Condividi su

14 aprile 2013 • 18:00 • Scritto da Marlen Vazzoler

Man of Tai Chi – Prime immagini e il poster del film diretto da Keanu Reeves

Attualmente Keanu Reeves ha due film sulle arti marziali, in post-produzione, uno è la tormentata pellicola 47 Ronin, l’altro segna il suo debutto dietro la macchina da presa, Man of Tai Chi. Per la sequenza di lotta Reeves voleva utilizzare un braccio meccanico altamente articolato e preciso, che avrebbe seguito in movimento il combattimento, mostrando […]
Post Image
0

Attualmente Keanu Reeves ha due film sulle arti marziali, in post-produzione, uno è la tormentata pellicola 47 Ronin, l’altro segna il suo debutto dietro la macchina da presa, Man of Tai Chi. Per la sequenza di lotta Reeves voleva utilizzare un braccio meccanico altamente articolato e preciso, che avrebbe seguito in movimento il combattimento, mostrando le facce dei due combattenti in azione. Un anteprima del risultato era stato mostrato in un breve video, che ha contribuito ad elevare l’hype del film, che potrà contare sul rinomato coreografo di scene d’azione, Yuen Woo Ping (La tigre e il dragone, la trilogia di Matrix). Il coreografo ha diretto 18 scene di combattimento, della durata di 40 minuti circa.

Purtroppo Reeves ha rivelato a MTV che non ha potuto usare il rig, nelle scene di combattimento come inizialmente annunciato.

“È stato davvero emozionante fare questa idea. Ho avuto del feedback [grazie alla reazione del proof of concept]. Si è scoperto, però alla fine che, dato che abbiamo girato in Cina, è stato molto più semplice fare il proof of concept che utilizzarlo effettivamente nel film. Uno dei momenti difficili che sono accaduti, è che non ho potuto usare questo strumento nel film”.

Nel frattempo il sito web Sina ha rilasciato online le prime immagini ufficiali del film, che ritraggono Tiger Hu Chen (uno dei membri chiave dello stunt team di Matrix) nei panni del protagonista, e Reeves in quelli del villain. Completano il cast Karen Mok (So Close), Simon Yam (Ip Man 1 & 2) e Iko Uwais (Merantau, The Raid).

Fonti Twitch, Sina, MTV

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *