L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Parade – La sfilata, la recensione del film di Srdjan Dragojevic

Di Filippo Magnifico

The Parade - La sfilata Nikola Kojo Milos Samolov foto dal film 5

Linum (Nikola Kojo) è una persona dal passato (e dal presente) turbolento, che vive nel ricordo dai suoi trascorsi da soldato. Lavora come insegnante di Judo ed è profondamente omofobo, come la maggior parte dei suoi amici serbi. Biserka (Hristina Popovic) è la sua compagna, con la quale sta per convogliare a seconde nozze. Per uno strano scherzo del destino Linum si troverà costretto ad accettare un incarico che mai avrebbe pensato di considerare nella sua intera vita: scortare la parata del gay pride della sua città.

Arriva dalla Serbia – e con un po’ di ritardo sulla tabella di marcia, dato che stiamo parlando di un film del 2011 – una delle “commedie” più belle degli ultimi anni. Bella perché fa ridere e fa al tempo stesso riflettere su di una tematica, quella dell’omofobia, che in certe parti del mondo rappresenta un vero e proprio problema politico/sociale.

The Parade, vincitore del Premio del pubblico a Berlino 2012, sezione Panorama, racconta la storia di un gruppo di persone decise a tutto pur di affermare la loro identità e nel farlo si lasciano aiutare da una combriccola che sembrerebbe più adatta – e soprattutto interessata – a compiere atti illegali che a difendere gli interessi della comunità omosessuale del loro paese.

The Parade - La sfilata Nikola Kojo Milos Samolov foto dal film 1

Dietro la macchina da presa c’è Srdjan Dragojevic, regista e sceneggiatore che per questo film ha deciso di mettere in evidenza le ingiustizie che troppo spesso avvengono sotto il naso di tutti, puntando il dito contro quelle istituzioni che dovrebbero tutelare i cittadini senza interessarsi della loro sfera sessuale. Nel fare questo ha dato vita ad una storia che sfrutta numerosi clichè, facendolo nel migliore dei modi senza per questo perdersi lungo il suo tragitto e tenendo ben presente il grande messaggio che porta al suo interno.

Durante la sua evoluzione The Parade cita quello spirito pulp tipico degli esordi di Quentin Tarantino e di tutti quei registi, Guy Ritchie su tutti, che sono venuti dopo di lui, passando attraverso la commedia (brillante e assolutamente non banale) e il road movie con la strana coppia e concludendo con un’amarezza che, visto il tema trattato, non si poteva certo evitare.

La speranza è che, anche grazie ad opere come questa, la gente impari ad ampliare il suo modo di vedere le cose, proprio come il protagonista Limun ha fatto con Ben Hur, uno dei suoi film preferiti.

Vi ricordiamo che The Parade sarà in programmazione al Cinema Aquila di Roma. Per maggiori informazioni potete visitare il sito www.cinemaaquila.com.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

WandaVision – Il regista descrive una scena tagliata con la trasformazione di Señor Scratchy 9 Marzo 2021 - 12:30

Nel finale di WandaVision doveva esserci una scena con Darcy, Monica, Ralph, Billy e Tommy in fuga dal demoniaco Señor Scratchy, ma è stata tagliata.

Dexter: il revival proseguirà per più di una stagione? Risponde Michael C. Hall 9 Marzo 2021 - 11:30

Il revival di Dexter durerà una sola stagione? Secondo il protagonista Michael C. Hall il ritorno della serie potrebbe accompagnarci per più tempo del previsto.

Kung Fu: ecco il trailer del reboot targato The CW 9 Marzo 2021 - 10:45

Ecco il trailer di Kung Fu, reboot al femminile della classica serie con David Carradine, che vede Olivia Liang nel ruolo della protagonista.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.