L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Gone Girl – David Fincher vuole Rosamund Pike (mentre salta 20.000 Leghe sotto i Mari?)

Di Leotruman

Jack Reacher - La prova decisiva Rosamund Pike Premiere Tokyo Giappone foto 8

Pochi giorni fa abbiamo scoperto che Ben Affleck è stato scelto dal regista pluricandidato all’Oscar David Fincher per recitare in Gone Girl, adattamento cinematografico dell’omonimo ed acclamato romanzo di Gillian Flynn.

Il casting chiave è però quello della protagonista, vista che la trama racconta di una donna che sparisce il giorno del suo quinto anniversario di matrimonio: tutti gli indizi portano a credere che il marito l’abbia uccisa, ma il mistero è ben più fitto.

Per il ruolo della donna svanita nel nulla sembrava che le favorite fossero Natalie PortmanCharlize TheronEmily Blunt ma anche Rooney Mara (che ha già lavorato con Fincher in Uomini che Odiano le Donne) e il premio Oscara Reese Witherspoon.

Oggi però l’Hollywood Reporter svela quale attrice pare essere la front runner: si tratta di Rosamunde Pike, l’attrice britannica vista in Jack Reacher, in La Furia dei Titani e in molte altre pellicole.

Un’altra quesito chiave è la forma scelta per la sceneggiatura. L’adattamento sarà particolarmente difficile visto che gran parte della prima metà del libro è raccontata attraverso le voci di un diario. L’autrice Flynn lo sta adattando personalmente, ma è la prima volta che lavora ad una sceneggiatura. “Gillian sta procedendo passo passo con David” ha svelato lo stesso insider che poi ha aggiunto. “Hanno trovato una grande intesa e un bel ritmo insieme“.

Gone Girl è prodotto dalla Pacific Standard (di Reese Witherspoon) e le riprese dovrebbero iniziare entro la fine dell’anno. Sarà il prossimo progetto di Fincher, prima quindi del sequel di Millenium – Uomini che odiano le donne (il cui arrivo sembra sempre più improbabile visti gli impegni di Fincher e Daniel Craig).

Quello che traspare dal pezzo dell’Hollywood Reporter e anche da The Playlist è che anche il film della Disney 20,000 Leagues Under the Sea, progetto al quale Fincher sta lavorando da tempo, potrebbe essere stato sospeso fino a tempo indeterminato. Troppo costoso, troppo rischioso e la casa di Topolino dopo John Carter e Lone Ranger vuole andarci con i piedi di piombo prima di spendere 200 milioni come niente.

Fonte: THR


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

TNT rinnova la serie Snowpiercer per una quarta stagione 29 Luglio 2021 - 21:30

La star Daveed Diggs ha annunciato il rinnovo dal set della stagione 3, le cui riprese si sono appena concluse

Brooklyn Nine-Nine: il trailer della stagione finale, in USA dal 12 agosto 29 Luglio 2021 - 21:00

"One last ride" per i poliziotti del 99° distretto di Brooklyn, che tornano con gli ultimi dieci episodi della serie

Breaking News a Yuba County, dal 9 agosto su Sky Cinema il film di Tate Taylor 29 Luglio 2021 - 20:30

Dal 9 agosto su Sky Cinema la black-comedy diretta da Tate Taylor Breaking News a Yuba County, con Allison Janney, Mila Kunis, Awkwafina e Regina Hall

Turner e il casinaro contro Fonzie 23 Luglio 2021 - 15:39

Quella volta che Henry Winkler preferì il casinaro, cioè il cane, a Tom Hanks...

Masters of the Universe: Revelation, la recensione 23 Luglio 2021 - 9:14

I Masters of the Universe, i Dominatori dell'Universo, sono tornati. Con una nuova serie animata destinata a spaccare in due la fanbase.

Trainspotting: il film di Danny Boyle, 25 anni dopo 20 Luglio 2021 - 9:27

Cosa ci resta dell'esplosiva black comedy di Danny Boyle, un quarto di secolo dopo.