L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Elysium – Matt Damon e un assurdo dialogo con un robot nella prima clip

Di Valentina Torlaschi

Elysium-matt-damon-clip video

In un futuro poi non così lontano, gran parte delle funzioni ora esercitate dagli uomini saranno esercitati da dei robot. Esseri automatizzati senza emozioni e ovviamente senza il minimo senso dell’umorismo… Questo scenario è mostrato nella prima clip di Elysium in cui il protagonista Matt Damon è alle prese con un dialogo assurdo con un’automa.

Questa seconda prova dietro la macchina da presa di Neill Blomkamp – ossia il regista dell’acclamato District 9 (un film da 4 nomination agli Oscar e un incasso worldwide da 210 milioni di dollari) – è infatti uno sci-fi avvincente che vede per protagonista Damon nei panni di un coraggioso uomo che guiderà una rivolta dell’umanità più povera e disperata che vorrebbe soltanto vivere una vita normale… Siamo nel 2154, e la razza umana è divisa in due classi: da un lato ci sono i “privilegiati” che abitano in una stazione spaziale paradisiaca e perfetta, dal cielo azzurro e i prati verdi, (chiamata appunto Elysium da cui deriva il titolo del film) e dall’altro troviamo i poveri che invece (soprav)vivono in una Terra desolata, triste, che è ormai un inferno in rovina controllata da una Polizia spietata fatta di robot… Il divario sociale tra le due classi è ormai insostenibile: gli umani del pianeta Terra vogliono ribellarsi alla loro situazione e combattere per il loro diritto alla felicità.

Ecco la prima clip del film:

Di seguito la trama:

Nell’anno 2154 esistono due classi di persone: quelle molto ricche vivono su una lussuosa stazione spaziale chiamata Elysium, e tutti gli altri, che vivono sul pianeta Terra ormai sovrappopolato e in rovina. Il segretario Rhodes (Jodie Foster), un alto ufficiale del governo, si prepara a rafforzare le leggi anti-immigrazione per preservare lo stile di vita dei cittadini di Elysium. Questo non riesce a fermare le popolazioni della Terra dal cercare di entrare in ogni modo possibile. Quando lo sfortunato Max (Matt Damon) viene messo all’angolo, accetta di intraprendere una rischiossissima missione che, se avrà successo salverà non solo la sua vita ma potrebbe riportare uguaglianza in questi due mondi in forte contrapposizione.

Nel cast di Elysium, che farà il suo ingresso nelle sale italiane il 29 agosto (e in America il 9 agosto), ci sono anche Jodie FosterWilliam FichtnerSharlto Copley. Potete recuperare tutte le news sul film cliccando sul riquadro sottostante mentre qui c’è la pagina Facebook italiana.

Fonte: Collider

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Jupiter’s Legacy – Trapelano nuovi dettagli sulla cancellazione 13 Giugno 2021 - 17:00

Scontri sul budget, differenze creative, cambi della guardia, post-produzione eccessivamente lunga: dietro la cancellazione di Jupiter's Legacy c'è la storia di una serie travagliata.

Secret Headquarters: Michael Peña e Owen Wilson nel nuovo film dei registi di Project Power 13 Giugno 2021 - 16:00

La storia di un ragazzino che scopre il quartier generale del più potente supereroe al mondo nascosto sotto casa sua

Obi-Wan Kenobi – Prime foto dal set con Ewan McGregor 13 Giugno 2021 - 15:00

Le riprese di Obi-Wan Kenobi sono in corso a Los Angeles, e su internet trapelano le prime foto dal set con il protagonista Ewan McGregor.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.