L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Blomkamp spiega perché rifiuterebbe di dirigere Star Trek 3 e la sua avversione per le franchise

Di Marlen Vazzoler

neill-blomkamp-elysium

Non si può negare che Neill Blomkamp sia un filmaker visionario al pari di molti altri suoi colleghi, come Guillermo del Toro, Christopher Nolan e James Cameron, quindi non ci stupisce che sia stato preso in considerazione come possibile regista per i nuovi film di Guerre Stellari. Ma Blomkamp si è subito tolto dalla mischia, il motivo?

“Amo Guerre Stellari. Amo davvero Guerre Stellari. Ma non sono la persona giusta. Inoltre prendere delle idee che già esistono a Hollywood non è per me”.

Già, perché i due film girati fino a questo momento da Blomkamp, District 9 e Elysium, sono entrambi due opere originali, anche se l’impostazione della storia del secondo, ricorda per certi versi la lotta tra la terra e le colonie in Gundam e molte altre serie robotiche della Sunrise. Fatto sta che dopo la scottata con l’adattamento cinematografico di Halo, Blomkamp ha messo in cantiere solo film basati su idee originali, e anche il suo prossimo progetto, Chappie, segue questa ‘regola’.
Così, quando il sito danese Filmz, gli ha chiesto se sarebbe interessato a dirigere Star Trek 3, di cui si vocifera l’inizio delle riprese per il prossimo anno, Blomkamp ha spiegato perché rifiuterebbe questa possibilità.

“In realtà, in passato sono stato un fan di Star Trek: The Next Generation. Ma no, probabilmente non farei il prossimo Star Trek. Non credo che farmi coinvolgere in una franchise sia la cosa migliore per me… Quando gli studios sentono odore di franchise, sentono l’odore dei soldi. E cercheranno di fare tutto quello che possono per ottenere una franchise che guadagni il più possibile, e molte idee interessanti cadono sul bordo della strada. Se mi piace Star Trek da solo, senza le politiche dietro la realizzazione di pellicole come Star Trek? Sì, assolutamente, ma sarei in grado di poter fare il film di Star Trek che vorrei fare? Probabilmente no… e così non ho il desiderio di volerlo fare”.

Quindi a Blomkamp non piacciono gli ingranaggi che si trovano dietro le franchise, che causano la perdita di idee interessanti e modificano la visione del filmaker, in nome del raggiungimento del più vasto numero di spettatori. A questo punto difficilmente lo vedremo girare un titolo ‘mainstream’, ma non importa, se continuerà a sfornare film del calibro di District 9, non possiamo fare a meno di concordare con questa sua decisione.

Fonti IGN, filmz via The Playlist

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 30 aprile, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Carrie-Ann Moss racconta di aver ricevuto offerte per “ruoli da nonna” subito dopo aver compiuto 40 anni 12 Aprile 2021 - 13:45

Carrie-Ann Moss parla del modo in cui l'industria hollywoodiana vede le donne non appena compiono 40 anni, rivelando la sua esperienza.

Joseph Siravo è morto, aveva recitato in Carlito’s Way e nei Soprano 12 Aprile 2021 - 12:45

Joseph Siravo è morto. Aveva 64 anni e da tempo era malato di cancro. Nel corso della sua carriera era comparso in pellicole come Carlito's Way e in serie come I Soprano.

Barry: la serie dark comedy con Bill Hader arriva su Sky e NOW 12 Aprile 2021 - 12:45

Barry arriva in Italia! Ecco tutto quello che dovete sapere sulla serie dark comedy con Bill Hader.

LOL – Chi ride è fuori, i comici italiani e la TV giapponese 9 Aprile 2021 - 14:37

Si è concluso ieri su Amazon Prime Video LOL, chi ride è fuori, game show a puntate che ha suscitato polemiche e discussioni su cosa fa ridere e cosa no.

Jupiter’s Legacy: chi sono i nuovi super-eroi di Netflix (e perché siete già fan del Millarworld, anche se non lo sapete) 8 Aprile 2021 - 11:29

Le origini di Jupiter's Legacy, i nuovi super-eroi in arrivo su Netflix, e l'importanza per il mondo del fumetto di quel signore chiamato Mark Millar.

Black Widow: chi è Taskmaster? 6 Aprile 2021 - 16:02

La storia di Taskmaster, il villain dalla memoria fotografica che ha sbagliato mestiere.