L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Anni felici, il nuovo film di Daniele Luchetti in anteprima mondiale a Toronto!

Di Leotruman

maxresdefault

Si terrà dal 5 al 15 settembre il Toronto International Film Festival, una delle manifestazioni cinematografiche con il più alto ritmo di crescita, interesse e qualità, che ha annunciato nella giornata di ieri il suo programma completo di una lunga lista di anteprima (potete leggerlo QUI).

Nell’elenco è presente anche una pellicola nostrana. Si tratta di Anni Felici, pellicola che era conosciuta con il titolo provvisorio di Storia mitologica della mia famiglia.

È il nuovo film di Daniele Luchetti che ha come protagonisti Kim Rossi Stuart e Micaela Ramazzotti. Fanno parte del cast anche Martina Gedeck (Le vite degli altri ) e, per la prima volta sullo schermo, i due bambini Samuel Garofalo e Niccolò Calvagna. La sceneggiatura è opera di Sandro Petraglia, Stefano Rulli, insieme allo stesso Luchetti e Caterina Venturini,

Il film è ambientato a Roma nell’estate del 1968, e narra la crisi di una famiglia e la rottura di un matrimonio dopo che la moglie si innamora di un altro uomo, il tutto mostrato dal punto di vista di un bambino di dieci anni. La storia è ispirata a quella dei propri genitori ed è lo stesso regista ad ammettere: “Raccontare la storia della propria famiglia non è facile ed ho preferito rielaborarla e reinventarla trasformando la verità in una storia mitologica”.

Luchetti avrebbe dovuto presentarlo a Cannes, e sarebbe stata la sua quinta partecipazione: 1988 con “Domani accadrà”, 1991 con “Il portaborse”, 2007 con “Mio fratello è figlio unico” e 2010 con La Nostra Vitauna delle pellicole italiane più acclamate e premiate degli ultimi anni, che è riuscita addirittura a far vincere ad Elio Germano il premio per la Miglior Interpretazione Maschile.

La nuova pellicola sarà invece proiettata in anteprima mondiale a Toronto (quindi niente Venezia), per poi uscire nelle sale il 3 ottobre. Prodotto da Cattleya con Rai Cinema, distribuito da 01 Distribution e co-prodotto dalla francese Babe Films, il film è stato girato per nove settimane tra Roma, Follonica, Milano e la Francia (Camargue).

#CinemaReloaded è un messaggio di ottimismo aperto a tutti per testimoniare, condividere e sostenere le iniziative di rilancio del cinema in sala. Scopri di più e aderisci sul sito Cinemareloaded.it.

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Per i DIGITAL MOVIE DAYS: 5 Commedie ad un prezzo speciale 29 Ottobre 2020 - 9:31

Siete in cerca di una buona commedia da vedere a casa in compagnia di tutta la famiglia? I Digital Movie Days fanno al caso vostro!

Alice in Borderland – Trailer ufficiale per la serie Netflix tratta dal manga di Haro Aso 29 Ottobre 2020 - 8:45

È disponibile il trailer ufficiale di Alice in Borderland, serie fantascientifica tratta dal manga di Haro Aso, in uscita il 10 dicembre su Netflix.

Borat 2: una raccolta fondi per la Baby Sitter “tradita” da Sacha Baron Cohen 28 Ottobre 2020 - 21:45

È stata lanciata una raccolta fondi per Jeanise Jones, scelta dal protagonista Sacha Baron Cohen come baby sitter per la figlia di Borat Tutar.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.

The Doc(Manhattan) Is In – Storie di guerra e di magia, il Game of Thrones dell’83 (più o meno) 26 Giugno 2020 - 15:45

Storia del semidimenticato Wizards and Warriors, serie fantasy anni 80 con vari personaggi in lotta per il controllo di un regno. Ricorda qualcosa?

7 cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers 19 Giugno 2020 - 15:45

Sette cose che forse non sapevate su Capitan Planet e i Planeteers, un super-eroe contro l’inquinamento (e gli altri mali del mondo).