L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Ryan Gosling vendicativo e violento nel trailer red-band di Only God Forgives!

Di Valentina Torlaschi

Uscirà a maggio nelle sale americane, il suo passaggio al prossimo Festival di Cannes è dato per altamente probabile e ora è stato finalmente diffuso il primo trailer ovviamente red-band di Only God Forgives. Ossia il film in cui il regista danese Nicolas Winding Refn torna a lavorare con Ryan Gosling nel tentativo di ripetere il fruttuoso sodalizio artistico di Drive (Premio per la Miglior Regia a Cannes 2011).

Il film racconterà la storia di Julian (Ryan Goslin) che gestisce un club di thai box a Bangkok come copertura per loschi traffici di droga. Tutto procede senza intoppi ma quando il fratello di Julian uccide una prostituta la polizia richiama in servizio un certo Chang, soprannominato l’Angelo della Vendetta… Tematiche, atmosfere e uno stile registico estetizzante che, come si vede anche dla trailer, sono molto vicini a quelli di Drive tanto che si ipotizza che Only God Forgives sia una sorta di sequel.

Ecco il red-band trailer di Only God Forgives. Decisamente potente, no?

La canzone è Tur Kue Kwam Fun (Music Box) Tur Kue Kwam Fun (Music Box) - Happy Birthday & With Love Soundtrack

Ecco la sinossi del film:

Only God Forgives racconta la storia di Julian (Gosling), l’uomo vive in esilio a Bangkok dove gestisce un club di boxe thailandese come fronte per le operazioni di contrabbando di droga, della famiglia. Quando il fratello di Julian, Billy viene ucciso, la loro madre, Jenna (Kristin Scott Thomas), arriva in città. Vuole vendetta e obbliga Julian a trovare l’assassino. I contatti di Julian nel mondo criminale lo portano direttamente all’Angelo della Vendetta, un poliziotto in pensione che sa tutto e che è al tempo stesso giudice e punitore. Jenna chiede a Julian di uccidere L’angelo della vendetta, un atto che gli costerà caro.

Al fianco di Gosling, nel ruolo della madre a capo di una potente e spietata organizzazione criminale, troviamo anche Kristin Scott Thomas (apparsa l’anno scorso sui nostri schermi con La chiave di Sara). Only God Forgives  uscirà in America (ma anche in Francia e molti paesi europei) il 23 maggio; in Italia non è stata ancora fissata una release ufficiale. Vi terremo aggionati

Fonte:  Yahoo! Movies


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

Box Office Giappone: Mobile Suit Gundam: Hathaway debutta al 1° posto, Evangelion supera i ¥9miliardi 15 Giugno 2021 - 21:57

Iniziata la 'Last run' di Evangelion 3.0+1.0: Thrice Upon a Time che infrange la soglia dei ¥9miliardi, mentre Detective Conan: The Scarlet Bullet sorpassa Detective Conan: Crimson Love Letter. Al primo posto al box office giapponese Mobile Suit Gundam: Hathaway in arrivo su Netflix

The Flash, Walker, 4400: ecco le date di debutto delle nuove stagioni The CW 15 Giugno 2021 - 21:15

Non solo CWverse e supereroi: ecco quando arriveranno le nuove stagioni delle serie The CW

Dr. Death: nuovo trailer con Joshua Jackson nel ruolo di un chirurgo omicida 15 Giugno 2021 - 20:54

La storia vera di un neurochirurgo folle, con Joshua Jackson nel ruolo del protagonista. Ecco il nuovo trailer di Dr. Death.

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.