L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Fast & Furious 6 incassa 100 milioni negli USA, Memorial Day da record grazie a Toretto!

Di Leotruman

fast and Furious 6 cover

A dir poco incredibili gli incassi del weekend festivo del Memorial Day negli USA, che sarà domani e che porterà molti altri spettatori nelle sale. Offerta mai così varia ed interessante, e introiti da capogiro: si parla di 323 milioni di dollari incassati (secondo le stime) in 4 giorni complessivamente dalla classifica, risultato che supera agevolmente il record precedente di 276 milioni.

Fast and Furious 6, il sesto capitolo del franchise Fast & Furious diretto da Justin Lin con Vin Diesel, è allo stesso tempo la conferma e la sorpresa di questo fine settimana. Incredibile la cifra raccolta nei tre giorni: si parla di 98.5 milioni (media 27mila dollari per cinema!), che non solo è il miglior risultato della saga (batte gli 86 milioni del quinto episodio) ma è anche uno dei migliori in assoluto per un action movie! La stima per il weekend da quattro giorni sale a 122 milioni di dollari, e con il gradimento alle stelle di questo sesto episodio è possibile che superi la soglia dei 250 milioni finali.

Record in arrivo anche dal resto del mondo: già 158 milioni incassati al di fuori degli USA, per un totale di 275 milioni già in cassa dopo pochi giorni! Gli incassi in crescendo dal quarto episodio raggiungeranno con questo sesto almeno la soglia dei 700 milioni. In Italia ha già raccolto oltre 5.5 milioni in quattro giorni e potrebbe superare la soglia dei 7 milioni entro questa sera: tornate domani mattina per la nostra classifica e per i record di Fast & Furious 6!

Chi ha convinto meno è stato  Una Notte dal Leoni 3, il terzo capitolo della saga ideata e diretta da Todd PhillipsStu (Ed Helms), Alan (Zach Galifianakis), Phil (Bradley Cooper) e Doug (Justin Bartha). Dopo i fasti e i record del secondo episodio, questa volta i leoni si sono dovuti accontentare di 42.4 milioni in tre giorni, la metà di quanto raccolto dall’episodio numero 2 (85 milioni). Sommando il risultato del giovedì siamo a quota 54 milioni e dovrebbe raggiungere i 63 milioni entro domani sera. Una risultato che una commedia R-rated non può disdegnare, ma allo stesso tempo crollo verticale di introiti ed interesse verso la saga (che chiude i battenti con questo terzo a prescindere dal risultato al botteghino). Warner e Legendary non piangeranno visto che chiuderanno il saldo globale probabilmente intorno a quota 1 miliardo e mezzo con soli tre episodi e una spesa di poco superiore ai 200 milioni.

Nonostante la folle concorrenza, perde solo il 45% rispetto all’ottimo esordio Into Darkness: Star Trek, l’atteso sequel di Star Trek diretto J.J. Abrams con Kirk (Chris Pine) e Spock (Zachary Quinto), ma anche Zoe Saldana, Simon Pegg e Benedict Cumberbatch. Altri 38 milioni incassati dal kolossal, una cifra vicina a quella di Una Notte da Leoni, che dovrebbe raggiunge i 48 milioni grazie al Memorial Day. Entro domani sera la pellicola avrà incassato già 157 milioni (in 11 giorni) solo in patria, che diventano quasi 260 globalmente. Ha evidentemente una marcia in più rispetto al primo capitolo, in particolare al di fuori degli USA.

Partenza positiva per  il nuovo film di animazione dei Blue Sky StudiosEpic, che è riuscito ad incassare ben 34.2 milioni (44 milioni entro domani). Non sarà un risultato da record, ma con un menù così vasto presente nelle sale era impossibile raccogliere di più. Avrà molto probabilmente una lunga tenuta in sala, perché il gradimento sembra ottimo. Scende al quinto posto Iron Man 3 capace di raccogliere altri 19 milioni (quasi 25 milioni grazie alla festività di domani): il cinecomic Marvel raggiungerà quota 372 milioni a Memorial Day concluso e sarà la prima pellicola a superare la soglia dei 400 milioni in questo 2013. Questa settimana dovrebbe invece diventare il quinto incasso della storia a livello globale dietro ad Avatar, Titanic, The Avengers e l’ultimo Harry Potter.

Sesta posizione ma altri 13.7 milioni per Il Grande Gatsby, il nuovo adattamento del romanzo di Francis Scott Fitzgerald diretto dal regista di Moulin Rouge Baz Luhrmann con protagonista Leonardo DiCaprio (Gatsby). Si parla di oltre 17 milioni nel weekend lungo, e il totale raggiunto è di 118 milioni: molto convincente, così come il risultato globale (non ancora aggiornato).

Tornate domani sera per gli incassi definitivi del Memorial Day!

Cliccate MI PIACE sulla nostra PAGINA FACEBOOK: troverete aggiornamenti costanti sugli incassi nei prossimi, come sempre anche nella nostra sezione dedicata al Boxoffice e sulla bacheca della nostra Box Office Cup!

Da No Time to Die a Ghostbusters, ecco le nuove date dei film 2021 (in costante aggiornamento)

Cinema chiusi fino al 27 marzo, QUI gli ultimi aggiornamenti.


Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Il trailer di Voyagers: fantascienza psichedelica dal regista di Divergent 3 Marzo 2021 - 12:39

Neil Burger dirige Tye Sheridan, Fionn Whitehead, Lily-Rose Depp e Colin Farrell in un viaggio sci-fi verso un pianeta lontano

È morto Jahmil French, la star di Degrassi e Soundtrack aveva 28 anni 3 Marzo 2021 - 11:51

Jahmil French, attore canadese visto in Degrassi: The Next Generation e Soundtrack, è morto. Aveva 28 anni.

Dungeons & Dragons: Hugh Grant e Sophia Lillis nel cast 3 Marzo 2021 - 11:48

Hugh Grant sarà il cattivo del film, mentre per ora non si conosce il ruolo della star di It

Spawn (FantaDoc) 28 Novembre 2020 - 12:00

All'inferno (e ritorno) i super-eroi!

Small Soldiers (FantaDoc) 2 Novembre 2020 - 16:08

La storia dei soldati giocattolo di Joe Dante.

Universal Soldier – I nuovi eroi (FantaDoc) 16 Ottobre 2020 - 16:51

Storia di un clonazzo di Terminator per cui Van Damme e Dolph Lundgren sono arrivati a menarsi (per finta) a Cannes.