L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Comic-Con – Il panel di Kick-Ass con tanto di nuovo trailer vietato ai minori!

Di Valentina Torlaschi

kick-ass-2-comic-con-slice

Sequel del cinecomic diretto da Matthew Vaughn nel 2010 che è poi diventato un vero e proprio cult, Kick-Ass 2 è certo una delle pellicole più attese dell’estate americana. E ovviamente un titolo del genere non poteva mancare al Comic-Con di San Diego. Così, per presentare questo secondo capitolo delle disavventure dello strampalato super-eroe senza super-poteri Kick-Ass, sono saliti sul palco della sala H il protagonista Aaron-Taylor Johnson insieme ad altri membri del cast quali Christopher Mintz-PlasseDonald FaisonLindy Booth e John Leguizamo, poi il regista/sceneggiatore Jeff Wadlow e anche i creatori del fumetto originale Mark Millar John Romita Jr. Grandi assenti, purtroppo, Chloë Grace Moretz che era occupata su un altro set (probabilmente The Equalizer; la giovane e lanciatissima star si è comunque collegata via satellite e ha così potuto rispondere a qualche domanda) e Jim Carrey che qualche settimana si era dissociato dal film perché “troppo violento”.

Prima di passare alle tante parole che hanno riempito la sala H, andiamo sulle immagini. Durante il panel è stato infatti mostrato questo nuovo trailer rigorosamente vietato ai minori che vi mostriamo qui sotto:

L’incontro su Kick-Ass 2 è iniziato dando la parola al regista Jeff Wadlow il quale ha avuto il certo non facile compito di sostituire Matthew Vaughn in cabina di regia. Wadlow ha così raccontato della gioia di quest’incarico: «è stato come vincere alla lotteria!». Lui aveva visto il primo Kick-Ass al cinema, ne era rimasto follemente innamorato e divertito e così quando gli è stato proposto di dirigerne il secondo episodio era semplicemente al settimo cielo.

L’attenzione si è poi spostata sull’attore protagonista Aaron-Taylor Johnson che è rimasto innanzitutto molto colpito e onorato dall’enorme e caloroso pubblico della sala H (probabilmente era la sua prima volta al Comic-Con come ricorda Collider). L’interprete ha così raccontato di esser stato molto colpito dalla sceneggiatura che è davvero straordinaria ricca di emozioni e risate, una storia che «porterà i personaggi totalmente su un altro livello».

Aaron+Taylor+Johnson+Kick+Ass+2+Riddick+Panels+VR405St5Szqx

A questo punto la palla è andata a Christopher Mintz-Plasse aka The Motherfucker, il quale ha ribadito quanto la sceneggiatura fosse interessante e sorprendente, si è un po’ lamentato ironicamente del suo costume, e ha parlato del tono “dark” del film che ha cercato di mantenere gli aspetti più “oscuri” del fumetto originale depurandolo di episodi troppo forti come l’uccisione di un cane o certe violenze.

Come si diceva, la giovane e lanciatissima Chloë Grace Moretz non era presente in sala ma ha potuto comunque dire la sua via satellite. Nel video, l’attrice ha raccontato del difficile percorso di questa ragazzina che, perso il padre nel primo episodio, si trova sola e Dave è il suo unico amico: lei dovrà trovare se stessa e in questo percorso capisce che vuole anche combattere per la giustizia. Insomma, da bambina Hit-Girl diventa adolescente.

Il regista Wadlow ha avuto modo di parlare anche delle new-entry di questo capitolo, e in particolare ha elogiato Olga Kurkulina, ossia Mother Russia. La muscolosissima attrice è stata trovata dopo una lunghissima ricerca a livello mondiale e si è poi rivelata un’ottima scelta sebbene non parli nemmeno una parola d’inglese.

Sempre tra i “nuovi acquisti” c’è John Leguizamo (Javier) il quale ha raccontato la sua, bizzarra, scena preferita del film: si tratta di un episodio in cui il suo personaggio insieme a Frank D’Amico si trovano a rovistare tra una serie di scatole che contengono oggetti appartenuti alla mamma di quest’ultimo e… trovano un’enorme quantità di giocattolini erotici!

In conclusione di panel arriva la fatidica e prevedibile domanda su un eventuale Kick-Ass 3. Wadlow risponde che, essendosi così tanto focalizzato sul secondo episodio dove ha cercato di spingere tutti i personaggi al limite, non ha ancora avuto la testa né il tempo per pensare ed immaginarsi un 3° capitolo… Staremo a vedere. Nel frattempo ricordo che l’uscita di Kick-Ass 2 è fissata per il 15 agosto. Per maggiori informazioni potete consultare le nostre News dal Blog.

Fonte: Collider

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cenerentola: il film Sony con Camila Cabello andrà su Prime Video 6 Maggio 2021 - 21:30

Amazon Studios sta per stringere un accordo con Sony e distribuirà il film su Prime in tutto il mondo, tranne che in Cina

Gangs of London: annunciati i registi della stagione 2 6 Maggio 2021 - 21:00

La serie Sky creata da Gareth Evans (The Raid) tornerà con nuovi episodi, e ora sappiamo chi li dirigerà

M.O.D.O.K. – I protagonisti della serie Marvel ritratti sui nuovi poster 6 Maggio 2021 - 20:30

I protagonisti della serie Marvel’s M.O.D.O.K. sono ritratti su questi nuovi poster.

Perché Godzilla non è figlio di una bomba atomica (e tanto meno delle atomiche della Seconda Guerra Mondiale) 5 Maggio 2021 - 14:37

Il primo Godzilla di Ishiro Honda, nel '54, e la paura del nucleare venuta dal mare (e nata due milioni di anni prima).

STAR WARS: THE BAD BATCH – EPISODIO 1 | RECENSIONE 4 Maggio 2021 - 9:01

Debutta oggi su Disney+ Star Wars: The Bad Batch, il sequel/spin-off di The Clone Wars. Le nostre impressioni sul primo episodio.

Perché i G.I. Joe come Snake Eyes sono figli della Marvel (e dello SHIELD) 29 Aprile 2021 - 11:53

Storia breve di come Snake Eyes e i G.I. Joe che conosciamo oggi sono stati creati dalla Marvel Comics... e da un incontro casuale in un bagno.