Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/07/anni-felici.png): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Anni Felici di Daniele Luchetti, ecco il primo emozionante trailer!

Anni Felici di Daniele Luchetti, ecco il primo emozionante trailer!

Di Leotruman

 anni felici

Dopo il poster che vi abbiamo presentato in Esclusiva, ecco arrivare il primo trailer di Anni Felici,  il nuovo film di Daniele Luchettiprecedentemente noto con il titolo di Storia mitologica della mia famiglia.

I protagonisti sono Kim Rossi StuartMicaela Ramazzotti, ma anche Martina Gedeck (Le vite degli altri) e, per la prima volta sullo schermo, i due bambini Samuel Garofalo e Niccolò Calvagna.

1974, Roma. Guido è un artista che vorrebbe essere d’avanguardia, ma si sente intrappolato in una famiglia troppo borghese e invadente. Serena, sua moglie, non ama l’arte, ma ama molto l’artista e infatti lo “invade”. I loro figli, Dario e Paolo, 10 e 5 anni, sono i testimoni involontari della loro irresistibile attrazione erotica, dei loro disastri, dei tradimenti, delle loro eterne trattative amorose. Tra happenings artistici, colpi di testa, film in super 8, pigre vacanze, design e confessioni, il film racconta gli anni felici  – ma che sembravano infelici –  di una famiglia che, provando ad essere più libera, si ritrova in una prigione senza vie di fuga. Riusciranno a salvarsi?

Repubblica.it ci presenta in esclusiva il primo trailer:

Luchetti ha dichiarato:

Questo per me è un film molto personale, sono partito da lontano perché con Mio fratello è figlio unico ho raccontato la famiglia di qualcun altro, Antonio Pennacchi. Con La nostra vita ho raccontato la vita di un vicino di casa e alla fine ho capito che era ora di tentare di avvicinarmi alla mia famiglia, a dire per la prima volta ‘io’. Ovviamente adottando censura, autocensure e schermi.” 

Un nuovo potenziale successo dopo La Nostra Vitauna delle pellicole italiane più acclamate e premiate degli ultimi anni, che è riuscita a far vincere ad Elio Germano il premio per la Miglior Interpretazione Maschile al Festival di Cannes.

Anni Felici sarà proiettato in anteprima mondiale a Toronto. Prodotto da Cattleya con Rai Cinema, sarà distribuito da 01 Distribution nelle sale dal 3 ottobre. Potete rimanere aggiornati sul film cliccando Mi piace sulla pagina Facebook ufficiale.

Fonte: Repubblica

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Rai Cinema sbarca nel “Metaverso” con Diabolik 24 Maggio 2022 - 22:30

Rai Cinema sbarca nel Metaverso insieme a Diabolik, proseguendo nella direzione di ricerca e sperimentazione iniziata nel 2019 con il lancio di una App VR tutta italiana.

Garfield: anche Samuel L. Jackson nel cast vocale con Chris Pratt 24 Maggio 2022 - 21:00

L'attore darà voce a un personaggio originale nel film d'animazione incentrato sul gatto creato da Jim Davis

Aquaman 2: il presidente di DC Films nega le accuse di Amber Heard 24 Maggio 2022 - 20:15

Walter Hamada ha ribadito di aver considerato l'esclusione di Amber Heard solo per un problema di alchimia con Jason Momoa

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.