Warning: getimagesize(http://tweens.screenweek.it/files/2013/05/demi-lovato-bionda-ret.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Demi Lovato non voleva insultare Justin Bieber con il commento ad “X Factor Usa”

Demi Lovato non voleva insultare Justin Bieber con il commento ad “X Factor Usa”

Di

Demi Lovato non voleva insultare Justin Bieber! La cantante americana ha spiegato il commento negativo fatto durante un’intervista a “X Factor Usa”.

demi-lovato-bionda-ret

Essere un giudice di X Factor non è facile: non solo devi stare attento a fare critiche costruttive senza offendere il concorrente, ma a questo punto sembra anche a non “insultare” involontariamente i propri colleghi. Demi Lovato ha dovuto chiarire l’incidente diplomatico che si è creato dopo un commento fatto riguardo una performance della canzone “As Long As You Love Me” di Justin Bieber.

Demi Lovato è impegnata con le audizioni di “X Factor Usa” e il dramma è iniziato quando, alla fine di una performance, ha detto al cantante che ha cantato il brano di Justin Bieber: “Ecco finalmente qualcuno che canta questa canzone come andrebbe cantata” ha detto. Il commento è stato preso male dai giornalisti che l’hanno subito “denunciata” a TMZ.com.

Ovviamente Demi Lovato non intendeva dire che il collega non sappia cantare e sembra che il pubblico presente lo avesse capito, ma ha sentito comunque il bisogno di giustificarsi con il resto del mondo, in particolare con le bielibers già in assetto di guerra: “BTW - nessuna ombra è stata gettata su Justin. Così tante persone fanno le audizioni con le sue canzoni .. Finalmente qualcuno l’ha cantata nel modo in cui deve essere cantata .. Significa: finalmente qualcuno l’ha cantato nel modo in cui JUSTIN la canta” ha scritto su Twitter.

Demi recentemente a parlato nuovamente dell’incidente con MTV spigando nuovamente che la polemica non è mai esistita tra lei e Justin, ma che comunque era stata annunciata sul web.

Incidente risolto!

Vi pensavate che Demi Lovato voleva davvero insultare il modo di cantare di Justin Bieber?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Goodbye Yellow Brick Road: il documentario su Elton John arriverà su Disney+ 19 Maggio 2022 - 19:39

Goodbye Yellow Brick Road: The Final Elton John Performances And The Years That Made His Legend conterrà filmati inediti delle prove e dei concerti oltre ad archivi personali e interviste esclusive.

Harry Potter: Zaslav parlerà con la Rowling per nuovi contenuti per HBO Max 19 Maggio 2022 - 19:26

Quale sarà il futuro del franchise di Harry Potter? Forse la risposta potrebbe arrivare tra qualche settimana, dopo l'incontro tra J.K. Rowling e il CEO di Warner Bros. Discovery, David Zaslav

Quanto durerà il finale della stagione 4 di Stranger Things? PIÙ DI DUE ORE! 19 Maggio 2022 - 19:20

Ci è già stato detto che la serie si aprirà con un episodio di quasi un'ora e quindici minuti ma ora sappiamo anche che si concluderà con una finale di stagione di oltre due ore.

She-Hulk, il trailer spiegato a mia nonna 18 Maggio 2022 - 8:43

Finalmente la She-Hulk di Tatiana Maslany in azione e... ma chi sono tutti quei tizi?

Bang Bang Baby, episodi 6-10: una chiusura col botto (no spoiler) 16 Maggio 2022 - 14:45

Sì, anche il secondo blocco di episodi di Bang Bang Baby, la serie di Prime Video, merita assolutamente la visione.

Doctor Strange nel Multiverso della Follia: chi c’è, cosa succede, cosa verrà dopo (SPOILER) 6 Maggio 2022 - 10:18

Chi c'è, cosa succede, cosa vuol dire per il futuro dell'MCU.