L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Digital Download – Da scaricare su iTunes: The Sessions, Hitchcock e Bullet to the Head

Di Valentina Torlaschi

The Sessions Helen Hunt John Hawkes Foto Dal Film 01

Ecco la nostra nuova carrellata dei film da noleggiare o acquistare in digital download sull’iTunes Store: una manciata di titoli che potrete (ri)guardarvi, a casa o ovunque vi aggrada, su computer, iPad, iPhone, iPod e sul televisore utilizzando la Apple Tv. Oggi vi segnaliamo tre novità assolute molto interessanti. La prima è la dramedy, con protagonisti i bravissimi John Hawkes e Helen Hunt) The Sessions in cui di si racconta di un uomo che vive costantemente legato ad un polmone d’acciaio ma che, raggiunti i 38 anni, decide di perdere la sua verginità…

Secondo titolo è Hitchcock: il film che, come suggerisce il titolo, racconta la storia di quello che è considerato il maestro del brivido cinematografico: Alfred Hitchcock. Protagonisti di questa pellicola, diretta da Sacha Gervasi e ispirata al libro Alfred Hitchcock and the Making of Psycho, sono Anthony Hopkins ed Helen Mirren, che interpretano rispettivamente il compianto regista e la moglie Alma Reville.

Infine, portiamo alla vostra attenzione Jimmy Bobo -Bullet to the Head: la pellicola d’azione che vede alla regia Walter Hill (autore di I Guerrieri della Notte48 Ore e Danko) e nei panni del protagonista Jimmy Bobo un tatuato, muscolosissimo e arrabiatissimo Sylvester Stallone.

Ecco i film nel dettaglio

The Sessions

The Sessions William H. Macy John Hawkes Foto Dal Film 01

Ispirato agli scritti autobiografici del giornalista e poeta californiano Mark O’Brien (interpretato da John Hawkes), il film racconta la storia di un uomo che, in seguito alle complicazioni dovute ad una poliomelite che ha devastato il suo corpo in tenera età, vive costantemente legato ad un polmone d’acciaio. Raggiunti i 38 anni decide che è arrivato il momento di perdere la sua verginità e, con l’aiuto di un prete (William H. Macy) e di un surrogato sessuale (Helen Hunt), cerca di compiere quest’importante passo. La pellicola diretta dall’australiano Ben Lewin è in grado di conquistare sin dal primo minuto. Merito di un cast più in forma che mai e, soprattutto, di una storia che coraggiosamente ha deciso di non puntare tutto sul facile dramma, collocandosi all’interno di quel sottile confine che separa la risata dalla lacrima (di gioia). Una scelta azzeccata, che dona a quest’opera una freschezza unica. Un film che è tutto lacrime e risate.

Hitchcock

Hitchcock Anthony Hopkins Foto dal film

Il film, come suggerisce il titolo, racconta la storia di quello che è considerato il maestro del brivido cinematografico: Alfred Hitchcock. Protagonisti di questa pellicola, diretta da Sacha Gervasi e ispirata al libro Alfred Hitchcock and the Making of Psycho, sono Anthony Hopkins ed Helen Mirren, che interpretano rispettivamente il compianto regista e la moglie Alma Reville. Il film racconta gli anni in cui, all’apice della sua carriera, Hitchcock decise di realizzare un film dell’orrore (Psycho appunto) contro il parere delle major cinematografiche. Nel cast ci sono anche Scarlett Johansson (Janet Leigh) e James D’Arcy (Anthony Perkins).

Jimmy Bobo – Bullet to the Head

Jimmy Bobo - Bullet to the Head - Foto del Film

La pellicola d’azione diretta dal grande Walter Hill (autore di I Guerrieri della Notte48 Ore e Danko) che vede nei panni del protagonista Jimmy Bobo un tatuato, muscolosissimo e arrabiatissimo Sylvester Stallone. Sly veste appunto i panni di un killer di New Orleans che sarà costretto a fare squadra con un improbabile alleato: Sung Kang (Fast and Furious), un poliziotto di New York… Entrambi sono infatti decisi a vendicare la morte dei rispettivi partner eliminati da un corrotto procuratore distrettuale che sta cercando di nascondere le tracce di una grossa truffa a scapito dei quartieri più poveri di New Orleans, colpiti dall’uragano Katrina. A completare il cast troviamo anche Jason MomoaSarah Shahi e Christian Slater. Il film era stato presentato a novembre scorso in anteprima mondiale all’ultimo Festival di Roma e qui potete leggere la nostra recensione.

Cliccando sui titoli in grassetto è possibile scaricare i film su iTunes. Non perdete l’occasione di vedere il miglior cinema direttamente a casa vostra! E tornate a trovarci domani per altri consigli e novità.

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Nine Perfect Strangers: nuovo teaser trailer per la serie Hulu con Nicole Kidman 13 Giugno 2021 - 11:00

Arriverà su Hulu il 18 agosto, e da noi su Amazon Prime Video, la nuova serie realizzata dal team di Big Little Lies

The Book of Boba Fett svelerà cosa è successo al personaggio dopo L’impero colpisce ancora 13 Giugno 2021 - 10:00

La seconda stagione di The Mandalorian si è conclusa da un po’ di tempo, ormai, e ora si pensa a The Book of Boba Fett. Ecco i primi dettagli sulla serie.

Box Office Italia: The Conjuring – Per ordine del Diavolo di nuovo in testa di sabato 13 Giugno 2021 - 9:33

The Conjuring – Per ordine del Diavolo, il terzo capitolo della saga horror creata da James Wan, si dimostra il favorito del pubblico nel secondo sabato dalla sua uscita.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.