L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Il commento a Major Crimes, il sequel di The Closer

Di emanuele.r

Major-Crimes-11

L’hanno definito spin off, ma in realtà Major Crimes è un sequel a tutti gli effetti, a cui si è voluto semplicemente cambiare nome. Prima infatti era The Closer, la serie gialla che ha fatto vincere a Kyra Sedgwick un Globe e un Emmy: al posto dell’attrice ora c’è Mary McDonnell che avevamo già conosciuto nelle ultime stagioni della serie madre e che qui diventa protagonista uguale e opposta di una serie che passata su Premium Crime aspetta la messa in onda in chiaro su Rete 4.

Sharon Raydor, capitano della Major Crimes, una divisione del Dipartimento di Polizia di Los Angeles, ha il compito di guidare i suoi uomini lungo la linea del dovere e della giustizia. Un’impresa diventata difficile da quando la detective Brenda Leigh Johnson ha lasciato il distretto, rendendo più evidente la poca stima e fiducia che la squadra nutre nei confronti di Raydor, per quelle accuse mosse in passato contro la divisione e il precedente capitano. A soffrire è soprattutto Provenza, il quale non intende prendere ordini da una donna che non lo conosce.

"Major Crimes"

Creato come The Closer da James Duff, Michael Robin e Greer Shepard, Major Crimes è un poliziesco giallo molto classico che, con personaggi già ampiamente collaudati, si diverte ad adattare lo schema a una formula un po’ diversa: più thriller e più legal drama.

Il thriller si nota dalle trame, qua e là vicine a certi episodi di NCIS, ma è soprattutto il registro giudiziario quello che salta all’occhio: centrando il plot sul cambio delle regole per patteggiare al distretto, la serie si avvale della competenza di Raydor, che proviene dalla disciplinare, non per far confessare sotto interrogatorio – come il capitano Johnson faceva da par suo – ma per arrivare ad accordi legali il più soddisfacenti possibile, mettendo in scena le beghe tra avvocati. Niente di lontanamente paragonabile a Law & Order o The Practice, cambia solo il finale degli episodi. E cambia ma non troppo il personaggio principale: se Johnson era frenetica, pasticciona, golosa (il cassetto con le caramelle è rimasto al suo posto), invadente e acuta, Raydor è la tipica rappresentante degli affari interni, ossia più subdola, osservatrice, anche melliflua volendo, di cui non solo i detective, ma anche lo spettatore non riesce a fidarsi del tutto. Ma le modalità in cui agiscono restano le stesse.

the-closer-s-mcdonnell-talks-major-crimes

Fare di un personaggio del genere la protagonista di una serie è impresa ardua, specie se non si ha a che fare con uno show scorretto come The Shield, e infatti il personaggio cambia e si smussa, anche con l’arrivo di un testimone adolescente legato all’ultima stagione di The Closer: merito va a McDonnell, che con un personaggio non proprio prezioso fa il massimo. E rende Major Crimes una serie assolutamente godibile per chi non voleva la fine della serie precedente, un po’ meno per chi cerca novità o idee originali.

Commentate la recensione e restate con Screenweek.

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il Re: iniziate le riprese del primo prison drama italiano con Luca Zingaretti 1 Marzo 2021 - 21:00

Sono iniziate le riprese della serie Sky Original Il Re, che vede come protagonista Luca Zingaretti.

Better Man – Robbie Williams verrà interpretato da una scimmia in CGI 1 Marzo 2021 - 20:46

Il film biografico su Robbie Williams si prospetta davvero inusuale, in Better Man il cantante verrà interpretato da una scimmia in CGI

Wonder Woman 1984: il cinecomic con Gal Gadot dal 12 marzo in Dvd, Blu-ray e 4K 1 Marzo 2021 - 20:26

Wonder Woman 1984 sarà disponibile in DVD, Blu-Ray, 4K e Steelbook 4K da venerdì 12 marzo.

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.