L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Bond 24 si potrebbe intitolare…

Di Valentina Torlaschi

bond 24

La squadra vincente dietro il successo da oltre 1.1 miliardi di dollari di Skyfall è pronta a tornare con un nuovo capitolo della saga di 007, il 24° episodio per l’esattezza. Nella pellicola torneranno due importanti nomi: Daniel Craig per la quarta volta nei panni di 007, e il regista premio Oscar Sam Mendes, entrambi pronti a replicare l’ottima prova del film precedente.

Se giusto qualche giorno era stata annunciata la data di uscita (quella inglese del film è stata fissata per il 23 ottobre 2015, mentre quella americana per il 6 novembre 2015), oggi il tabloid inglese The Sun dichiara di esser venuto a conoscenza del titolo ufficiale: Devil May Care (in italiano: Non c’è tempo per morire). Il riferimento è ovviamente al 36° romanzo basato sull’agente segreto James Bond, dell’autore inglese Sebastian Faulks pubblicato nel maggio 2008.

Il libro Devil May Care (Non c’è tempo per morire) era stato voluto dalla Penguin Books – la casa editrice inglese detentrice dei diritti letterari del personaggio di James Bond – per rendere omaggio al centenario della nascita di Ian Fleming, lo scrittore-ideatore del personaggio di 007. Come si legge su Wikipedia, il libro “presenta un James Bond non più giovane ma avanti con l’età, seguendo lo stile improntato negli ultimi romanzi di Ian Fleming, specialmente in L’uomo dalla pistola d’oro, facendo di Bond “un uomo provato, che sta avanzando con gli anni ed è passato attraverso un sacco di brutte cose“.

Ovviamente si tratta ancora di un rumor. E sebbene  The Sun dica di aver attinto la notizia da fonti attendibile, nessuno della produzione ha ancora ufficialmente confermato il titolo e di conseguenza il romanzo di ispirazione.

Fonte: CBMThe Sun

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Black Widow – Nuovi poster per il cinecomic con Scarlet Johansson 12 Giugno 2021 - 21:00

Sono disponibili quattro suggestivi poster di Black Widow targati RealD 3D, Dolby Cinema, Screen X e IMAX. Inoltre, Cate Shortland parla dei riferimenti per il film.

It’a A Sin – Recensione della imperdibile serie LGBTQIA+ inglese divenuta già un cult 12 Giugno 2021 - 20:00

It's a Sin stupisce continuamente e rende di nuovo attuale una pagina di storia troppo raramente ricordata: ecco la nostra recensione della imperdibile (non solo per gli appartenenti al mondo LGBT+) serie inglese!

Loki – Una featurette dedicata al personaggio di Gugu Mbatha-Raw 12 Giugno 2021 - 19:00

La giudice Ravonna Renslayer di Gugu Mbatha-Raw è al centro di una nuova featurette di Loki, i cui episodi escono ogni mercoledì su Disney+.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.