L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
Mission: Impossible 5 – Drew Pearce ha iniziato a lavorare alla sceneggiatura con J.J.

Mission: Impossible 5 – Drew Pearce ha iniziato a lavorare alla sceneggiatura con J.J.

Di Marlen Vazzoler

drew-pearce

Da poche settimane Drew Pearce ha cominciato a lavorare alla sceneggiatura di Mission: Impossible 5, che vede un grosso coinvolgimento di J.J. Abrams nonostante gli impegni con Star Wars: Episode VII.

“[La franchise di Mission: Impossible] da un po’ fa quello che la Marvel sta facendo adesso, in particolare nella Fase Due, ovvero portare un sapore diverso in ciascuno dei suoi film. Per essere onesti, ci abbiamo solo lavorato da una settimana o giù di lì. J.J è molto coinvolto, nonostante il lavoro con Star Wars. Credo che un regista verrà annunciato molto presto. Tom è molto coinvolto, come Robert [Downey Jr.] nella franchise di Iron Man, ma in un modo molto diverso, come ci si può spettare dalle loro personalità.

Non c’è davvero nulla di cui parlare al momento, ma è interessante quando guardi indietro agli altri quattro film, perché c’è un roster abbastanza intimidatorio di talenti – da De Palma, [Steven] ZaillianRobert Towne (sceneggiatore di Chinatown) che ha coscritto il primo film, e ovviamente J.J. Quasi non avevo considerato il lignaggio, quando ho accettato il lavoro.

Devo alzare le mani e dire che ero un po’ reticente a fare un altro sequel, perché ho diversi progetti originali e voglio farli uscire e dirigerli, ma la nuda verità è che sono ancora agli inizi e tutto questo potrebbe scomparire domani, e ho bisogno di ottenere un paio di film sulla scheda di valutazione. Il problema con la maggior parte delle cose, in questi giorni, è che è molto improbabile che accadano. Quindi Mission l’ho considerato come una possibilità per lavorare a una franchise che mi piace molto, in più voleva dire lavorare a un film per cui il greenlight è praticamente garantito”.

Pearce e la squadra sono nella fase in cui devono decidere se ispirarsi allo show originale, a dei romanzi o a film dello stesso genere.

“Se vi dico i film che voglio fa vedere alla gang, rivelerei troppo. Penso che il mio approccio in realtà sia simile a Iron Man – prima ci deve essere un vero e genuino percorso emozionale per il personaggio centrale. Tutto il resto – il cattivo, le sequenze d’azione – devono venire fuori da questo. Come in Iron Man 3, quello che abbiamo cercato di fare con il cattivo era [di farlo] riflettere o antagonizzarlo nelle aree in cui Tony stava attraverso delle difficoltà emotive in quel momento.

Non è così difficile tenere dei segreti su Mission: Impossible 5 perché non ne ho ancora uno!”.

Con Downey impegnato in Massachussetts sul set di The Judge e Pearce con Mission, lo scrittore spiega che ha messo in pausa il suo lavoro in Sherlock Holmes 3.

Mission Impossible Ghost Protocol Cover

“Ma è tutto in aria in questo momento, quindi devo tenere sotto controllo tutto quello che può avere a che fare [con Sherlock Holmes]. Onestamente, tutto quello che hanno fatto [Moffat e Gatiss in Sherlock] è brillante. È ovviamente molto diverso da quello che la Warner ha fatto con il personaggio nei loro film, ma penso che ci sia spazio per tutti gli adattamenti – e questa è una testimonianza del genio di Arthur Conan Doyle. Ma amo veramente la versione di Moffat e Gatiss”.

L’impegno con Mission: Impossibile 5, impedisce a Pearce di lavorare a una seconda stesura di un suo progetto originale che verrà diretto da Will Gluck, Secretaries Day.

“Abbiamo trovato un paio di brillanti scrittori che stanno per fare la prossima stesura, e, si spera che ad un certo punto entreremo in produzione”.

Pearce ha già scritto assieme a Jason Segel una prima stesura di The Other F Word, vagamente basato su un piccolo documentario fatto qualche anno fa sui padri musicisti. Se andrà bene le riprese inizieranno il prossimo anno. Incerta invece la situazione per l’adattamento cinematografico del fumetto The Mighty, a cui aveva cominciato a lavorare un paio di anni fa. Pearce ammette di non sapere in che stato si trovi al momento il progetto.

Per quanto riguarda un possibile nuovo film di Iron Man, Pearce sottolinea:

“Dovrei sedermi con Robert e Kevin, e capire se c’è una storia che possiamo fare che potrebbe superare Iron Man 3, e so che Robert la pensa allo stesso modo. E, a proposito, ci sono molte possibilità non venga invitato a quel tavolo perché quello che funziona per Iron Man è quello che funziona per Mission: Impossible – [utilizzare] ogni volta una squadra nuova.
Ma chi lo sa? Io adoro il personaggio – più lavoro in questo settore, più mi rendo conto dell’importanza di un protagonista davvero magnetico.
Quindi, si tratta di una discussione che mi piacerebbe avere, ma se ci sarà un quarto film e non sarò coinvolto, sarò orgoglioso di quello che abbiamo fatto con il terzo”.

Per quanto riguarda un suo debutto alla regia, Pearce spiega che si sta muovendo in questa direzione a piccoli passi. Sta lavorando a un pacchetto che vorrebbe dirigere, con la produttrice di Noah e Godzilla, Mary Parent. Ma con tutti questi progetti in fila, chissà quando potrà realizzarlo.

Fonte What culture

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

La regina degli scacchi: in arrivo il musical di Broadway! 8 Marzo 2021 - 20:30

Il romanzo di Walter Tevis verrà adattato dalla compagnia Level Forward, che ha ottenuto 37 nomination ai Tony Awards

WandaVision: Le domande irrisolte dopo il finale della serie 8 Marzo 2021 - 20:00

WandaVision lascia dietro di sé moltissime domande: ecco tutte le trame rimaste aperte dopo la fine della serie!

Warner Bros. festeggia gli 80 anni di Wonder Woman 8 Marzo 2021 - 19:45

DC, Warner Bros. Global Brands and Experiences e WarnerMedia celebrano con un evento globale gli 80 anni della Paladina della Giustizia e Guerriera per la Pace dell’universo DC, Wonder Woman, in occasione della Giornata Internazionale della Donna.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.