Warning: getimagesize(https://n7m3z4b2.stackpathcdn.com/wp-content/uploads/2013/04/ewmosfot01_opt.jpg): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /var/www/html/wp-content/themes/newblog_screenweek/functions.php on line 655
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
UPDATE: L’Uomo d’Acciaio – Esordio record negli USA da 125 milioni di dollari!

UPDATE: L’Uomo d’Acciaio – Esordio record negli USA da 125 milioni di dollari!

Di Leotruman

uomo d'acciaio cover

UPDATE: le stime sono risultate inferiori ai risultati effettivi. Deadline comunica che il film avrebbe raccolto ben 116.7 milioni di dollari nei tre giorni, e 128.8 milioni con le anteprime del giovedì sera. È il secondo esordio di sempre per un non-sequel dopo Hunger Games.

Doveva essere record, e record è stato. Parliamo de L’Uomo d’Acciaio, il film diretto da Zack Snyder che ha riportato al cinema il supereroe più popolare al mondo: Superman (abbiamo incontrato tutti i suoi protagonisti ieri a Taormina).

Nel weekend da tre giorni ha raccolto secondo le stime ufficiali ben 113 milioni di dollari (media da quasi 27mila dollari per cinema!). Superando i 110 milioni di dollari di Toy Story 3 ha fatto registrare il maggior incasso d’esordio nel mese di giugno, e tra l’altro se consideriamo le anteprima di giovedì sera il film ha già in cassa (quindi in tre giorni e mezzo) ben 125 milioni. È il 18esimo esordio (3 giorni) di sempre al boxoffice americano, ma il quarto considerando i non-sequel dietro a Hunger Games, Alice in Wonderland e Spider-Man. Il film ha raccolto anche circa 26 milioni in alcuni mercati del mondo nel quale è uscito, ma il dato non è ancora aggiornato: impressionante esordio nel Regno Unito, dove nel giorno d’esordio ha superato anche Iron Man 3 dell’11%. Ottimi anche i risultati in Messico e Corea del Sud, così come in alcuni paesi asiatici (record assoluti o per la WB).

UPDATE: si parla già di 71.6 milioni di dollari incassati al di fuori degli USA, per un totale globale da 196 milioni! Il film deve ancora uscirà nella quasi totalità dei mercati rilevanti, ma il segnale è più che positivo.

Il Cinemascore medio, quindi il gradimento del pubblico, è elevato: A-. Il passaparola sarà quindi molto positivo, e a sorpresa sono le fasce opposte degli under 18 e degli over 50 ad apprezzare di più la pellicola (Cinemascore A pieno). La Warner si aspetta almeno 300 milioni in patria, e si pensa che la pellicola possa agevolmente raggiungere i 900 milioni a fine corsa (o forse più). Costato 225 milioni di dollari, lo studio può essere soddisfatto di aver riavviato con successo un franchise così importante, permettendo anche un progetto a lungo termine che comprenderà probabilmente il film sulla Justice League of America.

Ottimo esempio di controprogrammazione l’uscita della commedia Facciamola Finita (This Is the End), il nuovo film diretto da Seth Rogen e con James FrancoJay Baruchel, Jonah Hill, Craig RobinsonDanny McBride nei panni di loro stessi! L’apocalittica commedia ha raccolto ben 32.8 milioni di dollari nei suoi primi cinque giorni di programmazione (20.5 milioni nel weekend), recuperando già il suo budget. Prodotto R-Rated (vietato ai minori di 17 anni), il film sembra avere il potenziale per diventare un buon successo anche a livello internazionale (uscirà a metà luglio in Italia).

Proseguendo, aggiornano i loro totali le pellicole già presenti in sala. Now You See Me arriva ad 80 milioni (10.3 milioni nel weekend) e dimostra ancora una tenuta positiva, mentre  Fast and Furious 6 sfiora i 220 milioni (9.4 milioni). Crolla del 75% La Notte del Giudizio (titolo originale The Purge), il claustrofobico thriller scritto e diretto da James DeMonaco, con 51 milioni incassati in dieci giorni (ne è costati solo 3!), mentre  Gli Stagisti (The Internship) con Vince Vaughn e Owen Wilson si conferma una delle delusioni dell’estate con solamente 31 milioni raccolti, un po’ come Una Notte dal Leoni 3 sprofondato all’11esimo posto con un totale da 108 milioni (in questo caso delusione rispetto ai precedenti capitoli, non flop: avevano raccolto oltre 250 milioni a testa solo in patria).

Il cartoon Epic arriva a 95 milioni, mentre Into Darkness: Star Trek arriva a 210 milioni di dollari (e 400 nel mondo). Solo 54 milioni per After Earth con Will Smith (145 milioni nel mondo fino ad oggi) mentre Iron Man 3 è un passo dai 400 milioni di dollari, soglia psicologica che solo poche pellicole hanno superato.

Media per sala da 46mila dollari (5 i cinema a proiettarlo) per l’uscita limited di The Bling Ring, la nuova pellicola diretta da Sofia Coppola con Emma Watson che è stata presentata a Cannes qualche settimana fa.

Cosa succederà il prossimo weekend con World War Z e Monsters University? E quanto incasserà L’Uomo d’Acciaio in Italia?

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER!

Vi siete persi un sacco di news su cinema e TV, perché avevate una gomma a terra, la tintoria non vi aveva portato il tight, le cavallette. Lo sappiamo. Ma tranquilli, siamo qui per voi!

Un'unica newsletter a settimana (promesso), con un contenuto esclusivo e solo il meglio delle notizie.
Segui QUESTO LINK per iscriverti!

SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

LEGGI ANCHE

Rai Cinema sbarca nel “Metaverso” con Diabolik 24 Maggio 2022 - 22:30

Rai Cinema sbarca nel Metaverso insieme a Diabolik, proseguendo nella direzione di ricerca e sperimentazione iniziata nel 2019 con il lancio di una App VR tutta italiana.

Garfield: anche Samuel L. Jackson nel cast vocale con Chris Pratt 24 Maggio 2022 - 21:00

L'attore darà voce a un personaggio originale nel film d'animazione incentrato sul gatto creato da Jim Davis

Aquaman 2: il presidente di DC Films nega le accuse di Amber Heard 24 Maggio 2022 - 20:15

Walter Hamada ha ribadito di aver considerato l'esclusione di Amber Heard solo per un problema di alchimia con Jason Momoa

Cip e Ciop Agenti Speciali: i 30 cameo ed easter egg più fuori di testa 24 Maggio 2022 - 16:01

Un film d'animazione Disney in cui c'è DI TUTTO? Pronto!

Thor: Love and Thunder, il nuovo trailer spiegato a mia nonna 24 Maggio 2022 - 8:04

Gorr il Macellatore di Dei

Love, Death & Robots, stagione 3: la recensione (senza spoiler) 21 Maggio 2022 - 9:28

Un terzo giro decisamente più riuscito del secondo: robot, ancora una volta, pochi, morte tanta, amore quel che basta.