L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Gravity – L’astronauta Sandra Bullock nella prima foto

Di Valentina Torlaschi

Gravity - Sandra Bullock - Foto dal Film

Dopo l’ottima notizia di settimana scorsa che sarà Gravity ad aprire il prossimo Festival di Venezia il 28 agosto, è stata ora rilasciata in rete una nuova foto – qui sopra – del film fantascientifico del regista messicano Alfonso Cuaron (I figli degli uominiHarry Potter e il prigioniero di Azkaban) che vede nel cast due premi Oscar del calibro di Sandra Bullock e George Clooney.

Nella foto troviamo la Bullock – che nel film veste i panni di un medico-ingegnere che si perderà nel vuoto dello spazio insieme all’astronauta  Clooney – dentro la navicella spaziale in assenza di gravità. L’immagine è stata pubblicata daUSA Today che ha anche raccolto qualche dichiarazione del regista: Cuaron ha raccontato come abbia impiegato ben 5 anni per ricostruire questo effetto di “zero-gravity” nella maniera più realistica possibile. «Sono stati necessari diversi processi per mostrare questo effetto fluttuante: un elaborato lavoro di fili in modo da rinchiudere la Bullock in una questa sorta di cubo di nenache 3 metri quadrati, e poi c’è stata un’ulteriore passaggio in computer graphic» ha raccontato il regista. Che poi ha aggiunto: «Sandra viene messa di fronte al fatto che la Terra è così lontana. Riesce a vedere la Terra per intero da lontano, e non sente di appartenervi più. Quello che fa paura veramente alle persone è l’idea di perdersi ed essere da soli in mezzo al vuoto».

Gravity racconta le avventure spaziali di un ingegnere medico, Ryan Stone (Bullock), e di un astronauta veterano, Matt Kowalsky (Clooney) che durante una camminata di routine nello spazio rimangono vittime di un incidente. Lo shuttle viene distrutto e i due rimangono completamente soli, nell’oscurità dello spazio.

Il film dovrebbe sorprendere anche per lo stile di regia: Cuaron ha infatti girato Gravity con lunghissimi pianosequenza (si parla di una sequenza iniziale senza tagli di montaggio di 17 minuti e dovrebbero poi abbondare scene dalla durata di 6-8-10 minuti) e ha costruito solamente 156 inquadrature, davvero una rarità per un film della lunghezza di due ore (in media per un film di questa durata possiamo trovarci di fronte a duemila inquadrature). Siamo davanti a una delle pellicole più ambiziose del 2013 e già il trailer – che vi riportiamo sotto – ci ha dato un assaggio della sua grandezza.

Gravity uscirà nelle sale americane e italiane, in 3D, il 4 ottobre. Qui sotto il trailer italiano:

Fonte:  USA Today

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Hellraiser: Clive Barker sarà produttore esecutivo della serie HBO 31 Ottobre 2020 - 19:00

L'autore del film originale è ufficialmente a bordo della serie diretta da David Gordon Green

The Black Phone: Scott Derrickson adatterà il racconto di Joe Hill per Blumhouse 31 Ottobre 2020 - 18:00

Il telefono nero, contenuto nella raccolta Ghosts, diventerà un film del regista di Sinister e Doctor Strange

Suburra: la terza e ultima stagione presentata a Lucca Changes, ecco il video 31 Ottobre 2020 - 17:40

Tra i grandi protagonisti di Lucca Changes, troviamo Suburra. La terza e ultima stagione della serie Netflix è stata presentata durante l’edizione virtuale della manifestazione.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).