L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Guardians of the Galaxy – Confermate le riprese dello schianto dell’astronave aliena di Yondu [SPOILER]

Di Marlen Vazzoler

Waverley-Borough-council-guardians-of-the-galaxy

Anche se la maggior parte della fotografia principale di Guardians of the Galaxy si terrà all’interno degli studios inglesi, visto che per il 95% è ambientato nello spazio, una piccola parte della storia si svolgerà sulla terra, secondo quanto dichiarato da Feige, quindi potremmo aspettarci qualche ripresa in esterno.

Lo studio ha recentemente proposto al Waverley Borough Council, un applicazione in merito alle possibili riprese del film presso una fattoria Tilsey e la Horsham Road a Bramley, in Surrey. Nel documento ‘Application supporting Statement’ viene richiesto il temporaneo uso della terra della fattoria Tilsey. Sarà necessario rimuovere della terra per dare l’idea di uno schianto di una nave spaziale aliena.

tilsey-farm-guardians-of-the-galaxy-crash-site

Il pendio naturale presente nella fattoria, circondato da due boschi, fornirà uno sfondo appropriato per la scena dello schianto.

tilsey-farm-guardians-of-the-galaxy-crash-site-slope

Il set cinematografico dello schianto, un 75 per 75 metri, richiederà uno scavo nel terreno che formerà un cratere dalla forma allungata. La stima della profondità dello scavo si aggirerà tra gli 0,5m e i 1,75m, sotto il livello del campo. I prop per le macerie dell’astronave verranno posizionate sul sito.

tilsey-farm-guardians-of-the-galaxy-crash-site-drawing

Le riprese si effettueranno il 23 agosto, mentre il 24 e il 25 agosto potrebbe essere utilizzati per delle riprese aggiuntive, nel caso siano necessarie. Gli effetti speciali: fuochi pirotecnici, fumo nero , fumo bianco, fuoco e macchine del vento, verranno usate solo nel giorno delle riprese per evidenziare le conseguenze dello schianto.
Nella tabella viene riportato che questo sarà il sito dello schianto di Yondu, il personaggio interpretato da Michael Rooker.

The Guardians of the Galaxy uscirà negli Usa il 1° agosto 2014. Come sapete, questa seconda ondata di cinecomic, conosciuta come Fase 2, comprende Iron Man 3 (24 aprile 2013 in Italia), Thor: the Dark World (7 novembre 2013 in Italia), Captain America: the Winter Soldier (3 aprile 2014 in Italia) e si concluderà con The Avengers 2 (1 maggio 2015 in America). Per rimanere aggiornati sulla produzione del film seguite le News dal Blog.

Fonte waverley


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Mortal Kombat: guarda i primi sette minuti del film! 20 Aprile 2021 - 19:50

Il film, prodotto da James Wan, arriverà nelle sale americane e su HBO Max il 23 aprile

Persuasion: Dakota Johnson nell’adattamento di Jane Austen per Netflix 20 Aprile 2021 - 19:40

Diretto dall'esordiente Carrie Cracknell, il film trasporterà le vicende del romanzo ai giorni nostri

Friends: anche Justin Bieber ha partecipato alla reunion 20 Aprile 2021 - 19:00

Ci sarà anche Justin Bieber nello speciale HBO Max che riunirà il cast di Friends.

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.