L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 
L'annuncio si chiuderà tra pochi secondi
CHIUDI 

Michael Douglas e Matt Damon amanti nel nuovo teaser di Behind the Candelabra

Di Valentina Torlaschi

In occasione della season premiere di Game of Thrones , la HBO ha trasmesso sul proprio canale una breve anteprima del prossimo (e peraltro ultimo) film diretto da Steven Soderbergh: Behind the Candelabra, ossia il biopic dedicato a Liberace, uno dei primi uomini di spettacolo dichiaratamente omosessuale. A vestire i panni del dolce e gioviale showman troviamo un irriconoscibile Michael Douglas mentre nel ruolo del suo giovane amante Scott Thorson c’è Matt Damon. La pellicola si concentra più che altro sull’amore tra i due uomini e prende spunto dal libro di memorie “Behind the Candelabra: My Life With Liberace” scritto proprio da Thorson che, oltre che esserne il presunto amante, all’epoca era la ventiquattrenne guardia del corpo e autista (di limousine, ovviamente!) del pianista.

Ecco il nuovo teaser che, a differenza del precedente mostratovi qui, include alcune scene del girato e mostra un look davvero scintillante e brioso. Imperdibile la breve scena in cui Michael Douglas e Matt Damon brindano a champagne nella vasca da bagno…

Nel cast ci sono anche Rob Lowe, Dan Aykroyd, Debbie Reynolds e Scott Bakula. Prima di approdare nelle sale americane Behind the Candelabra sarà trasmesso dalla HBO il 26 maggio e in molti non escludono una premiere al prossimo Festival di Cannes. In Italia non sappiamo ancora se la pellicola né sarà trasmessa su piccolo o grande schermo, né quando arriverà.

Pare che Michael Douglas abbia voluto fortemente interpretare questo ruolo insistendo prima con Soderbergh per avere la parte di Liberace e preparandosi poi con grande impegno e dedizione (per essere credibile ha preso anche lezioni di piano). Evidentemente l’idea di indossare gli eccentrici vestiti dello showman americano ha molto intrigato l’ex Gordon Gekko di Wall Street. Vi ricordiamo che Liberace, detto anche “Glitter Man”, morì dopo una strabiliante carriera sul piccolo schermo nel 1987 malato di Aids. Leggenda vuole che Elton John vide Liberace in tv e ne fu così folgorato da diventare la sua prima fonte di ispirazione.

Fonte: Collider


SEGUICI SU TWITCH!

ASCOLTA I NOSTRI PODCAST!

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale YouTube ScreenWeek TV. ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

LEGGI ANCHE

BEASTARS: La stagione 2 dal 15 luglio in tutto il mondo su Netflix 16 Giugno 2021 - 0:53

La stagione 2 di Beastars ha una data di uscita! La serie, basata sull'omonimo manga, arriverà il 15 luglio in tutto il mondo su Netflix.

Box Office Giappone: Mobile Suit Gundam: Hathaway debutta al 1° posto, Evangelion supera i ¥9miliardi 15 Giugno 2021 - 21:57

Iniziata la 'Last run' di Evangelion 3.0+1.0: Thrice Upon a Time che infrange la soglia dei ¥9miliardi, mentre Detective Conan: The Scarlet Bullet sorpassa Detective Conan: Crimson Love Letter. Al primo posto al box office giapponese Mobile Suit Gundam: Hathaway in arrivo su Netflix

The Flash, Walker, 4400: ecco le date di debutto delle nuove stagioni The CW 15 Giugno 2021 - 21:15

Non solo CWverse e supereroi: ecco quando arriveranno le nuove stagioni delle serie The CW

Indiana Jones e io: i predatori di una lampada da 25mila lire 12 Giugno 2021 - 9:32

Il radiodramma di Indiana Jones e il Tempio maledetto, Indiana Pipps, la frusta(zione) per aspettare l'Ultima Crociata.

Loki e la cura Lokivico: alla ricerca di un nuovo cuore per l’MCU 10 Giugno 2021 - 10:30

Tom Hiddleston e come trasformare il Loki cattivo del 2012 nel Loki quasi-buono, che amano tutti.

Mortal Kombat, la recensione 30 Maggio 2021 - 14:00

Tamarro, sanguinolento, privo di vergogna nel suo essere un B-movie ad alto budget, ma in fondo divertente: il miglior film che un banda di cosplayer di Mortal Kombat potesse mai girare.