L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

The Walking Dead – La quarta stagione sarà più minacciosa e saranno presenti più zombie [spoiler]

Di Marlen Vazzoler

Il creatore del fumetto di The Walking Dead, Robert Kirkman, ci ha già anticipato la presenza di cambiamenti radicali nella quarta stagione, come se gli eventi del finale della terza stagione non ci avessero già spiazzato, con la morte di Andrea e il Governatore ancora in vita. La produttrice Gale Anne Hurd, spiega che la decisione di tenere in vita il personaggio di David Morrissey, è dipesa soprattutto dal fatto che c’è ancora molto da dire sul Governatore, sia per quel che riguarda il suo conflitto con Rick, ma anche per il differente approccio alla leadership, che c’è tra i due.

“The Walking Dead non potrà mai fare quello che ci aspettiamo. Ci si aspetta sempre che i cattivi saranno uccisi nel finale. È davvero improbabile che lo faremo. Penso che ci sia ancora molto da fare non solo con il personaggio, ma con il conflitto che vediamo, e la differenza nella guida tra il Governatore e Rick”.

Anche se la gente di Woodbury adesso si trova al sicuro con Rick, e il Governatore è per il momento è lì fuori con Shumpert e Martinez, ma questo non significa che i sopravvissuti vivranno una vita felice e tranquilla.

“Stiamo vivendo in un apocalisse zombie. Stiamo vivendo in un apocalisse dove a meno che qualcuno ha un trauma cerebrale, tornerà. Indipendentemente da come si muore, tutti si trasformeranno in zombie. Quindi penso che possiamo scommettere che gli zombie diventeranno più minacciosi nelle stagioni a venire”.

Infine la Hurd ha spiegato che non può rivelare se tutta la gente di Woodbury si è unita al gruppo di Rick, lasciando la città, o se lì c’è ancora qualcuno. L’unico modo per scoprirlo è vedere la prossima stagione.

Fonte IGN


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Cannes 2021: Marx può aspettare Fuori Concorso, Palma d’Oro d’Onore a Marco Bellocchio 22 Giugno 2021 - 17:47

Marco Bellocchio riceverà la Palma d’Oro d’Onore alla 74a edizione del Festival di Cannes. Il regista italiano presenterà come Evento Speciale Fuori Concorso il documentario Marx può aspettare

Un amore da fine del mondo: Songbird e le love story apocalittiche 22 Giugno 2021 - 17:34

Il thriller apocalittico prodotto da Michael Bay, in arrivo il 30 giugno, si inserisce in una consolidata tradizione che racconta l'amore alla fine della civiltà umana...

The Suicide Squad: Missione Suicida – Ecco il nuovo trailer! 22 Giugno 2021 - 17:33

Come promesso, il nuovo trailer di The Suicide Squad ha fatto il suo debutto nel web.

Ewoks, (maledetti) Ewoks ovunque 22 Giugno 2021 - 9:56

La storia degli Ewoks di Star Wars, quei maledetti orsacchiotti tanto amati da George Lucas, che sono sbarcati in massa - con film e serie animata - su Disney+.

800 eroi e il successo delle Termopili cinesi 18 Giugno 2021 - 10:00

800 eroi, il film di guerra che racconta una fase particolarmente sanguinosa - e surreale - della battaglia di Shanghai. La morte per una speranza, in mezzo agli stranieri che fanno da pubblico.

Loki: ma quindi chi è la Variante e perché è così importante? 17 Giugno 2021 - 17:01

Chi è realmente il personaggio che appare nel secondo episodio di Loki? (Spoiler alert, ovvio)