L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Comic-Con: l’emozionante panel d’addio di Dexter

Di Valentina Torlaschi

dexter comic-con 2013

Un emozionante addio. Questo è stato il panel di Dexter al Comic-Con di San Diego: nella sala H sono infatti arrivati i protagonisti della serie Michael C. Hall, Jennifer Carpenter, David Zayas e Desmond Harrington, insieme ai produttori esecutivi Sara Colleton, Scott Buck e Manny Coto, l’ex showrunner Clyde Phillips, e altri interpreti del passato più o meno recente come Julie Benz, Yvonne Strahovski, Lauren Vélez, Aimee Garcia e Erik King. Tutti a salutare i fan. Dexter infatti si avvia ormai all’ultima stagione e tutti coloro che hanno contribuito al successo delle serie, ieri al Comic-Con, hanno voluto regalare ai fan un sentito e commuovente saluto.

L’incontro è stato quindi un tuffo di ricordi e aneddoti del passato; non si è rivelato praticamente nulla di sconvolgete sui nuovi episodi, ma forse è meglio così. Come anche ha raccontato Variety, il clima era davvero “sentimentale” con i fan commossi che ringraziavano gli attori per il lavoro svolto e gli attori che ringraziavano a loro volta i fan per l’affetto dimostrato negli anni. Insomma, l panel è stato una sorta di grande abbraccio virtuale. Un incontro ricco di sentimenti ed emozioni per queste serie che, paradossalmente, per 8 anni non ha fatto altro che raccontare di un uomo, un serial killer senza alcun sentimento e senza alcuna emozione…

Per piangere tutti insieme, è stato mostrato durante l’incontro un “video di commiato“: un montaggio d’addio con scene delle vecchie puntate, ricordi e saluti del cast e altri collaboratori della serie. E ovviamente una selezione delle miglior uccisioni di Dex…

La fine di Dexter è un lutto per i fan, certo, ma lo è anche per chi ci ha lavorato tanto che la la produttrice esecutiva Sara Collecton ha parlato di vera e propria elaborazione del lutto: “Ho la sensazione che non tutti abbiano ancora elaborato il lutto: non credo che ci sia qualcuno tra noi che abbiamo lavorato a Dexter per così tanti anni che pensi che sia veramente finita. Insomma c’è una parte inconscia di noi che non accetterà che sia finita per almeno altri cinque o sei mesi… e ci ritroveremo a bussare alla porta per chiedere perché non stiamo più lavorando a Dexter“.

Durante il panel è stato anche trasmesso un video-messaggio di John Lithgow, l’attore che ha interpretato il mitico Trinity Killer nella quarta stagione. Lithgow non poteva essere a San Diego e così ha mandato il suo simpatico e toccante saluto: “non c’è giorno che qualcuno non mi riconosca come uno psicopatico. E devo ringrazia la serie Dexter per questo…

Sull’ottava stagione, come si diceva, non sono state date delle rivelazioni molto dettagliate. Si è solo detto che [SPOILER] probabilmente il personaggio di Hannah McKay (Strahovsky) tornerà per vendicarsi o forse per amore [FINE SPOILER]. Colleton ha poi descritto l’arrivo di Charlotte Rampling come “voluto dal destino” in quanto lei era davvero la primissima scelta e le circostanze hanno poi voluto che, nonostante i numerosi impegni della grande attrice, tutto riuscisse a incastrarsi. E così lei sarà un misteriosissimo nuovo personaggio della stagione finale.

Dexter-Comic-Con-2013__130719034017

Il protagonista Michael C. Hall ha cercato di scherzare per tutto l’incontro (“Tra 25 anni ci sarà una nuova serie che si chiamerà Harrison. Dexter sarà morto e io interpreterò il ruolo di suo padre interiorizzato” tra le sue chicche), ma alla fine dell’incontro è apparso visibilmente commosso e ha saluto il caldissimo pubblico in sala dicendo ai fan: “noi siamo qui per voi e siamo qui solo grazie a voi. Grazie

Lacrime, soprattutto perché le dolci parole sono arrivate dal “pacato” serial killer più amato del piccolo schermo degli ultimi 10 anni…

Fonte: Variety


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

John Cleese commenta le scuse di Hank Azaria per il suo doppiaggio di Apu 21 Aprile 2021 - 11:11

Hank Azaria, tra i più importanti doppiatori originali de I Simpson, ha chiesto recentemente scusa per il doppiaggio di Apu Nahasapeemapetilon. Ecco il commento di John Cleese.

The Witcher, You e Cobra Kai torneranno su Netflix a fine 2021 21 Aprile 2021 - 10:30

Le nuove stagioni delle tre serie arriveranno nel quarto trimestre dell'anno, insieme ai film Red Notice ed Escape from Spiderhead

Crudelia – Nuove immagini per il live action Disney con Emma Stone 21 Aprile 2021 - 9:45

Emma Stone sfoggia i costumi di Crudelia nelle nuove foto del live action Disney, che uscirà il prossimo 28 maggio su Disney+ con accesso premium.

Chi è Shang-Chi, il Bruce Lee del Marvel Universe 20 Aprile 2021 - 9:22

Storia di Shang-Chi, un eroe Marvel figlio di Bruce Lee, della TV... e della DC Comics. Eh?

Spider-Man: No Way Home, come fa a tornare il Dottor Octopus di Molina? (Non era morto?) 19 Aprile 2021 - 11:07

Laddove "morto", nei fumetti (e ora per estensione nei film) di super-eroi non vuol dire in effetti nulla di serio.

Il film di Gundam: la seconda (ma in realtà terza, e pure quarta) sortita live action del Mobile Suit Bianco 15 Aprile 2021 - 17:00

Storia breve di come un anime flop è diventato uno dei simboli pop più celebri del Giappone e un'industria pazzesca. E delle paure che un film hollywoodiano ora si porta dietro.