone (Joahnna) ha detto di essersi divertita perché i nuovi arrivati ​​in superiorità numerica rispetto i membri del cast di ritorno, quindi c’era “un sacco di sangue nuovo”. C’è stata una sorta di grande iniziazione con continui scherzi sul set.

jennifer lawrence josh hutcherson comic con– L’Oscar vinto ha cambiato i sentimenti riguardo al Tour della Vittoria che si vede ad inizio film? Jennifer Lawrence risponde “Voglio dire, la posta in gioco non erano così alta!” Ricorda di aver letto il primo libro e di aver percepito in Katniss una sensazione di disagio nei confronti degli abiti nuovi, del trucco e degli occhi puntati addosso, tutti elementi che rispecchiavamo perfettamente la sua prima esperienza con l’Oscar. Katniss incontrando gli altri vincitori le ha fatto sentire la familiare sensazione della sua esperienza nella serata che le ha regalato la sua prima statuetta grazie a Il Lato Positivo.

– Jennifer Lawrence e Hutcherson raccontano di alcune riprese della scena di un bacio abbastanza… disgustosa! Del muco è uscito dal naso raffreddato dell’attrice ed era finito sulla bocca di Hutcherson “legandoli” come una corda. I due attori si sono molto divertiti a raccontarla, ma resta davvero disgustoso a sentirla!

– Jeffrey Wright ha detto che Lawrence e Hutcherson “sono la coppia più divertente“, aggiungendo che la loro chimica ha reso davvero facile e agevole il lavoro per tutte le nuove persone sul set.

– Parlando di stunt, Jennifer Lawrence ha detto che le sue più grandi sfide sul set sono la corsa e il cercando di non colpire se stessa con il suo arco.

– La differenza tra lavorare su grossi blockbuster e film indipendenti, alternanza che caratterizza la carriera della giovane attrice. Secondo Jennifer Lawrence quando non si dispone di molto denaro si deve lavorare molto sodo per avere un buon risultato e per ottenere tutte le riprese previste. Nei grandi film delle major “È tutto più rilassato, ma il cibo è molto meglio.” Ha osservato, inoltre, che più denaro spesso consente ai realizzatori di affrontare un visione più ampia.

– Josh Hutcherson ha detto che i grandi blockbuster garantiscono loro poi l’opportunità di realizzare film più piccoli. Ha aggiunto che gli piacerebbe dirigere in futuro, e che lavorare nel franchise di Hunger Games è stata una magnifica esperienza che non dimenticherà mai (e ci sono altri due sequel a breve in fase di riprese).

QUI trovate tutti i nuovissimi artwork dei tributi dell’Edizione della Memoria

Hunger Games – La Ragazza di Fuoco uscirà in Italia in contemporanea con gli USA il 21 novembre 2013QUI trovate la fanpage italiana su Facebook. Per maggiori informazioni potete inoltre consultare le nostre News dal Blog

Fonte: Collider

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Falcon & Winter Soldier: Wyatt Russell non sarà U.S. Agent, ma Captain America! 22 Ottobre 2020 - 21:30

Davamo per scontato che John Walker sarebbe stato U.S. Agent, ma pare che sarà ufficialmente il nuovo Cap

Sul più bello: da Ludovica Francesconi a Giuseppe Maggio, conosciamo i protagonisti del film 22 Ottobre 2020 - 21:00

Sul più bello, il film diretto da Alice Filippi e tratto dall’omonimo romanzo di Eleonora Gaggero, ha fatto il suo ingresso nelle sale italiane. Conosciamo meglio il cast.

Dreamland: Margot Robbie è una rapinatrice in fuga nel trailer 22 Ottobre 2020 - 20:15

La star di Birds of Prey è una rapinatrice in fuga nella Grande Depressione americana nel film diretto da Miles Joris-Peyrafitte

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).